Introduzione alla medicina (D52)

A.A. 2014/2015
Insegnamento per
4
Crediti massimi
39
Ore totali
SSD
MED/01 MED/02 MED/42 MED/45
Lingua
Italiano

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Igiene Generale e applicata
MED/42 - IGIENE GENERALE E APPLICATA - CFU: 1
Lezioni: 8 ore

Scienze Infermieristiche
MED/45 - SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE - CFU: 1
Didattica non formale: 15 ore

Statistica Medica
MED/01 - STATISTICA MEDICA - CFU: 1
Lezioni: 8 ore
Docente: Duca Piergiorgio

Storia della Medicina
MED/02 - STORIA DELLA MEDICINA - CFU: 1
Lezioni: 8 ore
Docente: Longoni Paolo

Informazioni sul programma
PROGRAMMA
Obiettivi
Obiettivo del Corso è mettere lo studente in contatto diretto e precoce con la realtà della malattia, così
come è vissuta dal paziente nella sua esperienza di cura in ospedale, e con la complessità, professionale,
disciplinare ed amministrativa, del servizio nel cui ambito il medico esercita la sua professione.
Organizzazione e argomenti di studio
Per questo il corso prevede che ogni studente, in gruppi di 2 - 4 elementi seguiti da caposala, infermieri e
tutor medici, frequenti un reparto di degenza fra le 7 e le 9 del mattino, per una settimana, documentando
la propria esperienza con una breve relazione individuale scritta.
Nel corso della settimana lo studente partecipa all'accudimento alla persona da parte del personale
infermieristico, al giro di somministrazione delle terapie, sempre a cura del personale infermieristico e con
la supervisione del caposala, e, alla fine della settimana, al giro visite con il medico e alla raccolta della
testimonianza diretta da parte di un paziente che si presta ad un'intervista sulla sua esperienza di malattia
e di cura.
L'esperienza è preceduta da una lezione di inquadramento, integrata dalla proiezione e discussione di
filmati (in 3 pomeriggi), nei quali vengono affrontati i temi della formazione del medico e degli aspetti etici
della professione, quelli della relazione con il paziente e con l'organizzazione sanitaria, quelli della ricerca
clinica, con le sue esigenze di rigore scientifico e la necessità di rispettare i principi etici e completata con la
partecipazione a 10 lezioni frontali di 2 ore ciascuna nelle quali la coscienza che l'esercizio della medicina
avviene nel contesto di un'organizzazione complessa viene quindi rinforzata con l'incontro il Medico di
medicina generale, il Medico internista ospedaliero, il Medico chirurgo, il Medico orientato alla prevenzione
ed infine il Ricercatore biomedico.
Completano la didattica formale 5 lezioni finalizzate alla presentazione e discussione:
1) dei fondamenti Costituzionali e Istituzionali del Diritto alla Salute e all'Assistenza Socio-Sanitaria,
attraverso la lettura e l'approfondimento di articoli della Costituzione della Repubblica Italiana e di
Documenti e Dichiarazioni internazionali (Organizzazione mondiale della sanità, Dichiarazione
Universale dei Diritti dell'Uomo, di Alma-Ata, Ottawa);
2) degli aspetti Etici e Deontologici della pratica medica nel loro inquadramento storico e filosofico
(Giuramento di Ippocrate, Codice di Norimberga, Dichiarazione di Helsinki, Carta di Oviedo e Codice
Deontologico Medico);
3) dell'evoluzione storica dell'Organizzazione Sanitaria in Italia, fino alla nascita del Servizio Sanitario
Nazionale e al suo attuale funzionamento su base regionale (Principi fondativi, struttura,
organizzazione e funzionamento attuale);
4) della necessità per il medico di continuare a studiare e ad imparare per tutta la vita professionale,
così da impostare sempre la propria pratica alle conoscenze aggiornate fornite da un sistema di
ricerca biomedica e clinica che continuamente produce risultati rilevanti che vengono fatti circolare
entro un sistema di diffusione della informazione medico-scientifica che occorre ben conoscere nei
suoi limiti e nelle sue criticità così come nelle sue potenzialità soprattutto in relazione ai continui
sviluppi informatici e telematici.
Documentazione
Il materiale per la preparazione all'esame è disponibile su ARIEL 2
Per un approfondimento individuale si suggeriscono:
1) Grmek MD: Storia del pensiero medico occidentale. Laterza, Bari, 1993
2) Cosmacini G: Storia della medicina e della sanità in Italia Laterza, Bari, 2010
3) Hempel CG: Filosofia delle scienze naturali Il Mulino Bologna 1980
4) Zanobio B, Armocida G: Storia della medicina Masson Milano 1997
5) Jonas H: Tecnica, Medicina ed Etica, Einaudi, Torino 1997
6) Mori M: Bioetica. 10 temi per capire e discutere. B Mondadori, Milano, 2002
Prerequisiti e modalità di esame
PROVA SCRITTA
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
Su appuntamento (e-mail)
Ricevimento:
Dalle ore 11.30 alle 13.00 previo appuntamento via email
Reparto di Medicina Interna - Ospedale Maggiore Policlinico