Scienze di base

A.A. 2015/2016
Insegnamento per
5
Crediti massimi
75
Ore totali
SSD
BIO/10 BIO/13 FIS/07
Lingua
Italiano

Struttura insegnamento e programma

Sezione: Busto Arsizio
Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Biochimica
BIO/10 - BIOCHIMICA - CFU: 2
Lezioni: 30 ore
Docente: Gioia Francesco

Biologia applicata
BIO/13 - BIOLOGIA APPLICATA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore
Lezioni in teledidattica: 10 ore
Docente: Gioia Francesco

Fisica applicata
FIS/07 - FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) - CFU: 1
Lezioni: 15 ore
Docente: Bianchi Lorenzo

Prerequisiti e modalità di esame
L'esame si articola in una prova scritta obbligatoria basata su quiz a scelta multipla il cui superamento permette l'accesso all'esame che si basa su un colloquio orale volto ad indagare le conoscenze teoriche e la capacità di ragionamento "integrato" sugli argomenti dei tre insegnamenti del corso
Biochimica
Programma
Contenuti:
Struttura atomica. Legami chimici: legame ionico e covalente
Legami intermolecolari: forze di van der Waals e legami a ponte di idrogeno.
L'acqua: struttura e proprietà; interazioni deboli nei sistemi acquosi.
Le soluzioni acquose: concentrazione delle soluzioni; proprietà colligative delle soluzioni, osmosi.
Reazioni chimiche: concetti generali. Reazioni ed equilibrio. Catalizzatori. Reazioni redox
Equilibri ionici in soluzione acquosa: ionizzazione dell'acqua; prodotto ionico dell'acqua; pH; acidi e basi; soluzioni tampone.
l carbonio e suoi legami. Principali classi di composti organici.
Struttura delle molecole organiche di interesse biologico.
Gli enzimi: caratteristiche strutturali; meccanismo d'azione; meccanismi di regolazione dell'attività enzimatica.
Metabolismo: caratteristiche generali; vie cataboliche e anaboliche.
Metabolismo energetico: composti energetici, ciclo dell'ATP, meccanismi di sintesi dell'ATP; ciclo di Krebs; catena respiratoria e fosforilazione ossidativa.
Generalità sul metabolismo dei glucidi: digestione; origine e destini metabolici del glucosio; meccanismi di regolazione del metabolismo glucidico.
Generalità sul metabolismo dei lipidi: digestione; origine e destini metabolici degli acidi grassi; meccanismi di regolazione del metabolismo lipidico.
Generalità sul metabolismo degli aminoacidi: digestione; origine e destini metabolici degli amminoacidi; meccanismi di regolazione del metabolismo degli amminoacidi.
Biologia applicata
Programma
Contenuti:
· Caratteristiche degli organismi viventi: teoria cellulare; metodi di studio della cellula; cellule procariotiche; cellule eucariotiche; organizzazione gerarchica in biologia; evoluzione degli organismi.
· Macromolecole biologiche: lipidi, zuccheri, acidi nucleici, proteine.
· Struttura e organizzazione della cellula eucariotica: compartimentazione cellulare; organuli cellulari; ribosomi; citoscheletro; giunzioni; matrice.
· Struttura e funzione delle membrane biologiche: modello a mosaico fluido; il trasporto attraverso la membrana.
· Comunicazione cellulare: modalità di comunicazione tra cellule.
· Ciclo cellulare e sua regolazione: fasi del ciclo; sistema di controllo; apoptosi; la cellula tumorale.
· La riproduzione degli esseri viventi: riproduzione asessuata e sessuata; mitosi, meiosi e loro confronto; gametogenesi; fecondazione; differenziamento.
· Replicazione del DNA: dogma centrale della biologia; esperimento di Meselson e Stahl; replicazione a livello molecolare; riparazione dei danni al DNA.
· Trascrizione: vari tipi di RNA; sintesi di RNA; maturazione degli RNA messaggeri.
· Traduzione e codice genetico: codice genetico e sue proprietà; meccanismo di sintesi proteica; destino post-sintetico delle proteine.
· Il genoma degli eucarioti: struttura della cromatina;il nucleosoma; struttura del gene (introni-esoni); controllo dell'espressione genica.
· Virus: struttura; virus batterici, animali e vegetali; interazioni cellula-virus.
· I cromosomi umani e loro modalità di segregazione nel corso della mitosi e della meiosi
- Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Gametogenesi e fecondazione
· Le leggi mendeliane che regolano la trasmissione dei geni: correlazione tra genotipo e fenotipo
- Dal gene alla proteina e al fenotipo: relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche: alleli dominanti, alleli recessivi e codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
· Le modalità di trasmissione dei tratti monogenici nell'uomo
- Esempi di patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana (Fibrosi cistica, talassemia, sordità)
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli (gruppi sanguigni ABO, Rh).
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondriale
- Eterogeneità genetica
- Alberi genealogici
Fisica applicata
Programma
Contenuti:
· Caratteristiche degli organismi viventi: teoria cellulare; metodi di studio della cellula; cellule procariotiche; cellule eucariotiche; organizzazione gerarchica in biologia; evoluzione degli organismi.
· Macromolecole biologiche: lipidi, zuccheri, acidi nucleici, proteine.
· Struttura e organizzazione della cellula eucariotica: compartimentazione cellulare; organuli cellulari; ribosomi; citoscheletro; giunzioni; matrice.
· Struttura e funzione delle membrane biologiche: modello a mosaico fluido; il trasporto attraverso la membrana.
· Comunicazione cellulare: modalità di comunicazione tra cellule.
· Ciclo cellulare e sua regolazione: fasi del ciclo; sistema di controllo; apoptosi; la cellula tumorale.
· La riproduzione degli esseri viventi: riproduzione asessuata e sessuata; mitosi, meiosi e loro confronto; gametogenesi; fecondazione; differenziamento.
· Replicazione del DNA: dogma centrale della biologia; esperimento di Meselson e Stahl; replicazione a livello molecolare; riparazione dei danni al DNA.
· Trascrizione: vari tipi di RNA; sintesi di RNA; maturazione degli RNA messaggeri.
· Traduzione e codice genetico: codice genetico e sue proprietà; meccanismo di sintesi proteica; destino post-sintetico delle proteine.
· Il genoma degli eucarioti: struttura della cromatina;il nucleosoma; struttura del gene (introni-esoni); controllo dell'espressione genica.
· Virus: struttura; virus batterici, animali e vegetali; interazioni cellula-virus.
· I cromosomi umani e loro modalità di segregazione nel corso della mitosi e della meiosi
- Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Gametogenesi e fecondazione
· Le leggi mendeliane che regolano la trasmissione dei geni: correlazione tra genotipo e fenotipo
- Dal gene alla proteina e al fenotipo: relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche: alleli dominanti, alleli recessivi e codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
· Le modalità di trasmissione dei tratti monogenici nell'uomo
- Esempi di patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana (Fibrosi cistica, talassemia, sordità)
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli (gruppi sanguigni ABO, Rh).
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondriale
- Eterogeneità genetica
- Alberi genealogici
Sezione: Cernusco
Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Biochimica
BIO/10 - BIOCHIMICA - CFU: 2
Lezioni: 30 ore
Docente: Mauri Laura

Biologia applicata
BIO/13 - BIOLOGIA APPLICATA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore
Lezioni in teledidattica: 10 ore
Docente: Fontana Paolo

Fisica applicata
FIS/07 - FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) - CFU: 1
Lezioni: 15 ore

Prerequisiti e modalità di esame
L'esame si articola in una prova scritta obbligatoria basata su quiz a scelta multipla il cui superamento permette l'accesso all'esame che si basa su un colloquio orale volto ad indagare le conoscenze teoriche e la capacità di ragionamento "integrato" sugli argomenti dei tre insegnamenti del corso
Biochimica
Programma
Contenuti:
Struttura atomica. Legami chimici: legame ionico e covalente
Legami intermolecolari: forze di van der Waals e legami a ponte di idrogeno.
L'acqua: struttura e proprietà; interazioni deboli nei sistemi acquosi.
Le soluzioni acquose: concentrazione delle soluzioni; proprietà colligative delle soluzioni, osmosi.
Reazioni chimiche: concetti generali. Reazioni ed equilibrio. Catalizzatori. Reazioni redox
Equilibri ionici in soluzione acquosa: ionizzazione dell'acqua; prodotto ionico dell'acqua; pH; acidi e basi; soluzioni tampone.
l carbonio e suoi legami. Principali classi di composti organici.
Struttura delle molecole organiche di interesse biologico.
Gli enzimi: caratteristiche strutturali; meccanismo d'azione; meccanismi di regolazione dell'attività enzimatica.
Metabolismo: caratteristiche generali; vie cataboliche e anaboliche.
Metabolismo energetico: composti energetici, ciclo dell'ATP, meccanismi di sintesi dell'ATP; ciclo di Krebs; catena respiratoria e fosforilazione ossidativa.
Generalità sul metabolismo dei glucidi: digestione; origine e destini metabolici del glucosio; meccanismi di regolazione del metabolismo glucidico.
Generalità sul metabolismo dei lipidi: digestione; origine e destini metabolici degli acidi grassi; meccanismi di regolazione del metabolismo lipidico.
Generalità sul metabolismo degli aminoacidi: digestione; origine e destini metabolici degli amminoacidi; meccanismi di regolazione del metabolismo degli amminoacidi.
Biologia applicata
Programma
Contenuti:
· Caratteristiche degli organismi viventi: teoria cellulare; metodi di studio della cellula; cellule procariotiche; cellule eucariotiche; organizzazione gerarchica in biologia; evoluzione degli organismi.
· Macromolecole biologiche: lipidi, zuccheri, acidi nucleici, proteine.
· Struttura e organizzazione della cellula eucariotica: compartimentazione cellulare; organuli cellulari; ribosomi; citoscheletro; giunzioni; matrice.
· Struttura e funzione delle membrane biologiche: modello a mosaico fluido; il trasporto attraverso la membrana.
· Comunicazione cellulare: modalità di comunicazione tra cellule.
· Ciclo cellulare e sua regolazione: fasi del ciclo; sistema di controllo; apoptosi; la cellula tumorale.
· La riproduzione degli esseri viventi: riproduzione asessuata e sessuata; mitosi, meiosi e loro confronto; gametogenesi; fecondazione; differenziamento.
· Replicazione del DNA: dogma centrale della biologia; esperimento di Meselson e Stahl; replicazione a livello molecolare; riparazione dei danni al DNA.
· Trascrizione: vari tipi di RNA; sintesi di RNA; maturazione degli RNA messaggeri.
· Traduzione e codice genetico: codice genetico e sue proprietà; meccanismo di sintesi proteica; destino post-sintetico delle proteine.
· Il genoma degli eucarioti: struttura della cromatina;il nucleosoma; struttura del gene (introni-esoni); controllo dell'espressione genica.
· Virus: struttura; virus batterici, animali e vegetali; interazioni cellula-virus.
· I cromosomi umani e loro modalità di segregazione nel corso della mitosi e della meiosi
- Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Gametogenesi e fecondazione
· Le leggi mendeliane che regolano la trasmissione dei geni: correlazione tra genotipo e fenotipo
- Dal gene alla proteina e al fenotipo: relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche: alleli dominanti, alleli recessivi e codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
· Le modalità di trasmissione dei tratti monogenici nell'uomo
- Esempi di patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana (Fibrosi cistica, talassemia, sordità)
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli (gruppi sanguigni ABO, Rh).
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondriale
- Eterogeneità genetica
- Alberi genealogici
Fisica applicata
Programma
Contenuti:
· Caratteristiche degli organismi viventi: teoria cellulare; metodi di studio della cellula; cellule procariotiche; cellule eucariotiche; organizzazione gerarchica in biologia; evoluzione degli organismi.
· Macromolecole biologiche: lipidi, zuccheri, acidi nucleici, proteine.
· Struttura e organizzazione della cellula eucariotica: compartimentazione cellulare; organuli cellulari; ribosomi; citoscheletro; giunzioni; matrice.
· Struttura e funzione delle membrane biologiche: modello a mosaico fluido; il trasporto attraverso la membrana.
· Comunicazione cellulare: modalità di comunicazione tra cellule.
· Ciclo cellulare e sua regolazione: fasi del ciclo; sistema di controllo; apoptosi; la cellula tumorale.
· La riproduzione degli esseri viventi: riproduzione asessuata e sessuata; mitosi, meiosi e loro confronto; gametogenesi; fecondazione; differenziamento.
· Replicazione del DNA: dogma centrale della biologia; esperimento di Meselson e Stahl; replicazione a livello molecolare; riparazione dei danni al DNA.
· Trascrizione: vari tipi di RNA; sintesi di RNA; maturazione degli RNA messaggeri.
· Traduzione e codice genetico: codice genetico e sue proprietà; meccanismo di sintesi proteica; destino post-sintetico delle proteine.
· Il genoma degli eucarioti: struttura della cromatina;il nucleosoma; struttura del gene (introni-esoni); controllo dell'espressione genica.
· Virus: struttura; virus batterici, animali e vegetali; interazioni cellula-virus.
· I cromosomi umani e loro modalità di segregazione nel corso della mitosi e della meiosi
- Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Gametogenesi e fecondazione
· Le leggi mendeliane che regolano la trasmissione dei geni: correlazione tra genotipo e fenotipo
- Dal gene alla proteina e al fenotipo: relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche: alleli dominanti, alleli recessivi e codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
· Le modalità di trasmissione dei tratti monogenici nell'uomo
- Esempi di patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana (Fibrosi cistica, talassemia, sordità)
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli (gruppi sanguigni ABO, Rh).
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondriale
- Eterogeneità genetica
- Alberi genealogici
Sezione: Crema
Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Biochimica
BIO/10 - BIOCHIMICA - CFU: 2
Lezioni: 30 ore
Docente: Carioni Vienna Anna

