Diagnostica per immagini e radioterapia

A.A. 2014/2015
Insegnamento per
5
Crediti massimi
40
Ore totali
Lingua
Italiano

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Lezioni: 40 ore
Informazioni sul programma
PROGRAMMA
Radiodiagnostica
1. Tecniche di diagnostica per immagini:
Radiografia
Tomografia computerizzata
Ecografia - flussimetria doppler
Risonanza magnetica
Mezzi di contrasto radiologici e per risonanza magnetica
2. Diagnostica per immagini di fegato e vie biliari
Indicazioni delle metodiche d'imaging:
Radiologia convenzionale
Ecografia di base- Eco colordoppler -Eco contrasto - Elastosonografia
TCms
RM e colangio-RM
Patologie più frequenti - inquadramento clinico ed indicazioni all'imaging diagnostico:
EpatoCa
Ipertensione portale
metastasi epatiche
colecistiti acute e croniche
ittero
3. Diagnostica per immagini di pancreas, milza e surreni
Indicazioni delle metodiche d'imaging:
Radiologia convenzionale
Ecografia trans addominale - Ecografia endoscopica - Eco colordoppler
ERCP
TCms
RM
Patologie più frequenti - inquadramento clinico ed indicazioni all'imaging diagnostico:
Anomalie congenite del pancreas
Pancreatiti acute e croniche
Tumori pancreatici esocrini e neuroendocrini
Lesioni focali benigne e maligne della milza
Lesioni infiammatorie e traumatiche della milza
Patologia benigna e maligna della corticale del surrene
Patologia benigna e maligna della midollare del surrene
4. Diagnostica per immagini dell'apparato digerente
Indicazioni delle metodiche d'imaging:
Radiologia convenzionale
Ecografia - Ecoendoscopia - Eco anse - Ecografia transrettale
TCms
RM
Clisma del tenue
Entero-TC
Clisma a doppio m.d.c.
Clisma TC
Colonscopia virtuale
Patologie più frequenti - inquadramento clinico ed indicazioni all'imaging diagnostico:
Esofagite da reflusso
Tumori benigni e maligni dell'esofago
Tumori dello stomaco
Emorragia acuta digestiva alta e bassa
Malattia di Crohn
Appendicite acuta
Diverticolite acuta
Tumori del colon retto
5. Diagnostica per immagini della cavità addominale
Indicazioni delle metodiche d'imaging:
Radiologia convenzionale
Ecografia
TCms
Patologie più frequenti - inquadramento clinico ed indicazioni all'imaging diagnostico:
Occlusione intestinale
Perforazione intestinale
Carcinosi peritoneale
Appendice epiploica
6. Diagnostica per immagini in senologia
Indicazioni delle metodiche d'imaging:
Mammografia
Ecografia- Eco color doppler - Elastosonografia
Tecniche bioptiche
Galattografia
RM
Patologie più frequenti - inquadramento clinico ed indicazioni all'imaging diagnostico:
Secrezione dal capezzolo
Protocolli d'imaging nella donna asintomatica
Protocolli d'imaging nella donna sintomatica
Tumore della mammella
7. Diagnostica per immagini dell'apparato locomotore
8. Neuroradiologia
9. Diagnostica per immagini del torace
10. Diagnostica per immagini dell'apparato uro-genitale
Medicina Nucleare
1. Principi di fisica delle radiazioni. Legislazione vigente per quanto concerne la
Radioprotezione del paziente e della popolazione.
2. Tecniche di Diagnostica per immagini mediante radionuclidi.
3. Radioisotopi e Radiofarmaci impiegati in Medicina Nucleare.
4. Radioterapia metabolica.
5. Apparato Scheletrico:
Radiofarmaci
Tecniche diagnostiche
Indicazioni cliniche
6. Apparato Genito-Urinario:
Radiofarmaci
Tecniche diagnostiche e test farmacologici
Indicazioni cliniche
7. Apparato Gastro-Intestinale:
Radiofarmaci
Tecniche diagnostiche: svuotamento esofago-gastrico, reflusso gastro-esofageo,
sanguinamento intestinale, ricerca del diverticolo di meckel.
Indicazioni cliniche.
8. Linfoscintigrafia e Ricerca del linfonodo sentinella:
Radiofarmaci
Tecniche diagnostiche
Indicazioni cliniche
9. Scintigrafia Miocardica di Perfusione:
Radiofarmaci
Tecniche diagnostiche
Indicazioni cliniche
10. Apparato Endocrino: Tiroide, Paratiroide, Surreni.
Radiofarmaci
Tecniche diagnostiche
Indicazioni cliniche
11. Studio dei processi Infiammatori/settici: Leucociti Marcati
Radiofarmaci
Tecniche diagnostiche
Indicazioni cliniche
12. Tomografia ad Emissione di Positroni (PET) in Oncologia e Cardiologia:
Radiofarmaci
Tecniche diagnostiche
Indicazioni cliniche
13. Sistema Nervoso Centrale: Studi di perfusione e Recettoriali
Radiofarmaci
Tecniche diagnostiche
Indicazioni cliniche
Radioterapia
1. Introduzione alla radioterapia (integrazione nell'ambito del trattamento multidisciplinare
delle neoplasie. Trattamenti esclusivi e combinati, neoadiuvanti, concomitanti ed adiuvanti.
Finalità curativa e palliativa).
2. Cenni sulla biologia del danno da radiazioni ionizzanti (interazione radiazione materia,
danno alle strutture cellulari, meccanismi di amplificazione e riparazione del danno,
influenza del ciclo cellulare e del grado di ipossia sul danno da radiazioni )
3. Effetti delle radiazioni sui diversi organi ed apparati (effetti stocastici e deterministici,
rischio di secondi tumori e di tossicità sulla prole, dosi soglia e dosi sicure, concetti base di
radioprotezione e livelli ammissibile per lavoratori esposti, pazienti e popolazione generale,
ruolo della morte cellulare e della risposta infiammatoria negli effetti deterministici, effetti
acuti e tardivi, esempi di tossicità radioindotta su cute, mucose, apparato gastrointestinale,
fegato, polmone, SNC e tessuti in accrescimento).
4. Impiego della radioterapia nel trattamento delle più comuni patologie neoplastiche
(tumore della prostata, tumore della mammella, tumori del distretto cervico-cefalico, tumori
del retto, tumori del polmone, metastasi ossee).
5. Cenni sulle tecniche di somministrazione dei trattamenti (RT a fasci esterni,
contornamento dei volumi di interesse, GTV, CTV, cenni a tecniceh speciali: IORT, IMRT,
radioterapia stereotassica, brachiterapia, adroterapia)
Testo consigliato: Torricelli, Mignani, Zompatori: Manuale di Diagnostica per Immagini.
Editrice Esculapio. Costo circa 60 euro.
Prerequisiti e modalità di esame
Prova orale che consiste in un colloquio sugli argomenti a programma.
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
IRCCS MultiMedica Sesto san Giovanni
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail