Politiche sociali e del lavoro

A.A. 2014/2015
Insegnamento per
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
SPS/04
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso mira di analizzare l'evoluzione del welfare italiano in prospettiva comparata, con particolare attenzione alle riforme adottate in risposta alle trasformazioni demografiche, socio-economiche e politico-istituzionali, nonché alle prospettive future. Il corso si articola in tre parti. Nella prima, dopo aver introdotto alcuni concetti fondamentali per lo studio della politica sociale e presentato l'evoluzione storico-comparata dei sistemi di welfare, si analizzano le principali caratteristiche del sistema di welfare italiano per poi concentrarsi sulla politica pensionistica e le riforme previdenziali adottate negli ultimi due decenni. La seconda e la terza parte completano l'illustrazione del sistema di welfare italiano in prospettiva comparata attraverso un'analisi approfondita delle politiche del lavoro, di assistenza sociale e sanitarie. L'attenzione verrà posta sulle sfide cui i policy-maker hanno dovuto rispondere e sulle riforme recenti, mettendo a fuoco in particolare le dinamiche politiche e il ruolo degli attori nel processo di "ricalibratura" del welfare state nazionale.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Unità didattica 1
SPS/04 - SCIENZA POLITICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unità didattica 2
SPS/04 - SCIENZA POLITICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unità didattica 3
SPS/04 - SCIENZA POLITICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

STUDENTI FREQUENTANTI
Informazioni sul programma
Pagina personale docente: http://www.sociol.unimi.it/docenti/jessoula/
Sito internet del corso: http://ariel.ctu.unimi.it (iscrivendosi al sito del corso e autenticandosi con userid e password per email Unimi)


Per gli studenti che chiedono di sostenere l'esame relativamente ad un solo modulo, il programma è quello del 1° modulo:
Il welfare state: concetti fondamentali
- Che cosa è il welfare state
- Origini e sviluppo dei sistemi di protezione sociale
- Sistemi di welfare e welfare state: tipologie e classificazioni
- Logica politica e protezione sociale
- Sfide e riforma dei sistemi di welfare

Le politiche pensionistiche: l'Italia in prospettiva comparata
- Che cosa sono le politiche pensionistiche
- L'evoluzione dei sistemi pensionistici nel XX secolo: l'Italia in prospettiva comparata
- Il sistema pensionistico italiano: dalla crisi alle riforme
- Le riforme pensionistiche della fase 1992-2013: mutamento di policy e dinamiche di politics
- Il nuovo sistema pensionistico italiano: valutazione delle riforme e scenari futuri.

Testi per l'esame:
- M. Ferrera (a cura di), Le politiche sociali, Bologna, il Mulino, 2012 (nuova edizione): cap. 1, cap. 2.
- M. Jessoula, La politica pensionistica, Bologna, Il Mulino, 2009: Prefazione, cap. 2, cap. 4, Conclusioni.
Propedeuticità
Sistemi politici e amministrativi
Prerequisiti e modalità di esame
Gli studenti potranno sostenere l'esame in forma scritta nel periodo del corso. Ulteriori informazioni al riguardo verranno inserite all'inizio del corso sulla relativa pagina ARIEL (vedere sotto)
L'esame in forma scritta consiste di due parti: la prima basata su domande a risposta multipla, domande con risposte Vero/Falso e altre domande che richiedono risposte brevi (definizioni, ecc..); la seconda parte presenta domande "aperte" che richiedono una risposta estesa.

Negli appelli ordinari l'esame si terrà in forma ORALE.

E' disponibile una pagina web nella quale gli studenti trovano informazioni e materiali necessari per la preparazione dell'esame. E' possibile accedervi collegandosi al portale http://ariel.ctu.unimi.it e iscrivendosi al sito del corso.
Unità didattica 1
Programma
Il welfare state: concetti fondamentali
- Che cosa è il welfare state
- Origini e sviluppo dei sistemi di protezione sociale
- Sistemi di welfare e welfare state: tipologie e classificazioni
- Logica politica e protezione sociale
- Sfide e riforma dei sistemi di welfare

Le politiche pensionistiche: l'Italia in prospettiva comparata
- Che cosa sono le politiche pensionistiche
- L'evoluzione dei sistemi pensionistici nel XX secolo: l'Italia in prospettiva comparata
- Il sistema pensionistico italiano: dalla crisi alle riforme
- Le riforme pensionistiche della fase 1992-2014: mutamento di policy e dinamiche di politics
- Il nuovo sistema pensionistico italiano: valutazione delle riforme e scenari futuri.
Materiale didattico e bibliografia
- M. Ferrera (a cura di), Le politiche sociali, Bologna, il Mulino, 2012 (nuova edizione): cap. 1, cap. 2.
- M. Jessoula, La politica pensionistica, Bologna, Il Mulino, 2009: Prefazione, cap. 2, cap. 4, Conclusioni.

- Le slide delle lezioni verranno messe a disposizione sul sito web del corso e sono parte del programma.
Unità didattica 2
Programma
Le politiche del lavoro: l'Italia in prospettiva comparata
- Che cosa sono le politiche del lavoro
- Il modello originario di politica del lavoro in Italia
- I sistemi di contrasto alla disoccupazione: l'Italia in prospettiva comparata
- Politiche e mercato del lavoro in Italia: crisi e riforma negli anni Novanta e Duemila

Le politiche di assistenza sociale: l'Italia in prospettiva comparata
- Che cosa sono le politiche di assistenza sociale
- Le politiche di assistenza sociale in Italia: caratteristiche ed evoluzione storica
- Le politiche di assistenza sociale di fronte a nuovi rischi e nuovi bisogni
- La riforma dell'assistenza sociale in Italia: tra Stato, enti locali, mercato .e famiglia
Materiale didattico e bibliografia
- M. Ferrera (a cura di), Le politiche sociali, Bologna, il Mulino, 2012 (nuova edizione), cap. 3, cap. 5.
- Le slides delle lezioni verranno messe a disposizione sul sito web del corso e sono parte del programma.
Unità didattica 3
Programma
La politica sanitaria: l'Italia in prospettiva comparata
- Che cosa sono le politiche sanitarie
- L'introduzione del SSN e la sua implementazione
- Le riforme sanitarie degli anni Novanta
- Sanità, federalismo fiscale e regionalizzazione.
Materiale didattico e bibliografia
- M. Ferrera (a cura di), Le politiche sociali, Bologna, il Mulino, 2012 (nuova edizione), cap. 4.
- Le slides delle lezioni verranno messe a disposizione sul sito web del corso e sono parte del programma.
STUDENTI NON FREQUENTANTI
Prerequisiti e modalità di esame
Gli studenti potranno sostenere l'esame in forma scritta nel periodo del corso. Ulteriori informazioni al riguardo verranno inserite all'inizio del corso sulla relativa pagina ARIEL (vedere sotto)
L'esame in forma scritta consiste di due parti: la prima basata su domande a risposta multipla, domande con risposte Vero/Falso e altre domande che richiedono risposte brevi (definizioni, ecc..); la seconda parte presenta domande "aperte" che richiedono una risposta estesa.

Negli appelli ordinari l'esame si terrà in forma ORALE.

E' disponibile una pagina web nella quale gli studenti trovano informazioni e materiali necessari per la preparazione dell'esame. E' possibile accedervi collegandosi al portale http://ariel.ctu.unimi.it e iscrivendosi al sito del corso.
Unità didattica 1
Programma
Programma e materiale d'esame sono gli stessi degli studenti frequentanti
Unità didattica 2
Programma
Programma e materiale d'esame sono gli stessi degli studenti frequentanti
Unità didattica 3
Programma
Programma e materiale d'esame sono gli stessi degli studenti frequentanti
Periodo
Terzo trimestre
Periodo
Terzo trimestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
24 settembre ore 10.30-13.00
Stanza 203 -2° piano.