Biologia applicata
BIO/13 - BIOLOGIA APPLICATA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore
Lezioni in teledidattica: 10 ore
Docente: La Piana Giuseppe

Fisica applicata
FIS/07 - FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) - CFU: 1
Lezioni: 15 ore
Docente: Nosue' Samanta

Prerequisiti e modalità di esame
L'esame si articola in una prova scritta obbligatoria basata su quiz a scelta multipla il cui superamento permette l'accesso all'esame che si basa su un colloquio orale volto ad indagare le conoscenze teoriche e la capacità di ragionamento "integrato" sugli argomenti dei tre insegnamenti del corso
Biochimica
Programma
Contenuti:
Struttura atomica. Legami chimici: legame ionico e covalente
Legami intermolecolari: forze di van der Waals e legami a ponte di idrogeno.
L'acqua: struttura e proprietà; interazioni deboli nei sistemi acquosi.
Le soluzioni acquose: concentrazione delle soluzioni; proprietà colligative delle soluzioni, osmosi.
Reazioni chimiche: concetti generali. Reazioni ed equilibrio. Catalizzatori. Reazioni redox
Equilibri ionici in soluzione acquosa: ionizzazione dell'acqua; prodotto ionico dell'acqua; pH; acidi e basi; soluzioni tampone.
l carbonio e suoi legami. Principali classi di composti organici.
Struttura delle molecole organiche di interesse biologico.
Gli enzimi: caratteristiche strutturali; meccanismo d'azione; meccanismi di regolazione dell'attività enzimatica.
Metabolismo: caratteristiche generali; vie cataboliche e anaboliche.
Metabolismo energetico: composti energetici, ciclo dell'ATP, meccanismi di sintesi dell'ATP; ciclo di Krebs; catena respiratoria e fosforilazione ossidativa.
Generalità sul metabolismo dei glucidi: digestione; origine e destini metabolici del glucosio; meccanismi di regolazione del metabolismo glucidico.
Generalità sul metabolismo dei lipidi: digestione; origine e destini metabolici degli acidi grassi; meccanismi di regolazione del metabolismo lipidico.
Generalità sul metabolismo degli aminoacidi: digestione; origine e destini metabolici degli amminoacidi; meccanismi di regolazione del metabolismo degli amminoacidi.
Biologia applicata
Programma
Contenuti:
· Caratteristiche degli organismi viventi: teoria cellulare; metodi di studio della cellula; cellule procariotiche; cellule eucariotiche; organizzazione gerarchica in biologia; evoluzione degli organismi.
· Macromolecole biologiche: lipidi, zuccheri, acidi nucleici, proteine.
· Struttura e organizzazione della cellula eucariotica: compartimentazione cellulare; organuli cellulari; ribosomi; citoscheletro; giunzioni; matrice.
· Struttura e funzione delle membrane biologiche: modello a mosaico fluido; il trasporto attraverso la membrana.
· Comunicazione cellulare: modalità di comunicazione tra cellule.
· Ciclo cellulare e sua regolazione: fasi del ciclo; sistema di controllo; apoptosi; la cellula tumorale.
· La riproduzione degli esseri viventi: riproduzione asessuata e sessuata; mitosi, meiosi e loro confronto; gametogenesi; fecondazione; differenziamento.
· Replicazione del DNA: dogma centrale della biologia; esperimento di Meselson e Stahl; replicazione a livello molecolare; riparazione dei danni al DNA.
· Trascrizione: vari tipi di RNA; sintesi di RNA; maturazione degli RNA messaggeri.
· Traduzione e codice genetico: codice genetico e sue proprietà; meccanismo di sintesi proteica; destino post-sintetico delle proteine.
· Il genoma degli eucarioti: struttura della cromatina;il nucleosoma; struttura del gene (introni-esoni); controllo dell'espressione genica.
· Virus: struttura; virus batterici, animali e vegetali; interazioni cellula-virus.
· I cromosomi umani e loro modalità di segregazione nel corso della mitosi e della meiosi
- Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Gametogenesi e fecondazione
· Le leggi mendeliane che regolano la trasmissione dei geni: correlazione tra genotipo e fenotipo
- Dal gene alla proteina e al fenotipo: relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche: alleli dominanti, alleli recessivi e codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
· Le modalità di trasmissione dei tratti monogenici nell'uomo
- Esempi di patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana (Fibrosi cistica, talassemia, sordità)
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli (gruppi sanguigni ABO, Rh).
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondriale
- Eterogeneità genetica
- Alberi genealogici
Fisica applicata
Programma
Contenuti:
· Caratteristiche degli organismi viventi: teoria cellulare; metodi di studio della cellula; cellule procariotiche; cellule eucariotiche; organizzazione gerarchica in biologia; evoluzione degli organismi.
· Macromolecole biologiche: lipidi, zuccheri, acidi nucleici, proteine.
· Struttura e organizzazione della cellula eucariotica: compartimentazione cellulare; organuli cellulari; ribosomi; citoscheletro; giunzioni; matrice.
· Struttura e funzione delle membrane biologiche: modello a mosaico fluido; il trasporto attraverso la membrana.
· Comunicazione cellulare: modalità di comunicazione tra cellule.
· Ciclo cellulare e sua regolazione: fasi del ciclo; sistema di controllo; apoptosi; la cellula tumorale.
· La riproduzione degli esseri viventi: riproduzione asessuata e sessuata; mitosi, meiosi e loro confronto; gametogenesi; fecondazione; differenziamento.
· Replicazione del DNA: dogma centrale della biologia; esperimento di Meselson e Stahl; replicazione a livello molecolare; riparazione dei danni al DNA.
· Trascrizione: vari tipi di RNA; sintesi di RNA; maturazione degli RNA messaggeri.
· Traduzione e codice genetico: codice genetico e sue proprietà; meccanismo di sintesi proteica; destino post-sintetico delle proteine.
· Il genoma degli eucarioti: struttura della cromatina;il nucleosoma; struttura del gene (introni-esoni); controllo dell'espressione genica.
· Virus: struttura; virus batterici, animali e vegetali; interazioni cellula-virus.
· I cromosomi umani e loro modalità di segregazione nel corso della mitosi e della meiosi
- Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Gametogenesi e fecondazione
· Le leggi mendeliane che regolano la trasmissione dei geni: correlazione tra genotipo e fenotipo
- Dal gene alla proteina e al fenotipo: relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche: alleli dominanti, alleli recessivi e codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
· Le modalità di trasmissione dei tratti monogenici nell'uomo
- Esempi di patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana (Fibrosi cistica, talassemia, sordità)
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli (gruppi sanguigni ABO, Rh).
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondriale
- Eterogeneità genetica
- Alberi genealogici
Sezione: Don Gnocchi
Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Biochimica
BIO/10 - BIOCHIMICA - CFU: 2
Lezioni: 30 ore

