Costituzionalismo multilivello

A.A. 2015/2016
Insegnamento per
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
IUS/08
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il Corso si propone di migliorare la conoscenza del processo costituente dell'Unione Europea e del suo sistema di "multilevel governance", consentendo agli studenti di padroneggiare, con adeguata terminologia giuridica e rigore logico, i concetti principali del costituzionalismo nella sua dimensione multilivello.
Verranno trattate le principali tematiche del costituzionalismo multilivello, approfondendone anche gli aspetti problematici al fine di sviluppare la capacità di approccio critico da parte degli studenti.
Il Corso si propone inoltre di stimolare un continuo confronto di opinioni tra gli studenti relativamente al processo di integrazione europea e di consentire loro di elaborare, dopo le lezioni e i seminari, appositi papers relativi agli argomenti trattati.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Unità didattica 1
IUS/08 - DIRITTO COSTITUZIONALE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unità didattica 2
IUS/08 - DIRITTO COSTITUZIONALE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unità didattica 3
IUS/08 - DIRITTO COSTITUZIONALE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

STUDENTI FREQUENTANTI
Propedeuticità
Diritto Pubblico
Prerequisiti e modalità di esame
L'esame si svolge in una prova orale. Gli studenti frequentanti sosterranno l'esame solo sugli argomenti sviluppati durante le lezioni e potranno integrare la loro preparazione con i volumi indicati nei materiali di riferimento.
Gli studenti frequentanti possono elaborare (singolarmente o in gruppo) appositi papers relativi agli argomenti trattati che possono essere presentati in aula nelle lezioni finali del corso e che verranno valutati ai fini dell'assegnazione del voto finale in sede d'esame.
Metodi didattici
Le lezioni mirano a favorire la partecipazione attiva degli studenti e si propongono l'obiettivo di stimolare un continuo confronto di opinioni tra gli studenti ai quali sarà consentito di elaborare appositi papers relativi agli argomenti trattati che saranno presentati e discussi in aula nelle lezioni finali del corso.
Unità didattica 1
Programma
Il programma per gli studenti frequentanti si divide in tre unità didattiche di 3 crediti ciascuno ed è limitato solo agli argomenti che saranno effettivamente trattati a lezione.
La prima unità didattica comprende lo studio del processo costituente europeo e dell'impatto del Trattato di Lisbona sull'ordinamento costituzionale.
Materiale didattico e bibliografia
P. Bilancia, The dynamics of the EU integration and the impact on the National Constitutional Law, Giuffrè, Milano 2012. Cap. I, III, V.
Oppure, in alternativa:
P. Bilancia - M. D'Amico, La nuova Europa dopo il Trattato di Lisbona, Giuffrè, Milano, 2010.

Per la preparazione dell'esame è, inoltre, indispensabile la conoscenza diretta del testo della Costituzione italiana e la consultazione delle più importanti fonti normative del sistema costituzionale italiano ed europeo su: P. Bilancia, F.G. Pizzetti, Testi e progetti normativi del sistema costituzionale italiano ed europeo, Giappichelli, Torino, 2013.
Unità didattica 2
Programma
La seconda unità didattica comprende, indicativamente, le seguenti tematiche: federalismo, regionalismo e sistemi di governo "multi-livello": affinità e differenze; "governance" e "government" nell'Unione europea; Parlamento europeo e Parlamenti nazionali nel processo di integrazione europea; i principi di sussidiarietà e leale cooperazione nell'ordinamento europeo; aspetti caratteristici dell'ordinamento giuridico europeo; istituti e principi della cooperazione fra i differenti livelli di governo.
Materiale didattico e bibliografia
P. Bilancia, The dynamics of the EU integration and the impact on the National Constitutional Law, Giuffrè, Milano, 2012. Cap. II, IV, VI.
Oppure, in alternativa:
P. Bilancia, F.G. Pizzetti, Aspetti e problemi del costituzionalismo multi-livello, Giuffrè, Milano, 2004, Cap. I,II,III,IV,V,VI,VII,VIII,IX,X.

