Geometria 3

A.A. 2014/2015
Insegnamento per
6
Crediti massimi
58
Ore totali
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso intende fornire gli elementi di base della Geometria Differenziale locale, con cenni a quella globale, delle curve e delle superfici dello spazio euclideo tridimensionale.
In particolare verranno trattate le curve algebriche piane

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Esercitazioni: 22 ore
Lezioni: 36 ore
Docenti: Andreatta Fabrizio, Frigerio Emma
Programma
1. Spazi topologici. Generalità.
2. Connessione e connessione per archi.
3. Assiomi di separazione.
4. Compattezza.
5. Quozienti, G-spazi
6. Omotopia di applicazioni. Tipo di omotopia.
7. Cenni al gruppo fondamentale.
Propedeuticità
Geometria 1 e 2. Analisi 1
Prerequisiti e modalità di esame
Modalità d'esame: Scritto e orale. L'esame consiste di due parti, che vanno superate entrambe.
La prima parte è una una prova scritta obbligatoria, la seconda parte, riservata a chi abbia superato la prima parte, consiste in una prova orale.
Il superamento della prova scritta richiede la soluzione corretta di alcuni esercizi aventi contenuti e difficoltà analoghi a quelli affrontati nelle esercitazioni.
Possono essere previste alcune prove scritte in itinere il cui superamento complessivo consente al candidato di accedere direttamente alla prova orale.
La prova orale consiste in un colloquio sul contenuto della prova scritta e in una serie di domande, sugli argomenti svolti nel programma, domande alle quali il candidato deve saper rispondere correttamente ed in modo completo.
Materiale didattico e bibliografia
Marco Manetti: Topologia, Springer
Periodo
Primo semestre
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
Lunedì 16.30-18.30
Ufficio 2096, Dipartimento di Matematica