Biologia applicata
BIO/13 - BIOLOGIA APPLICATA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore
Lezioni in teledidattica: 10 ore
Docente: Viale Giovanna

Fisica applicata
FIS/07 - FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) - CFU: 1
Lezioni: 15 ore
Docente: Gramatica Furio

Prerequisiti e modalità di esame
L'esame si articola in una prova scritta obbligatoria basata su quiz a scelta multipla il cui superamento permette l'accesso all'esame che si basa su un colloquio orale volto ad indagare le conoscenze teoriche e la capacità di ragionamento "integrato" sugli argomenti dei tre insegnamenti del corso
Biochimica
Programma
Contenuti:
Struttura atomica. Legami chimici: legame ionico e covalente
Legami intermolecolari: forze di van der Waals e legami a ponte di idrogeno.
L'acqua: struttura e proprietà; interazioni deboli nei sistemi acquosi.
Le soluzioni acquose: concentrazione delle soluzioni; proprietà colligative delle soluzioni, osmosi.
Reazioni chimiche: concetti generali. Reazioni ed equilibrio. Catalizzatori. Reazioni redox
Equilibri ionici in soluzione acquosa: ionizzazione dell'acqua; prodotto ionico dell'acqua; pH; acidi e basi; soluzioni tampone.
l carbonio e suoi legami. Principali classi di composti organici.
Struttura delle molecole organiche di interesse biologico.
Gli enzimi: caratteristiche strutturali; meccanismo d'azione; meccanismi di regolazione dell'attività enzimatica.
Metabolismo: caratteristiche generali; vie cataboliche e anaboliche.
Metabolismo energetico: composti energetici, ciclo dell'ATP, meccanismi di sintesi dell'ATP; ciclo di Krebs; catena respiratoria e fosforilazione ossidativa.
Generalità sul metabolismo dei glucidi: digestione; origine e destini metabolici del glucosio; meccanismi di regolazione del metabolismo glucidico.
Generalità sul metabolismo dei lipidi: digestione; origine e destini metabolici degli acidi grassi; meccanismi di regolazione del metabolismo lipidico.
Generalità sul metabolismo degli aminoacidi: digestione; origine e destini metabolici degli amminoacidi; meccanismi di regolazione del metabolismo degli amminoacidi.
Biologia applicata
Programma
Contenuti:
· Caratteristiche degli organismi viventi: teoria cellulare; metodi di studio della cellula; cellule procariotiche; cellule eucariotiche; organizzazione gerarchica in biologia; evoluzione degli organismi.
· Macromolecole biologiche: lipidi, zuccheri, acidi nucleici, proteine.
· Struttura e organizzazione della cellula eucariotica: compartimentazione cellulare; organuli cellulari; ribosomi; citoscheletro; giunzioni; matrice.
· Struttura e funzione delle membrane biologiche: modello a mosaico fluido; il trasporto attraverso la membrana.
· Comunicazione cellulare: modalità di comunicazione tra cellule.
· Ciclo cellulare e sua regolazione: fasi del ciclo; sistema di controllo; apoptosi; la cellula tumorale.
· La riproduzione degli esseri viventi: riproduzione asessuata e sessuata; mitosi, meiosi e loro confronto; gametogenesi; fecondazione; differenziamento.
· Replicazione del DNA: dogma centrale della biologia; esperimento di Meselson e Stahl; replicazione a livello molecolare; riparazione dei danni al DNA.
· Trascrizione: vari tipi di RNA; sintesi di RNA; maturazione degli RNA messaggeri.
· Traduzione e codice genetico: codice genetico e sue proprietà; meccanismo di sintesi proteica; destino post-sintetico delle proteine.
· Il genoma degli eucarioti: struttura della cromatina;il nucleosoma; struttura del gene (introni-esoni); controllo dell'espressione genica.
· Virus: struttura; virus batterici, animali e vegetali; interazioni cellula-virus.
· I cromosomi umani e loro modalità di segregazione nel corso della mitosi e della meiosi
- Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Gametogenesi e fecondazione
· Le leggi mendeliane che regolano la trasmissione dei geni: correlazione tra genotipo e fenotipo
- Dal gene alla proteina e al fenotipo: relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche: alleli dominanti, alleli recessivi e codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
· Le modalità di trasmissione dei tratti monogenici nell'uomo
- Esempi di patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana (Fibrosi cistica, talassemia, sordità)
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli (gruppi sanguigni ABO, Rh).
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondriale
- Eterogeneità genetica
- Alberi genealogici
Fisica applicata
Programma
Contenuti:
· Caratteristiche degli organismi viventi: teoria cellulare; metodi di studio della cellula; cellule procariotiche; cellule eucariotiche; organizzazione gerarchica in biologia; evoluzione degli organismi.
· Macromolecole biologiche: lipidi, zuccheri, acidi nucleici, proteine.
· Struttura e organizzazione della cellula eucariotica: compartimentazione cellulare; organuli cellulari; ribosomi; citoscheletro; giunzioni; matrice.
· Struttura e funzione delle membrane biologiche: modello a mosaico fluido; il trasporto attraverso la membrana.
· Comunicazione cellulare: modalità di comunicazione tra cellule.
· Ciclo cellulare e sua regolazione: fasi del ciclo; sistema di controllo; apoptosi; la cellula tumorale.
· La riproduzione degli esseri viventi: riproduzione asessuata e sessuata; mitosi, meiosi e loro confronto; gametogenesi; fecondazione; differenziamento.
· Replicazione del DNA: dogma centrale della biologia; esperimento di Meselson e Stahl; replicazione a livello molecolare; riparazione dei danni al DNA.
· Trascrizione: vari tipi di RNA; sintesi di RNA; maturazione degli RNA messaggeri.
· Traduzione e codice genetico: codice genetico e sue proprietà; meccanismo di sintesi proteica; destino post-sintetico delle proteine.
· Il genoma degli eucarioti: struttura della cromatina;il nucleosoma; struttura del gene (introni-esoni); controllo dell'espressione genica.
· Virus: struttura; virus batterici, animali e vegetali; interazioni cellula-virus.
· I cromosomi umani e loro modalità di segregazione nel corso della mitosi e della meiosi
- Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Gametogenesi e fecondazione
· Le leggi mendeliane che regolano la trasmissione dei geni: correlazione tra genotipo e fenotipo
- Dal gene alla proteina e al fenotipo: relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche: alleli dominanti, alleli recessivi e codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
· Le modalità di trasmissione dei tratti monogenici nell'uomo
- Esempi di patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana (Fibrosi cistica, talassemia, sordità)
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli (gruppi sanguigni ABO, Rh).
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondriale
- Eterogeneità genetica
- Alberi genealogici
Sezione: Fatebenefratelli
Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Biochimica
BIO/10 - BIOCHIMICA - CFU: 2
Lezioni: 30 ore
Docente: Samaja Michele

Biologia applicata
BIO/13 - BIOLOGIA APPLICATA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore
Lezioni in teledidattica: 10 ore
Docente: Viale Giovanna

Fisica applicata
FIS/07 - FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) - CFU: 1
Lezioni: 15 ore
Docente: Iamele Giovanni

Prerequisiti e modalità di esame
L'esame si articola in una prova scritta obbligatoria basata su quiz a scelta multipla il cui superamento permette l'accesso all'esame che si basa su un colloquio orale volto ad indagare le conoscenze teoriche e la capacità di ragionamento "integrato" sugli argomenti dei tre insegnamenti del corso
Biochimica
Programma
Contenuti:
Struttura atomica. Legami chimici: legame ionico e covalente
Legami intermolecolari: forze di van der Waals e legami a ponte di idrogeno.
L'acqua: struttura e proprietà; interazioni deboli nei sistemi acquosi.
Le soluzioni acquose: concentrazione delle soluzioni; proprietà colligative delle soluzioni, osmosi.
Reazioni chimiche: concetti generali. Reazioni ed equilibrio. Catalizzatori. Reazioni redox
Equilibri ionici in soluzione acquosa: ionizzazione dell'acqua; prodotto ionico dell'acqua; pH; acidi e basi; soluzioni tampone.
l carbonio e suoi legami. Principali classi di composti organici.
Struttura delle molecole organiche di interesse biologico.
Gli enzimi: caratteristiche strutturali; meccanismo d'azione; meccanismi di regolazione dell'attività enzimatica.
Metabolismo: caratteristiche generali; vie cataboliche e anaboliche.
Metabolismo energetico: composti energetici, ciclo dell'ATP, meccanismi di sintesi dell'ATP; ciclo di Krebs; catena respiratoria e fosforilazione ossidativa.
Generalità sul metabolismo dei glucidi: digestione; origine e destini metabolici del glucosio; meccanismi di regolazione del metabolismo glucidico.
Generalità sul metabolismo dei lipidi: digestione; origine e destini metabolici degli acidi grassi; meccanismi di regolazione del metabolismo lipidico.
Generalità sul metabolismo degli aminoacidi: digestione; origine e destini metabolici degli amminoacidi; meccanismi di regolazione del metabolismo degli amminoacidi.
Biologia applicata
Programma
Contenuti:
· Caratteristiche degli organismi viventi: teoria cellulare; metodi di studio della cellula; cellule procariotiche; cellule eucariotiche; organizzazione gerarchica in biologia; evoluzione degli organismi.
· Macromolecole biologiche: lipidi, zuccheri, acidi nucleici, proteine.
· Struttura e organizzazione della cellula eucariotica: compartimentazione cellulare; organuli cellulari; ribosomi; citoscheletro; giunzioni; matrice.
· Struttura e funzione delle membrane biologiche: modello a mosaico fluido; il trasporto attraverso la membrana.
· Comunicazione cellulare: modalità di comunicazione tra cellule.
· Ciclo cellulare e sua regolazione: fasi del ciclo; sistema di controllo; apoptosi; la cellula tumorale.
· La riproduzione degli esseri viventi: riproduzione asessuata e sessuata; mitosi, meiosi e loro confronto; gametogenesi; fecondazione; differenziamento.
· Replicazione del DNA: dogma centrale della biologia; esperimento di Meselson e Stahl; replicazione a livello molecolare; riparazione dei danni al DNA.
· Trascrizione: vari tipi di RNA; sintesi di RNA; maturazione degli RNA messaggeri.
· Traduzione e codice genetico: codice genetico e sue proprietà; meccanismo di sintesi proteica; destino post-sintetico delle proteine.
· Il genoma degli eucarioti: struttura della cromatina;il nucleosoma; struttura del gene (introni-esoni); controllo dell'espressione genica.
· Virus: struttura; virus batterici, animali e vegetali; interazioni cellula-virus.
· I cromosomi umani e loro modalità di segregazione nel corso della mitosi e della meiosi
- Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Gametogenesi e fecondazione
· Le leggi mendeliane che regolano la trasmissione dei geni: correlazione tra genotipo e fenotipo
- Dal gene alla proteina e al fenotipo: relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche: alleli dominanti, alleli recessivi e codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
· Le modalità di trasmissione dei tratti monogenici nell'uomo
- Esempi di patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana (Fibrosi cistica, talassemia, sordità)
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli (gruppi sanguigni ABO, Rh).
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondriale
- Eterogeneità genetica
- Alberi genealogici
Fisica applicata
Programma
Contenuti:
· Caratteristiche degli organismi viventi: teoria cellulare; metodi di studio della cellula; cellule procariotiche; cellule eucariotiche; organizzazione gerarchica in biologia; evoluzione degli organismi.
· Macromolecole biologiche: lipidi, zuccheri, acidi nucleici, proteine.
· Struttura e organizzazione della cellula eucariotica: compartimentazione cellulare; organuli cellulari; ribosomi; citoscheletro; giunzioni; matrice.
· Struttura e funzione delle membrane biologiche: modello a mosaico fluido; il trasporto attraverso la membrana.
· Comunicazione cellulare: modalità di comunicazione tra cellule.
· Ciclo cellulare e sua regolazione: fasi del ciclo; sistema di controllo; apoptosi; la cellula tumorale.
· La riproduzione degli esseri viventi: riproduzione asessuata e sessuata; mitosi, meiosi e loro confronto; gametogenesi; fecondazione; differenziamento.
· Replicazione del DNA: dogma centrale della biologia; esperimento di Meselson e Stahl; replicazione a livello molecolare; riparazione dei danni al DNA.
· Trascrizione: vari tipi di RNA; sintesi di RNA; maturazione degli RNA messaggeri.
· Traduzione e codice genetico: codice genetico e sue proprietà; meccanismo di sintesi proteica; destino post-sintetico delle proteine.
· Il genoma degli eucarioti: struttura della cromatina;il nucleosoma; struttura del gene (introni-esoni); controllo dell'espressione genica.
· Virus: struttura; virus batterici, animali e vegetali; interazioni cellula-virus.
· I cromosomi umani e loro modalità di segregazione nel corso della mitosi e della meiosi
- Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Gametogenesi e fecondazione
· Le leggi mendeliane che regolano la trasmissione dei geni: correlazione tra genotipo e fenotipo
- Dal gene alla proteina e al fenotipo: relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche: alleli dominanti, alleli recessivi e codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
· Le modalità di trasmissione dei tratti monogenici nell'uomo
- Esempi di patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana (Fibrosi cistica, talassemia, sordità)
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli (gruppi sanguigni ABO, Rh).
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondriale
- Eterogeneità genetica
- Alberi genealogici
Sezione: IEO
Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Biochimica
BIO/10 - BIOCHIMICA - CFU: 2
Lezioni: 30 ore
Docente: Zorzino Laura

Biologia applicata
BIO/13 - BIOLOGIA APPLICATA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore
Lezioni in teledidattica: 10 ore
Docente: Rescigno Maria

Fisica applicata
FIS/07 - FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) - CFU: 1
Lezioni: 15 ore
Docente: Pedroli Guido

Prerequisiti e modalità di esame
L'esame si articola in una prova scritta obbligatoria basata su quiz a scelta multipla il cui superamento permette l'accesso all'esame che si basa su un colloquio orale volto ad indagare le conoscenze teoriche e la capacità di ragionamento "integrato" sugli argomenti dei tre insegnamenti del corso
Biochimica
Programma
Contenuti:
Struttura atomica. Legami chimici: legame ionico e covalente
Legami intermolecolari: forze di van der Waals e legami a ponte di idrogeno.
L'acqua: struttura e proprietà; interazioni deboli nei sistemi acquosi.
Le soluzioni acquose: concentrazione delle soluzioni; proprietà colligative delle soluzioni, osmosi.
Reazioni chimiche: concetti generali. Reazioni ed equilibrio. Catalizzatori. Reazioni redox
Equilibri ionici in soluzione acquosa: ionizzazione dell'acqua; prodotto ionico dell'acqua; pH; acidi e basi; soluzioni tampone.
l carbonio e suoi legami. Principali classi di composti organici.
Struttura delle molecole organiche di interesse biologico.
Gli enzimi: caratteristiche strutturali; meccanismo d'azione; meccanismi di regolazione dell'attività enzimatica.
Metabolismo: caratteristiche generali; vie cataboliche e anaboliche.
Metabolismo energetico: composti energetici, ciclo dell'ATP, meccanismi di sintesi dell'ATP; ciclo di Krebs; catena respiratoria e fosforilazione ossidativa.
Generalità sul metabolismo dei glucidi: digestione; origine e destini metabolici del glucosio; meccanismi di regolazione del metabolismo glucidico.
Generalità sul metabolismo dei lipidi: digestione; origine e destini metabolici degli acidi grassi; meccanismi di regolazione del metabolismo lipidico.
Generalità sul metabolismo degli aminoacidi: digestione; origine e destini metabolici degli amminoacidi; meccanismi di regolazione del metabolismo degli amminoacidi.
Biologia applicata
Programma
Contenuti:
· Caratteristiche degli organismi viventi: teoria cellulare; metodi di studio della cellula; cellule procariotiche; cellule eucariotiche; organizzazione gerarchica in biologia; evoluzione degli organismi.
· Macromolecole biologiche: lipidi, zuccheri, acidi nucleici, proteine.
· Struttura e organizzazione della cellula eucariotica: compartimentazione cellulare; organuli cellulari; ribosomi; citoscheletro; giunzioni; matrice.
· Struttura e funzione delle membrane biologiche: modello a mosaico fluido; il trasporto attraverso la membrana.
· Comunicazione cellulare: modalità di comunicazione tra cellule.
· Ciclo cellulare e sua regolazione: fasi del ciclo; sistema di controllo; apoptosi; la cellula tumorale.
· La riproduzione degli esseri viventi: riproduzione asessuata e sessuata; mitosi, meiosi e loro confronto; gametogenesi; fecondazione; differenziamento.
· Replicazione del DNA: dogma centrale della biologia; esperimento di Meselson e Stahl; replicazione a livello molecolare; riparazione dei danni al DNA.
· Trascrizione: vari tipi di RNA; sintesi di RNA; maturazione degli RNA messaggeri.
· Traduzione e codice genetico: codice genetico e sue proprietà; meccanismo di sintesi proteica; destino post-sintetico delle proteine.
· Il genoma degli eucarioti: struttura della cromatina;il nucleosoma; struttura del gene (introni-esoni); controllo dell'espressione genica.
· Virus: struttura; virus batterici, animali e vegetali; interazioni cellula-virus.
· I cromosomi umani e loro modalità di segregazione nel corso della mitosi e della meiosi
- Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Gametogenesi e fecondazione
· Le leggi mendeliane che regolano la trasmissione dei geni: correlazione tra genotipo e fenotipo
- Dal gene alla proteina e al fenotipo: relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche: alleli dominanti, alleli recessivi e codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
· Le modalità di trasmissione dei tratti monogenici nell'uomo
- Esempi di patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana (Fibrosi cistica, talassemia, sordità)
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli (gruppi sanguigni ABO, Rh).
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondriale
- Eterogeneità genetica
- Alberi genealogici
Fisica applicata
Programma
Contenuti:
· Caratteristiche degli organismi viventi: teoria cellulare; metodi di studio della cellula; cellule procariotiche; cellule eucariotiche; organizzazione gerarchica in biologia; evoluzione degli organismi.
· Macromolecole biologiche: lipidi, zuccheri, acidi nucleici, proteine.
· Struttura e organizzazione della cellula eucariotica: compartimentazione cellulare; organuli cellulari; ribosomi; citoscheletro; giunzioni; matrice.
· Struttura e funzione delle membrane biologiche: modello a mosaico fluido; il trasporto attraverso la membrana.
· Comunicazione cellulare: modalità di comunicazione tra cellule.
· Ciclo cellulare e sua regolazione: fasi del ciclo; sistema di controllo; apoptosi; la cellula tumorale.
· La riproduzione degli esseri viventi: riproduzione asessuata e sessuata; mitosi, meiosi e loro confronto; gametogenesi; fecondazione; differenziamento.
· Replicazione del DNA: dogma centrale della biologia; esperimento di Meselson e Stahl; replicazione a livello molecolare; riparazione dei danni al DNA.
· Trascrizione: vari tipi di RNA; sintesi di RNA; maturazione degli RNA messaggeri.
· Traduzione e codice genetico: codice genetico e sue proprietà; meccanismo di sintesi proteica; destino post-sintetico delle proteine.
· Il genoma degli eucarioti: struttura della cromatina;il nucleosoma; struttura del gene (introni-esoni); controllo dell'espressione genica.
· Virus: struttura; virus batterici, animali e vegetali; interazioni cellula-virus.
· I cromosomi umani e loro modalità di segregazione nel corso della mitosi e della meiosi
- Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Gametogenesi e fecondazione
· Le leggi mendeliane che regolano la trasmissione dei geni: correlazione tra genotipo e fenotipo
- Dal gene alla proteina e al fenotipo: relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche: alleli dominanti, alleli recessivi e codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
· Le modalità di trasmissione dei tratti monogenici nell'uomo
- Esempi di patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana (Fibrosi cistica, talassemia, sordità)
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli (gruppi sanguigni ABO, Rh).
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondriale
- Eterogeneità genetica
- Alberi genealogici
Sezione: Istituto Tumori
Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Biochimica
BIO/10 - BIOCHIMICA - CFU: 2
Lezioni: 30 ore

Biologia applicata
BIO/13 - BIOLOGIA APPLICATA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore
Lezioni in teledidattica: 10 ore
Docente: Mastroianni Antonio

Fisica applicata
FIS/07 - FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) - CFU: 1
Lezioni: 15 ore
Docente: Carrara Mauro

Sezione: Legnano
Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Biochimica
BIO/10 - BIOCHIMICA - CFU: 2
Lezioni: 30 ore
Docente: Candiani Tiziana

Biologia applicata
BIO/13 - BIOLOGIA APPLICATA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore
Lezioni in teledidattica: 10 ore
Docente: Pastori Stefano

Fisica applicata
FIS/07 - FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) - CFU: 1
Lezioni: 15 ore
Docente: Merlotti Fabio

Prerequisiti e modalità di esame
L'esame si articola in una prova scritta obbligatoria basata su quiz a scelta multipla il cui superamento permette l'accesso all'esame che si basa su un colloquio orale volto ad indagare le conoscenze teoriche e la capacità di ragionamento "integrato" sugli argomenti dei tre insegnamenti del corso
Biochimica
Programma
Contenuti:
Struttura atomica. Legami chimici: legame ionico e covalente
Legami intermolecolari: forze di van der Waals e legami a ponte di idrogeno.
L'acqua: struttura e proprietà; interazioni deboli nei sistemi acquosi.
Le soluzioni acquose: concentrazione delle soluzioni; proprietà colligative delle soluzioni, osmosi.
Reazioni chimiche: concetti generali. Reazioni ed equilibrio. Catalizzatori. Reazioni redox
Equilibri ionici in soluzione acquosa: ionizzazione dell'acqua; prodotto ionico dell'acqua; pH; acidi e basi; soluzioni tampone.
l carbonio e suoi legami. Principali classi di composti organici.
Struttura delle molecole organiche di interesse biologico.
Gli enzimi: caratteristiche strutturali; meccanismo d'azione; meccanismi di regolazione dell'attività enzimatica.
Metabolismo: caratteristiche generali; vie cataboliche e anaboliche.
Metabolismo energetico: composti energetici, ciclo dell'ATP, meccanismi di sintesi dell'ATP; ciclo di Krebs; catena respiratoria e fosforilazione ossidativa.
Generalità sul metabolismo dei glucidi: digestione; origine e destini metabolici del glucosio; meccanismi di regolazione del metabolismo glucidico.
Generalità sul metabolismo dei lipidi: digestione; origine e destini metabolici degli acidi grassi; meccanismi di regolazione del metabolismo lipidico.
Generalità sul metabolismo degli aminoacidi: digestione; origine e destini metabolici degli amminoacidi; meccanismi di regolazione del metabolismo degli amminoacidi.
Biologia applicata
Programma
Contenuti:
· Caratteristiche degli organismi viventi: teoria cellulare; metodi di studio della cellula; cellule procariotiche; cellule eucariotiche; organizzazione gerarchica in biologia; evoluzione degli organismi.
· Macromolecole biologiche: lipidi, zuccheri, acidi nucleici, proteine.
· Struttura e organizzazione della cellula eucariotica: compartimentazione cellulare; organuli cellulari; ribosomi; citoscheletro; giunzioni; matrice.
· Struttura e funzione delle membrane biologiche: modello a mosaico fluido; il trasporto attraverso la membrana.
· Comunicazione cellulare: modalità di comunicazione tra cellule.
· Ciclo cellulare e sua regolazione: fasi del ciclo; sistema di controllo; apoptosi; la cellula tumorale.
· La riproduzione degli esseri viventi: riproduzione asessuata e sessuata; mitosi, meiosi e loro confronto; gametogenesi; fecondazione; differenziamento.
· Replicazione del DNA: dogma centrale della biologia; esperimento di Meselson e Stahl; replicazione a livello molecolare; riparazione dei danni al DNA.
· Trascrizione: vari tipi di RNA; sintesi di RNA; maturazione degli RNA messaggeri.
· Traduzione e codice genetico: codice genetico e sue proprietà; meccanismo di sintesi proteica; destino post-sintetico delle proteine.
· Il genoma degli eucarioti: struttura della cromatina;il nucleosoma; struttura del gene (introni-esoni); controllo dell'espressione genica.
· Virus: struttura; virus batterici, animali e vegetali; interazioni cellula-virus.
· I cromosomi umani e loro modalità di segregazione nel corso della mitosi e della meiosi
- Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Gametogenesi e fecondazione
· Le leggi mendeliane che regolano la trasmissione dei geni: correlazione tra genotipo e fenotipo
- Dal gene alla proteina e al fenotipo: relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche: alleli dominanti, alleli recessivi e codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
· Le modalità di trasmissione dei tratti monogenici nell'uomo
- Esempi di patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana (Fibrosi cistica, talassemia, sordità)
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli (gruppi sanguigni ABO, Rh).
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondriale
- Eterogeneità genetica
- Alberi genealogici
Fisica applicata
