Clinica chirurgica veterinaria

A.A. 2015/2016
Insegnamento per
8
Crediti massimi
96
Ore totali
SSD
VET/09
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso si prefigge di fornire allo studente conoscenze di base ed approfondite circa le metodologie cliniche di approccio al paziente e di trattamento delle malattie chirurgiche nelle specie domestiche. Le metodologie didattiche saranno improntate alla costruzione di un percorso clinico ragionato orientate al problema con riferimento anche alle tecniche di comunicazione con ilproprietario. Le conoscenze generali saranno integrate da pratiche esercitative svolte direttamente in ospedale.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Modulo: Clinica chirurgica dei piccoli animali
VET/09 - CLINICA CHIRURGICA VETERINARIA - CFU: 3
Esercitazioni: 16 ore
Lezioni: 16 ore
Turni:
Attività esercitative ripetute a gruppi di studenti
Docente: Stefanello Damiano

Modulo: Clinica chirurgica veterinaria
VET/09 - CLINICA CHIRURGICA VETERINARIA - CFU: 3
Esercitazioni: 16 ore
Lezioni: 16 ore
Turni:
Attività esercitative ripetute a gruppi di studenti
Docente: Gualtieri Massimo

Modulo: Ortopedia e clinica traumatologica veterinaria
VET/09 - CLINICA CHIRURGICA VETERINARIA - CFU: 2
Lezioni: 16 ore
Lezioni Integrative: 16 ore
Docenti: Mortellaro Carlo Maria, De Vecchis Loris, Valeri Pierluigi
Turni:
Docente: Mortellaro Carlo Maria
Approccio pratico in campo alla podologia e alla chirurgia podoiatrica veterinaria
Docente: De Vecchis Loris
Approccio pratico in campo alla visita clinico-chirurgica del bovino
Docente: Valeri Pierluigi
Approccio pratico in campo alle emergenze chirurgiche della sfera riproduttiva nell'allevamento bovino
Docente: Bertani Sabrina Elisa
Approccio pratico in campo alle emergenze chirurgiche nell'allevamento bovino
Docente: Bossi Paolo Angelo

STUDENTI FREQUENTANTI
Informazioni sul programma
Il corso comprende lezioni teoriche e esercitazioni pratiche su casi di patologia spontanea che si presentano nei nostri ambulatori di Milano e del Polo di Lodi. Gli studenti potranno seguire l'iter diagnostico e, dopo aver esaminato la sintomatologia, l'eziologia e la patogenesi, saranno indirizzati verso gli esami collaterali ritenuti idonei per formulare una corretta diagnosi. Verranno impartite indicazioni terapeutiche e prognostiche. Quando possibile gli studenti assisteranno agli interventi chirurgici in sala operatoria.
Prerequisiti e modalità di esame
Le prove d'esame si svolgeranno a partire dalla fine del corso e seguiranno il calendario didattico approvato dal Consiglio didattico interdipartimentale:

I SESSIONE 2014/2015
· Gennaio 2015
· Febbraio 2015
· Aprile 2015: solo pomeriggio
· Giugno 2015
· Luglio 2015

II SESSIONE 2014/2015
· Settembre 2015
· Ottobre 2015: solo pomeriggio
· Novembre/Dicembre 2015: solo pomeriggio
· Gennaio 2016
Appelli straordinari saranno previsti in casi particolari e comunicati attraverso il SIFA.

La procedura di esame è costituita da un colloquio orale articolato come segue:
· Dissertazione su tematiche di clinica chirurgica dei grandi e dei piccoli animali (Clinica Chirurgica)
· Discussione di casi clinici pratici con simulazione dell'approccio clinico (Chirurgia dei piccoli animali, Ortopedia e Traumatologia Veterinaria)
Metodi didattici
Il modulo si articola attraverso lezioni frontali e attività pratica svolta sotto la supervisione del docente in cui gli studenti saranno direttamente coinvolti nell'esame clinico e nella comunicazione con il proprietario. Durante la parte esercitativa pratica gli studenti saranno ammessi alla sala operatoria e alcuni direttamente coinvolti nella esecuzione delle procedure operative.
Modulo: Clinica chirurgica dei piccoli animali
Programma
LEZIONI FRONTALI


Introduzione

Introduzione al corso
Materiale di studio e il suo corretto impiego
Approccio all'esecitazione in clinica chirurgica

Valutazione preoperatoria del paziente chirurgico

Anamnesi orientata al problema
Esame clinico e dati di laboratorio
Diagnosi e classificazione della prognosi chirurgica
Comunicazione con il proprietario


Introduzione alla chirurgia oncologica

Definizione di malattia oncologica locale, loco-regionale e malattia a distanza
Esempi di stadiazione oncologica nella pratica clinica
Classificazione delle tecniche di chirurgia oncologica
Tecniche di biopsia chirurgica per sede e apparati


Chirurgia della cute

Gestione clinica delle ferite cutanee
Complicanze della guarigione delle ferite cutanee
Ricostruzione dei difetti cutanei: tecniche di rilascio delle tensioni; flap locali, flap assiali miocutanei, lembi liberi
Chirurgia oncologica cutanea: mastocitoma e sarcomi dei tessuti molli


