Chimica biologica

A.A. 2014/2015
Insegnamento per
6
Crediti massimi
48
Ore totali
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'obiettivo del corso è quello di fornire agli studenti tutte le conoscenze necessarie per padroneggiare le basi della chimica biologica, in particolare per quanto riguarda la conoscenza e lo studio dei principali processi biologici negli organismi viventi.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Programma
Struttura, proprieta' e reattivita' dei carboidrati (mono-, di- e polisaccaridi).
Acidi nucleici: nucleobasi, nucleosidi, nucleotidi; accoppiamento tra le basi, struttura del DNA.
La chimica degli amminoacidi, con particolare accento su struttura, proprietà acido/base, reattività, ed utilizzo nella sintesi chimica dei peptidi (gruppi protettivi, sintesi in soluzione ed in fase solida).
Proteine: livelli di organizzazione strutturale, fattori determinanti la struttura secondaria, terziaria e quaternaria. Folding delle proteine.
Proteine trasportatrici di ossigeno: mioglobina ed emoglobina.
Enzimi: principi della catalisi enzimatica; cofattori e coenzimi; equazione di Michaelis-Menten; regolazione dell'attività enzimatica.
Inibizione enzimatica: inibitori reversibili (competitivi, incompetitivi, noncompetitivi o misti) ed inibitori irreversibili (inattivatori).
Proteasi a serina. Proprietà generali, struttura tridimensionale, attivazione e meccanismo catalitico.
Bioenergetica: Composti ad alta energia. ATP ed altri composti fosforilati. Reazioni di ossidoriduzione. Trasportatori di elettroni: NAD+ e FAD.
Metabolismo: glicolisi e fermentazione, sintesi dell'acetil-CoA e ciclo dell'acido citrico, il trasporto degli elettroni e la fosforilazione ossidativa.
Informazioni sul programma
Modalità di frequenza: fortemente consigliata
Modalità di erogazione: Tradizionale
Propedeuticità
Propedeuticità obbligatoria: Chimica Organica I
Prerequisiti e modalità di esame
Modalità di esame
Scritto: l'esame consiste in una prova scritta obbligatoria che punta ad accertare le conoscenze dello studente sugli aspetti teorici e pratici della materia trattati nelle due unità didattiche del corso. La prova scritta richiede la risposta a domande aperte e/o la soluzione di esercizi di tipo applicativo, aventi contenuti e difficoltà analoghi a quelli affrontati durante il corso. Durante l'esame non è ammessa la consultazione di testi o appunti. Eventuali informazioni aggiuntive sulle modalità di valutazione saranno illustrate durante il corso.
Materiale didattico e bibliografia
- Voet, Voet, Pratt: Fondamenti di Biochimica, volume unico, 2a Edizione, Zanichelli
- Garrett, Grisham: Principi di Biochimica, Piccin
- Nelson, Cox: I Principi di Biochimica di Lehninger, 5a Edizione, Zanichelli
- Petsko, Ringe, Struttura e Funzione delle Proteine, Zanichelli

I materiali videoproiettati durante le lezioni, oltre ad altri sussidi, sono disponibili presso il sito ARIEL, portale della didattica online dell'Università degli Studi di Milano (http://ariel.ctu.unimi.it). Questi materiali didattici non sostituiscono il libro di testo. Il loro uso è inoltre riservato agli studenti iscritti al Corso di Laurea e pertanto la loro diffusione non è autorizzata.
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
Giovedi, ore 10:30-12:30
Dip. di Bioscienze, Torre C, 5 piano