Filologia dei testi a stampa

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-FIL-LET/13 - FILOLOGIA DELLA LETTERATURA ITALIANA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-FIL-LET/13 - FILOLOGIA DELLA LETTERATURA ITALIANA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-FIL-LET/13 - FILOLOGIA DELLA LETTERATURA ITALIANA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica A
Programma
TITOLO DEL CORSO E DELLE SINGOLE UNITÀ DIDATTICHE
Revisioni e riscritture tra prima edizione e successive

UNITÀ DIDATTICA A: Introduzione alla Filologia dei testi a stampa
UNITÀ DIDATTICA B: Revisioni e riscritture nel Novecento: l'esempio dei romanzi di Elio Vittorini
UNITÀ DIDATTICA C: Tra filologia dei testi a stampa e filologia d'autore


BIBLIOGRAFIA

La prova orale consiste di un'interrogazione sugli argomenti e sui testi messi in programma, volto ad accertare le conoscenza acquisite sul piano teorico, metodologico, critico.

PROGRAMMA PER I FREQUENTANTI:
Gli appunti delle lezioni saranno fondamentali per la preparazione dell'esame. A questi andranno aggiunti:

Unità didattica A:
- (a c. di) P. Stoppelli, Filologia dei testi a stampa, Nuova edizione aggiornata, Cagliari, CUEC/Centro di studi filologici sardi, 2008. I seguenti saggi: Introduzione, Il criterio del testo-base (Greg), La trasmissione del testo (Gaskell), L'autorità multipla (Bowers), Il problema editoriale dell'ultima volontà dell'autore (Tanselle), Postfazione del 2008;
- Conor Fahy, Saggi di bibliografia testuale, Padova, Antenore, 1988. I seguenti saggi: Sguardo da un altro pianeta; Introduzione alla bibliografia testuale; Edizione, impressione, emissione, stato; L'Ariosto, "Orlando Furioso" [ ]: profilo di un'edizione.
È possibile sostituire il volume di P. Stoppelli con: Philip Gaskell, A new introduction to bibliography, Oxford, Clarendon press, 1985.

Unità didattica B:
Un romanzo tra quelli sotto indicati, con la conoscenza della sua storia testuale, da approfondire con:
- Raffaella Rodondi, "Note ai testi" (relative ai singoli romanzi), in: Elio Vittorini, Le opere narrative, Milano, I Meridiani Mondadori, 2 voll., 1974 (e ristampe);
- Elio Vittorini, Uomini e no, Mondadori;
- Elio Vittorini, Il garofano rosso, Mondadori;
- Elio Vittorini, Le donne di Messina, Mondadori;
- Materiale distribuito a lezione

Unità didattica C:
- Giulia Raboni - Paola Italia, Filologia d'Autore, Roma, Carocci, 2011;
- Materiale distribuito a lezione.

PROGRAMMA PER I NON FREQUENTANTI:

Unità didattica A:
- (a c. di) Pasquale Stoppelli, Filologia dei testi a stampa, Nuova edizione aggiornata, Cagliari, CUEC/Centro di studi filologici sardi, 2008. I seguenti saggi: Introduzione, Il criterio del testo-base (Greg), La trasmissione del testo (Gaskell), L'autorità multipla (Bowers), Il problema editoriale dell'ultima volontà dell'autore (Tanselle), Postfazione del 2008;
- Conor Fahy, Saggi di bibliografia testuale, Padova, Antenore, 1988. I seguenti saggi: Sguardo da un altro pianeta; Introduzione alla bibliografia testuale; Edizione, impressione, emissione, stato; Le edizioni veneziane dei "Paradossi" di Ortensio Lando; L'Ariosto, "Orlando Furioso" [ ]: profilo di un'edizione;
- Neil Harris, Filologia dei testi a stampa, in (a c. di) Alfredo Stussi, Fondamenti di critica testuale, il Mulino, 1998.
È possibile sostituire il volume di P. Stoppelli con: Philip Gaskell, A new introduction to bibliography, Oxford, Clarendon press, 1985
Unità didattica B:
- Lettura di Elio Vittorini, Il garofano rosso, Mondadori;
- Note ai testi di Raffaella Rodondi relative ai singoli romanzi in: Elio Vittorini, Le opere narrative, Milano, I Meridiani Mondadori, 1974 (e ristampe);
- Raffaella Rodondi, Il presente vince sempre, Palermo, Sellerio, 1985 (la parte relativa al Garofano rosso).

Unità didattica C:
- Giulia Raboni - Paola Italia, Filologia d'Autore, Roma, Carocci, 2011;
- Alfredo Stussi, Filologia d'autore, in (a c. di) Alfredo Stussi, Fondamenti di critica testuale, il Mulino, 1998;
- Paola Italia, Editing Novecento, Roma, Salerno, 2013 (capitoli 1, 2, 3).


28/08/2014
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
Si avvisa che il ricevimento del professor Cadioli si terrà ogni lunedì, dalle ore 13,30, nello studio del docente.
Studio docente, Sezione Modernistica del Dipartimento di Studi letterari, filologici e linguistici; II piano sottotetto