Sistemi socio-economici comparati

A.A. 2014/2015
Insegnamento per
6
Crediti massimi
40
Ore totali
SSD
SPS/09
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso si propone di analizzare il ruolo svolto dalle istituzioni sociali e politiche nel funzionamento delle economie avanzate. Al livello macro, la performance, l'evoluzione e la varietà delle economie di mercato dipendono in larga misura da istituzioni quali lo stato e le politiche pubbliche, le organizzazioni degli interessi, le istituzioni formative e delle relazioni industriali, le reti di relazioni sociali basate sulla fiducia ovvero il "capitale sociale". Tali istituzioni condizionano inoltre, al livello micro, le strategie delle imprese, e influenzano quindi i tempi e le modalità del passaggio da una economia industriale e fordista a una post-industriale e post-fordista. L'evoluzione di questi rapporti fra istituzioni, strategie ed esiti economici è il principale oggetto del corso. L'ottica dell'analisi è necessariamente comparativa, in quanto le istituzioni sociali e politiche che regolano il sistema economico sono differenti da paese a paese e danno vita a diversi "modelli di capitalismo".

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Unità didattica 1
SPS/09 - SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVORO - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unità didattica 2
SPS/09 - SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVORO - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

STUDENTI FREQUENTANTI
Informazioni sul programma
Il programma, i riferimenti dettagliati e il materiale didattico presentato durante il corso saranno disponibili su Ariel.
Prerequisiti e modalità di esame
Per i frequentanti è prevista una prova scritta intermedia, il cui risultato farà media con quello della prova orale finale, basata su testi indicati durante il corso relativi a casi nazionali.
Unità didattica 1
Programma
Introduzione alla comparazione dei sistemi socio-economici nelle economie avanzate e analisi delle trasformazioni del mondo del lavoro, esaminandole da più punti di vista, con particolare attenzione all' evoluzione dei mercati del lavoro europei in un contesto di globalizzazione dell'economia. Più dettagliatamente il corso verterà sui seguenti temi:
- introduzione alla sociologia dei sistemi economici comparati
- le forme di regolazione dell'economia
- la crisi del modello produttivo fordista e lo scenario post-fordista
- terziarizzazione economica e struttura occupazionale
- mondializzazione dell'economia e effetti sulla divisione internazionale del lavoro
- le imprese multinazionali come istituzioni di regolazione nella globalizzazione
- l'evoluzione delle relazioni di impiego (personalizzazione e decentramento della contrattazione)
- Le politiche del lavoro nel quadro dell'Unione europea
Materiale didattico e bibliografia
Semenza R. (2014) Il mondo del lavoro. Le prospettive della sociologia, UTET (esclusi i capitoli 1, 4, 10)
- Regini M. (2009) Ascesa e declino del modello sociale europeo in Sciolla L. (a cura di) Processi e trasformazioni sociali, Laterza

Le slide presentate a lezione e altro materiale didattico fornito durante il corso costituiscono materiale d'esame
Unità didattica 2
Programma
Presentare e discutere le problematiche più rilevanti legate ai mutamenti dei sistemi socio-economici nei singoli paesi europei e le implicazioni che ne derivano sul piano sociale e politico, con particolare riferimento a:
- Modelli comparati di disoccupazione
- Modelli di de-regolazione dei mercati del lavoro
- Riforme dei mercati del lavoro europei
Materiale didattico e bibliografia
Materiale di riferimento per l'analisi dei casi paesi sarà fornito durante il corso
STUDENTI NON FREQUENTANTI
Prerequisiti e modalità di esame
La prova finale sarà in forma scritta
Unità didattica 1
Programma
- Semenza R. (2014) Il mondo del lavoro. Le prospettive della sociologia, UTET
- Regini M. (2009) Ascesa e declino del modello sociale europeo in Sciolla L. (a cura di) Processi e trasformazioni sociali, Laterza
Unità didattica 2
Programma
- Semenza R. (2014) Il mondo del lavoro. Le prospettive della sociologia, UTET
- Regini M. (2009) Ascesa e declino del modello sociale europeo in Sciolla L. (a cura di) Processi e trasformazioni sociali, Laterza
Periodo
Primo trimestre
Periodo
Primo trimestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
Lunedì pomeriggio dalle 14.30 alle 17.30
Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche -