Principi di odontoiatria e materiali dentari 1

A.A. 2014/2015
Insegnamento per
15
Crediti massimi
165
Ore totali
SSD
MED/28 MED/50
Lingua
Italiano

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Igiene dentale
MED/50 - SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE - CFU: 5
Esercitazioni: 15 ore
Lezioni: 40 ore

Materiali dentari
MED/28 - MALATTIE ODONTOSTOMATOLOGICHE - CFU: 4
Esercitazioni: 15 ore
Lezioni: 30 ore

Odontoiatria preventiva e di comunità
MED/28 - MALATTIE ODONTOSTOMATOLOGICHE - CFU: 4
Esercitazioni: 15 ore
Lezioni: 30 ore

Principi di diagnosi orale
MED/28 - MALATTIE ODONTOSTOMATOLOGICHE - CFU: 2
Lezioni: 20 ore
Docenti: Cagnardi Silvio, Spadari Francesco

Informazioni sul programma
Insegnamento di Odontoiatria di Comunità



Obiettivo didattico:



fornire le basi dell'odontoiatria di comunità in termini di epidemiologia delle principali
patologie del cavo orale e relativa terminologia. Acquisire la capacità di individuare le
priorità di intervento in base ai bisogni della popolazione attraverso la pianificazione di
interventi preventivi.
Argomenti trattati:
Principi Epidemiologici Generali in Sanità
Le basi dell'Epidemiologia orale
L'Organizzazione Mondiale della Sanità e il Sistema Sanitario Nazionale
Odontoiatria di Comunità sul territorio
Traumi dentari
L'insegnamento prevede un tirocinio pratico in cui sono previsti lavori di gruppo finalizzati alla
realizzazione di materiale informativo da utilizzare in campagne di educazione e motivazione alla
salute orale; alla realizzazione di una visita odontoiatrica per il riconoscimento della patologia
cariosa e la realizzazione di test microbiologici per la quantificazione dei batteri cariogeni in
saliva.
Insegnamento Igiene dentale
Obiettivo Didattico:
Introdurre i concetti basilari di anatomia speciale , epidemiologia ed eziologia delle più
comuni patologie odontoiatriche attraverso lo studio di prodotti e materiali per l'igiene orale
domiciliare.
Argomenti trattati:
Rilevazione indici di placca
Principi generali degli effetti della placca sul cavo orale
Strumenti per IO domiciliare
L'insegnamento prevede un tirocinio pratico in cui verrà eseguita la traduzione a gruppi del
Lavoro ti Loe - Prova pratica con pastiglie rilevatrici istruzione IO Rilevazione indici di placca
Verifica istruzioni igiene orale domiciliare, motivazione e conoscenza delle tecniche
Insegnamento Principi di diagnosi orale
Obiettivo Didattico:
Fornire allo studente gli strumenti metodologici per affrontare il processo diagnostico delle
malattie e delle condizioni di salute orale in modo razionale e pedagogicamente proficuo in
riferimento ai periodi successivi di tirocinio clinico con contatto diretto con il paziente.
Argomenti trattati:
Rapporto odontoiatra-paziente: l'accoglimento del paziente con un problema di salute
orale
Approccio clinico al paziente odontostomatologico
Allestimento del setting clinico odontoiatico
Processo diagnostico nella clinica odontostomatologica: dalla ricerca dei segni e dei
sintomi alla Pormulazione della diagnosi - teoria, metodologia e tecnica
Anamesi del paziente odontostomatologico
Valutazione della salute generale nel processo diagnostico odontostomatologico
Valutazione della salute orale nel processo diagnostico odontostomatologico
Esame clinico odontostomatologico
Insegnamento di Materiali dentari
Obiettivo Didattico:
fornire conoscenze riguardanti le proprietà fisico-chimiche e biologiche dei materiali;
far acquisire conoscenze teoriche e pratiche che permettano di effettuare una corretta
valutazione delle proprietà fisiche, chimiche e biologiche dei materiali dentari, le loro
indicazioni di uso ed utilizzo, la loro conservazione e manipolazione. Fornire norme di
sicurezza per la protezione dai rischi del paziente e dell'odontoiatra.
Argomenti trattati:
Basi chimiche, fisiche e biologiche dei materiali dentari. Richiami sulla materia:
composizione e struttura. Strati di aggregazione. Adesione e coesione elettrochimica.
Proprietà dei materiali dentari.
Proprietà biologiche. Proprietà fisiche. Proprietà tecnologiche e merceologiche. Cenni
sulla carie (definizione, eziopatogenesi). I materiali per la prevenzione: materiali in
odontoiatria preventiva, sigillanti occlusali. I materiali per l'odontoiatria conservatrice. I
materiali per la terapia protesica. Le leghe, caratteri generali e particolari. La corrosione,
caratteri generali. I polimeri, caratteri generali. Le ceramiche, caratteri generali. I
gessi, caratteri generali. Le cere, caratteri generali. Materiali per la protezione pulpodentinale. Materiali per restauro definitivo. Amalgami. Compositi, Compomeri. Materiali
in odontoiatria protesica mobile. Materiali in odontoiatria protesica fissa. Materiali
da impronta, materiali per cementazione. Materiali in altre branche odontoiatriche
specialistiche
L'insegnamento prevede un tirocinio pratico con dimostrazioni della manipolazione ed utilizzo dei
diversi materiali di uso odontoiatrico
Prerequisiti e modalità di esame
L'esame sarà scritto e si baserà su domande a risposta multipla relative ai diversi



insegnamenti.
Periodo
annuale
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
via Beldiletto 1/3
Ricevimento:
Martedi h. 10-12
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ufficio nel settore didattico della Clinica de Marchi, Via della Commenda, 9 - 2° piano
Ricevimento:
previa telefonata