Diritto amministrativo avanzato

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Programma
Il corso intende approfondire tutta una serie di aspetti particolarmente delicati e problematici del diritto amministrativo vivente. Il corso sarà svolto con metodo interattivo e dunque con un'ampia partecipazione degli Studenti alla ricerca e all'approfondimento dei temi trattati, oltre che alla individuazione di temi nuovi che la normativa e la giurisprudenza propongono costantemente agli interpreti.

Gli argomenti principalmente trattati saranno:

- Le fonti europee.
- La convenzione europa dei diritti dell'uomo.
- Stato e Regioni nell'ambito del sistema dell'Unione europea.
- Figure soggettive del diritto europeo.
- Provvedimenti costitutivi di rapporti tra privati.
- La SCIA e la tutela del terzo.
- L'influenza del diritto amministrativo europeo sugli atti amministrativi nazionali.
- Il potere amministrativo delle istituzioni europee.
- La disciplina degli affidamenti degli appalti pubblici.
- Contratti e accordi in funzione transattiva.
- La pregiudizialità amministrativa.
- La concentrazione delle azioni.
- La procedura di infrazione.
Materiale didattico e bibliografia
G. Greco, Argomenti di diritto amministrativo - vol. II - Letture, Milano, Giuffrè, 2013.
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
Mercoledì ore 11,45-12,30 Non saranno fornite via posta elettronica informazioni sul programma d'esame e sull'assegnazione delle tesi. Tali temi saranno affrontati durante l'orario di ricevimento, senza necessità di previo appuntamento.
Dipartimento - Piano Terra