Chirurgia dell'orecchio

Terapia chirurgica delle otiti esterne-medie e interne
Terapia chirurgica delle neoplasie del orecchio esterno- interno
Terapia chirurgica del padiglione auricolare


Chirurgia della cavità orale e dell'orofaringe

Fistole congenite e acquisite
Sialoceli salivari
Tumori del cavo orale


Chirurgia delle prime vie respiratorie

Sindrome del cane brachicefalico
Collasso laringeo
Paralisi laringea
Collasso tracheale
Tumori nasali
Riniti odontopatiche e da corpo estraneo


Chirurgia delle basse vie respiratorie

Polmone
Parete toracica
Pleure
Diaframma (ernia diaframmatica)


Chirurgia del perineo

Ernia perineale
Neoplasie perianali e perineali
Fistole circumanali
Malattie chirurgiche dei sacchi anali


Chirurgia addominale

Ernie ombelicali e addominali
Ernie inguinali, scrotali e femorali
Emoperitoneo
Peritoniti

Chirurgia della vescica uretra e uretere

Ectopia ureteri
Gestione chirurgica delle litiasi vescicali e uretrali
Prolasso uretrale
Rottura vescicale
Neoplasie vescicali e uretrali
Malattie delle basse vie urinarie del gatto




LEZIONI ESERCITATIVE

· Gestione clinica diretta di pazienti chirurgici. L'attività esercitativa si avvarrà dell'afferenza spontanea di pazienti chirurgici. (anamnesi orientata al problema, scelta e discussione delle procedure diagnostiche, valutazione dell'indicazione chirurgica preparazione pre-chirurgica esecuzione dell'intervento chirurgico gestione post-operatoria, discussione del caso/casi clinici
Materiale didattico e bibliografia
1. Veterinary Surgery: Small Animal Karen Tobias & Spencer Johnston Ed.2012 SaundersISBN 978-1-4377-0746-5 Part Vol 1: 9996073696; Part Vol 2: 9996073637 (Lingua Inglese)

2. Chirurgia dei Piccoli AnimaliFossum et al; 4° ed. italiana a cura di Aldo Vezzoni, 1678 pagg., 1550 ill., Edra, Ottobre 2013ISBN 9788821437021
Modulo: Clinica chirurgica veterinaria
Programma
Il corso comprende lezioni teoriche e esercitazioni pratiche su casi di patologia spontanea che si presentano nei nostri ambulatori di Milano e del Polo di Lodi. Gli studenti potranno seguire l'iter diagnostico e, dopo aver esaminato la sintomatologia, l'eziologia e la patogenesi, saranno indirizzati verso gli esami collaterali ritenuti idonei per formulare una corretta diagnosi. Verranno impartite indicazioni terapeutiche e prognostiche. Quando possibile gli studenti assisteranno agli interventi chirurgici in sala operatoria. In particolare le lezioni verteranno sui seguenti temi: Apparato digerente dei piccoli e dei grossi animali. Apparato locomotore dei grandi animali. Sistema nervoso centrale e periferico. Occhio e annessi. Apparato uditivo.

Programma del corso:

· Clinica dell' apparato locomotore dei grandi animali
· Clinica della colonna vertebrale e del sistema nervoso centrale
· Clinica dell' apparato visivo
· Clinica dell' apparato uditivo
· Clinica dell' apparato digerente dei monogastrici (relativamente all'interesse chirurgico)
· Clinica dell' apparato digerente dei poligastrici (relativamente all'interesse chirurgico)
· Clinica della cute e degli annessi cutanei (relativamente all'interesse chirurgico)
Materiale didattico e bibliografia
Testi consigliati:

1. FOSSUM T.W. Chirurgia dei Piccoli Animali - 4° ed. italiana. Edra, Masson, 2013
2. SLATTER D.: Trattato di chirurgia dei piccoli animali - 3° ed. italiana. A. Delfino Editore, 2005
3. AUER & STICK Equine surgery. 4° ed., Elsevier, 2011
4. BAXTER ADAMS & STASHAK'S: Lameness in horses. John Wiley & Sons, 6° ed., 2011
5. DIRKSEN, G., GRUNDER,H.D., STOBER, M.: Medicina interna e chirurgia del bovino. 4° edizione. Point Veterinaire Italie, 200
6. R.J. WASHABAU; M.J. DAY: Canine and Feline Gastroenterology. Elsevier, 2013
7. T.R. TAMS: Handbook of Small Animal Gastroenterology, 2nd Edition. Sounders, 2003
STUDENTI NON FREQUENTANTI
Prerequisiti e modalità di esame
Non previsto
Modulo: Clinica chirurgica dei piccoli animali
Programma
Non disponibile
Materiale didattico e bibliografia
Non disponibile
Modulo: Clinica chirurgica veterinaria
Programma
non previsto
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
Da concordarsi con gli studenti previo appuntamento via posta elettronica
Lodi, reparto di chirurgia piccoli animali