E-democracy, e-participation

A.A. 2015/2016
Insegnamento per
6
Crediti massimi
40
Ore totali
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
All'interno del curriculum Governo digitale, il corso si propone di fornire agli studenti una panoramica degli aspetti concettuali, degli strumenti metodologici e tecnologici e delle pratiche che, a vari livelli (raccolta di informazioni, ascolto e consultazioni, coinvolgimento nel policy making), sono rilevanti per favorire la partecipazione attiva dei cittadini nell'attività di governo, e per delineare forme di democrazia per l'era digitale.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Lezioni: 40 ore
Programma
Il corso fornisce agli studenti una panoramica di:
- aspetti teorico/fondazionali a cavallo tra informatica e scienze politiche
- aspetti metodologici, per indirizzare la progettazione di iniziative di e-participation e e-democracy
- strumenti informatici (piattaforme, tools e loro features)
- presentazione e analisi di casi di studio
sia in modo trasversale tra i vari livelli (raccolta di informazioni, ascolto e consultazioni, coinvolgimento nel policy making) sia con approfondimenti per ciascuno di essi
Prerequisiti e modalità di esame
MODALITA' ESAME
orale
Metodi didattici
- lezioni frontali ma interattive
- seminari di studenti e ospiti invitati
Materiale didattico e bibliografia
- Centro Icona, a cura di Sergio Levi, Reinventare il pubblico, Pearson, 2014.
- Coleman, S., Blumer J.G.: The Internet and Democratic Citizenship: Theory, Practice and Policy (Communication, Society and Politics). Cambridge: Cambridge University Press (2009)
- De Cindio, F.: Guidelines for Designing Deliberative Digital Habitats: Learning from e-Participation for Open Data Initiatives. In: Davies, T., Bawa, Z. (Eds.), Community Informatics and Open Government Data. The Journal of Community Informatics. 8(2): (2012)
- raccolta di articoli scientifici
Periodo
Terzo trimestre
Periodo
Terzo trimestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi