Metodologia della ricerca sociale

A.A. 2015/2016
Insegnamento per
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
SPS/07
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Sempre più spesso dirigenti scolastici, direttori sanitari, funzionari e amministratori in genere, si affidano a ricerche per conoscere approfonditamente i loro utenti e dipendenti, e per valutare l'impatto delle loro azioni, innovazioni, politiche pubbliche.
Alcuni tipi di queste ricerche sono: la customer satisfaction, l'analisi organizzativa, l'analisi del clima aziendale, la ricerca valutativa, gli studi di fattibilità, la ricerca e selezione del personale, l'analisi dei flussi di lavoro (work flow), la valutazione del potenziale delle risorse umane (empowerment), ecc.

Da più parti si segnala la necessità che i nuovi dirigenti e funzionari abbiamo competenze in materia di metodologia, statistica e ricerca sociale sia per fare (direttamente) ricerca nella propria organizzazione che per interagire con competenza con gli istituti e agenzie di ricerca chiamati a svolgere indagini.

Dal momento che i dati non sono dati ma costruiti dal ricercatore, il corso si propone di introdurre gli studenti alla logica che guida la progettazione, la realizzazione e l'analisi critica di una ricerca empirica. Il programma si divide in tre parti:
a) l'apprendimento del linguaggio delle ricerca sociale con una panoramica sui principali metodi e tecniche di ricerca sociale, fra cui
b) il sondaggio (poll) e le inchieste (survey),
c) la ricerca qualitativa.

L'obiettivo del corso è duplice: da una parte acquisire la capacità di analizzare e valutare criticamente i risultati di una ricerca empirica; dall'altra acquisire strumenti che permettano allo scienziato dell'amministrazione (in qualità di committente) di interagire con competenza metodologica con istituti e agenzie di ricerca.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Unità didattica 1
SPS/07 - SOCIOLOGIA GENERALE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unità didattica 2
SPS/07 - SOCIOLOGIA GENERALE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unità didattica 3
SPS/07 - SOCIOLOGIA GENERALE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

STUDENTI FREQUENTANTI
Informazioni sul programma
I frequentanti parteciperanno a tre esercitazioni condotte sia individualmente che in piccoli gruppi: una sul questionario, una sull'intervista discorsiva e una sull'osservazione partecipante.
Durante le esercitazioni gli studenti saranno assistiti da un tutors: il dott. Andrea Diotti (Diotti@socpol.unimi.it).
Ciascuna esercitazione riceverà un voto da 0 a 10, che sarà poi ponderata. Alla fine delle tre esercitazioni si farà una media tra i tre punteggi (ponderazioni), il cui risultato verrà aggiunto a quello della prova scritta.

Voto esercitazione Punteggio (ponderazione)
da 0 a 5 0
6 1
7 e 8 2
9 e 10 3

Esempio:
1. Prima esercitazione: il voto 7 (attraverso la ponderazione) diviene 2
2. Seconda esercitazione: il voto 9 (attraverso la ponderazione) diviene 3
3. Terza esercitazione: il voto 10 (attraverso la ponderazione) diviene 3
Punteggio complessivo (media) = (2+3+3) : 3= 2,7
Voto prova scritta: 25
Voto finale (25 + 2,7) = 28

E' molto importante consultare il sito prima di venire a lezione dove si possono trovare comunicazioni urgenti come ad esempio la sospensione della lezione causa imprevisti, scioperi dei mezzi pubblici, malattia del docente, ecc
Prerequisiti e modalità di esame
Scritto