Per la preparazione dell'esame è, inoltre, indispensabile la conoscenza diretta del testo della Costituzione italiana e la consultazione delle più importanti fonti normative del sistema costituzionale italiano ed europeo su:
P. Bilancia, F.G. Pizzetti, Testi e progetti normativi del sistema costituzionale italiano ed europeo, Giappichelli, Torino, 2013.
Unità didattica 3
Programma
La terza unità didattica comprende, indicativamente, le seguenti tematiche: aspetti costituzionali e ordinamentali della partecipazione delle regioni alla fase ascendente e discendente dei rapporti fra Italia ed Unione europea; la Politica estera e di sicurezza comune dell'UE; lo Spazio di libertà, sicurezza e giustizia; la tutela multilivello dei diritti.
Materiale didattico e bibliografia
P. Bilancia, The dynamics of the EU integration and the impact on the National Constitutional Law, Giuffrè, Milano, 2012. Cap. VII, VIII, IX, X.
Oppure, in alternativa:
P. Bilancia, F.G. Pizzetti, Aspetti e problemi del costituzionalismo multi-livello, Giuffrè, Milano, 2004, Cap.i XI,XII,XIII, XIV,XV,XVI,XVII,XVIII,XIX,XX.

Per la preparazione dell'esame è, inoltre, indispensabile la conoscenza diretta del testo della Costituzione italiana e la consultazione delle più importanti fonti normative del sistema costituzionale italiano ed europeo su:
P. Bilancia, F.G. Pizzetti, Testi e progetti normativi del sistema costituzionale italiano ed europeo, Giappichelli, Torino, 2013.
STUDENTI NON FREQUENTANTI
Prerequisiti e modalità di esame
L'esame si svolge in una prova orale.
Gli studenti non frequentanti sosterranno l'esame studiando tutti i saggi contenuti nei volumi indicati nei materiali di riferimento.
Unità didattica 1
Materiale didattico e bibliografia
P. Bilancia, The dynamics of the EU integration and the impact on the National Constitutional Law, Giuffrè, Milano, 2012. Cap. I, III, V.
Oppure, in alternativa:
P. Bilancia - M. D'Amico, La nuova Europa dopo il Trattato di Lisbona, Giuffrè, Milano, 2010.

Per la preparazione dell'esame è, inoltre, indispensabile la conoscenza diretta del testo della Costituzione italiana e la consultazione delle più importanti fonti normative del sistema costituzionale italiano ed europeo su: P. Bilancia, F.G. Pizzetti, Testi e progetti normativi del sistema costituzionale italiano ed europeo, Giappichelli, Torino, 2013.
Unità didattica 2
Materiale didattico e bibliografia
P. Bilancia, The dynamics of the EU integration and the impact on the National Constitutional Law, Giuffrè, Milano, 2012. Cap. II, IV, VI.
Oppure, in alternativa:
P. Bilancia, F.G. Pizzetti, Aspetti e problemi del costituzionalismo multi-livello, Giuffrè, Milano, 2004, Cap. I,II,III,IV,V,VI,VII,VIII,IX,X.

Per la preparazione dell'esame è, inoltre, indispensabile la conoscenza diretta del testo della Costituzione italiana e la consultazione delle più importanti fonti normative del sistema costituzionale italiano ed europeo, compresi i progetti di riforma attualmente in discussione, su:
P. Bilancia, F.G. Pizzetti, Testi e progetti normativi del sistema costituzionale italiano ed europeo, Giappichelli, Torino, 2013.
Unità didattica 3
Materiale didattico e bibliografia
P. Bilancia, The dynamics of the EU integration and the impact on the National Constitutional Law, Giuffrè, Milano, 2012. Cap. VII, VIII, IX, X.
Oppure, in alternativa:
P. Bilancia, F.G. Pizzetti, Aspetti e problemi del costituzionalismo multi-livello, Giuffrè, Milano, 2004, Cap. XI,XII,XIII, XIV,XV,XVI,XVII,XVIII,XIX,XX.

Per la preparazione dell'esame è, inoltre, indispensabile la conoscenza diretta del testo della Costituzione italiana e la consultazione delle più importanti fonti normative del sistema costituzionale italiano ed europeo su:
P. Bilancia, F.G. Pizzetti, Testi e progetti normativi del sistema costituzionale italiano ed europeo, Giappichelli, Torino, 2013.
Periodo
Secondo trimestre
Periodo
Secondo trimestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
Lunedì, ore 9:30
Via Passione, 13 - 1° piano - stanza 101