Informatica giuridica avanzata

A.A. 2015/2016
Insegnamento per
6
Crediti massimi
45
Ore totali
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Computer ethics, misure tecnologiche di protezione del diritto d'autore, privacy, sicurezza informatica, computer forensics e investigazioni digitali. Tecnologia, sicurezza, hacking e ribellione alla macchina e all'autorità nella storia del cinema.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Lezioni: 45 ore
Docente: Perri Pierluigi
Programma
A) Privacy e sorveglianza.

In questa parte del corso si affronteranno i temi connessi alla protezione dei dati e ai possibili abusi derivanti dalle attività di sorveglianza poste in essere da agenzie governative o da privati.

B) Odio online, cyberstalking e cyberbullismo.

In questa parte del corso si affronterà il tema dell'hate speech, ovvero della diffusione di espressioni d'odio lungo i canali telematici, con approfondimenti specifici sulle fattispecie sempre più diffuse del cyberstalking e del cyberbullismo.
Informazioni sul programma
Il prof. Perri riceve gli studenti il giovedì pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 16.00 nel suo ufficio presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche "Cesare Beccaria" - Sezione di Filosofia e Sociologia del Diritto.
Prerequisiti e modalità di esame
L'esame si svolge in forma orale. La prova orale consiste in un colloquio volto ad accertare la conoscenza, da parte dello studente, di tutti gli argomenti previsti dal programma.
Metodi didattici
Le attività didattiche consistono in 42 ore di lezioni frontali tenute dal docente.
Materiale didattico e bibliografia
I due testi obbligatori per tutti gli studenti, per lo studio domestico e ai fini della preparazione dell'esame da 6 (sei) crediti, sono:

1. Per quanto riguarda la parte A), G. Ziccardi, Internet, controllo e libertà, Milano, Raffaello Cortina Editore, 2015;

2. Per quanto riguarda la parte B), G. Ziccardi, L'odio online: violenza verbale e ossessioni in rete, Milano, Raffaello Cortina Editore, 2016.

I due testi vanno studiati integralmente.

Testi degli anni precedenti
Si raccomanda agli studenti di non acquistare altri testi, anche degli anni passati e dello stesso Autore. Non sarà possibile sostenere l'esame preparandolo su testi differenti da quelli sopra indicati.

Il materiale didattico discusso a lezione sarà caricato sulla piattaforma ARIEL
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
Giovedì dalle ore 15:00 alle ore 16:00 o previo appuntamento
Dipartimento "Cesare Beccaria" - Sezione di Filosofia e Sociologia del Diritto