L'esame consisterà in una prova scritta, con 1 domanda per ciascun testo (per cui 5 domande in totale).
La durata della prova sarà di 100 minuti. Per passare l'esame occorre ottenere la sufficienza in tutte le domande. Il voto finale sarà il prodotto della media dei voti ottenuti in ciascuna domanda.
A questo voto, per i frequentanti, verrà aggiunto il punteggio delle esercitazioni.
Metodi didattici
- Le lezioni in classe sono sia audio-registrate (e trasformate in files formato Mp3) sia video-registrate.
- Insieme ai materiali presentati a lezione in ppt., esse saranno quindi disponibili sul sito del corso:
http://ggoboRS.ariel.ctu.unimi.it
- Potranno così essere ascoltate dal vostro pc oppure dal vostro iPod.
Unità didattica 1
Programma
Modulo I: Il linguaggio della ricerca sociale
Il primo modulo si pone l'obiettivo di apprendere il linguaggio della ricerca sociale al fine di acquisirne il patrimonio terminologico e concettuale. A tal scopo verranno trattati i seguenti argomenti: i concetti, i termini e i referenti; le ipotesi e le teorie; gli indicatori, le variabili e gli indici; il disegno della ricerca; il campionamento; le relazioni di associazione, causa ed effetto; comprensione, descrizione e spiegazione.
Materiale didattico e bibliografia
Centro I.C.O.N.A (2014), Reinventare il pubblico, Milano: Pearson.
Gobo G. (2008), Doing Ethnography, London: Sage, capp. 2, 4, 5 e 6.
Unità didattica 2
Programma
Modulo II: Il paradigma misurativo: sondaggi (poll) e inchieste (survey)
Il secondo modulo si concentra sulla tecnica di ricerca attualmente più diffusa: il sondaggio, con le sue diverse varianti quali le inchieste campionarie, le indagini di mercato e la customer satisfaction, la ricerca valutativa. Questo metodo di ricerca, prodotto del paradigma misurativo, si basa sull'intervista standardizzata e il questionario. L'obiettivo è di analizzare criticamente le fasi di un sondaggio. A tal fine il modulo si concluderà con un esercitazione, in piccoli gruppi e con relativo voto finale, volta ad imparare a formulare correttamente le domande di un questionario e le relative modalità di risposta.
Materiale didattico e bibliografia
- BARISIONE, M. e MANNHEIMER, R., I sondaggi. Conoscere le opinioni di molti attraverso le risposte di pochi, Bologna, Il Mulino, 1999, pp. 120 (e-book)
- GOBO, G. (2015), La nuova survey. Il sondaggio discorsivo e l'approccio interazionale, Roma, Carocci, pp. 344
Unità didattica 3
Programma
Modulo III: La ricerca qualitativa
Viene definita genericamente "ricerca qualitativa" l'insieme dei metodi che non rientrano nel paradigma misurativo. I metodi più usati in questo tipo di ricerca sono: l'intervista discorsiva, il focus group e l'etnografia. L'obiettivo principale di questo terzo modulo è di avvicinare lo studente all'utilizzo di questi metodi attraverso esercitazioni pratiche. A tal fine gli studenti frequentanti parteciperanno a due esercitazioni (con relativo voto finale): una individuale sull'intervista discorsiva e una sull'osservazione partecipante condotta in un piccolo gruppo.
Materiale didattico e bibliografia
- POGGIO, B. (2014), Mi racconti una storia? Il metodo narrativo nelle scienze sociali, Roma, Carocci, pp. 191
- ALBANESI C. (2005), I focus group, Milano, Roma, Carocci, pp. 120
- GOBO G. (2008), Doing Ethnography, London: Sage, capp. 1, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16.
STUDENTI NON FREQUENTANTI
Prerequisiti e modalità di esame
Scritto

L'esame consisterà in una prova scritta, con 1 domanda per ciascun testo (per cui 5 domande in totale).
La durata della prova sarà di 100 minuti. Per passare l'esame occorre ottenere la sufficienza in tutte le domande. Il voto finale sarà il prodotto della media dei voti ottenuti in ciascuna domanda.
Unità didattica 1
Programma
Modulo I: Il linguaggio della ricerca sociale
Il primo modulo si pone l'obiettivo di apprendere il linguaggio della ricerca sociale al fine di acquisirne il patrimonio terminologico e concettuale. A tal scopo verranno trattati i seguenti argomenti: i concetti, i termini e i referenti; le ipotesi e le teorie; gli indicatori, le variabili e gli indici; il disegno della ricerca; il campionamento; le relazioni di associazione, causa ed effetto; comprensione, descrizione e spiegazione.
Materiale didattico e bibliografia
Come i frequentanti.
Unità didattica 2
Programma
Modulo II: Il paradigma misurativo: sondaggi (poll) e inchieste (survey)
Il secondo modulo si concentra sulla tecnica di ricerca attualmente più diffusa: il sondaggio, con le sue diverse varianti quali le inchieste campionarie, le indagini di mercato e la customer satisfaction, la ricerca valutativa. Questo metodo di ricerca, prodotto del paradigma misurativo, si basa sull'intervista standardizzata e il questionario.
Materiale didattico e bibliografia
Come i frequentanti.
Unità didattica 3
Programma
Modulo III: La ricerca qualitativa e la ricerca valutativa
Viene definita genericamente "ricerca qualitativa" l'insieme dei metodi che non rientrano nel paradigma misurativo. I metodi più usati in questo tipo di ricerca sono: l'intervista discorsiva, il focus group e l'osservazione partecipante.
Lo studente non frequentante, se lo desidera, potrà approfondire la ricerca valutativa, un settore in espansione in cui si coniugano felicemente ricerca quantitativa (sondaggi) e qualitativa
Materiale didattico e bibliografia
Come i frequentanti.
Periodo
Primo trimestre
Periodo
Primo trimestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
1 luglio ore 15-16 aula 25 via conservatorio 7; 9 luglio ore 14-15; 26 luglio 17-18 aula 435; 13 settembre 17-18 aula 435; 19 settembre 15.00-16.00;
via Festa del Perdono 7, II piano, cortile Ghiacciaia