Programma
Contenuti:
· Caratteristiche degli organismi viventi: teoria cellulare; metodi di studio della cellula; cellule procariotiche; cellule eucariotiche; organizzazione gerarchica in biologia; evoluzione degli organismi.
· Macromolecole biologiche: lipidi, zuccheri, acidi nucleici, proteine.
· Struttura e organizzazione della cellula eucariotica: compartimentazione cellulare; organuli cellulari; ribosomi; citoscheletro; giunzioni; matrice.
· Struttura e funzione delle membrane biologiche: modello a mosaico fluido; il trasporto attraverso la membrana.
· Comunicazione cellulare: modalità di comunicazione tra cellule.
· Ciclo cellulare e sua regolazione: fasi del ciclo; sistema di controllo; apoptosi; la cellula tumorale.
· La riproduzione degli esseri viventi: riproduzione asessuata e sessuata; mitosi, meiosi e loro confronto; gametogenesi; fecondazione; differenziamento.
· Replicazione del DNA: dogma centrale della biologia; esperimento di Meselson e Stahl; replicazione a livello molecolare; riparazione dei danni al DNA.
· Trascrizione: vari tipi di RNA; sintesi di RNA; maturazione degli RNA messaggeri.
· Traduzione e codice genetico: codice genetico e sue proprietà; meccanismo di sintesi proteica; destino post-sintetico delle proteine.
· Il genoma degli eucarioti: struttura della cromatina;il nucleosoma; struttura del gene (introni-esoni); controllo dell'espressione genica.
· Virus: struttura; virus batterici, animali e vegetali; interazioni cellula-virus.
· I cromosomi umani e loro modalità di segregazione nel corso della mitosi e della meiosi
- Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Gametogenesi e fecondazione
· Le leggi mendeliane che regolano la trasmissione dei geni: correlazione tra genotipo e fenotipo
- Dal gene alla proteina e al fenotipo: relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche: alleli dominanti, alleli recessivi e codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
· Le modalità di trasmissione dei tratti monogenici nell'uomo
- Esempi di patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana (Fibrosi cistica, talassemia, sordità)
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli (gruppi sanguigni ABO, Rh).
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondriale
- Eterogeneità genetica
- Alberi genealogici
Sezione: Niguarda
Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Biochimica
BIO/10 - BIOCHIMICA - CFU: 2
Lezioni: 30 ore
Docente: Masarin Adriano

Biologia applicata
BIO/13 - BIOLOGIA APPLICATA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore
Lezioni in teledidattica: 10 ore
Docente: Biasin Mara

Fisica applicata
FIS/07 - FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) - CFU: 1
Lezioni: 15 ore
Docente: Badi Carlo Maria

Prerequisiti e modalità di esame
L'esame si articola in una prova scritta obbligatoria basata su quiz a scelta multipla il cui superamento permette l'accesso all'esame che si basa su un colloquio orale volto ad indagare le conoscenze teoriche e la capacità di ragionamento "integrato" sugli argomenti dei tre insegnamenti del corso
Biochimica
Programma
Contenuti:
Struttura atomica. Legami chimici: legame ionico e covalente
Legami intermolecolari: forze di van der Waals e legami a ponte di idrogeno.
L'acqua: struttura e proprietà; interazioni deboli nei sistemi acquosi.
Le soluzioni acquose: concentrazione delle soluzioni; proprietà colligative delle soluzioni, osmosi.
Reazioni chimiche: concetti generali. Reazioni ed equilibrio. Catalizzatori. Reazioni redox
Equilibri ionici in soluzione acquosa: ionizzazione dell'acqua; prodotto ionico dell'acqua; pH; acidi e basi; soluzioni tampone.
l carbonio e suoi legami. Principali classi di composti organici.
Struttura delle molecole organiche di interesse biologico.
Gli enzimi: caratteristiche strutturali; meccanismo d'azione; meccanismi di regolazione dell'attività enzimatica.
Metabolismo: caratteristiche generali; vie cataboliche e anaboliche.
Metabolismo energetico: composti energetici, ciclo dell'ATP, meccanismi di sintesi dell'ATP; ciclo di Krebs; catena respiratoria e fosforilazione ossidativa.
Generalità sul metabolismo dei glucidi: digestione; origine e destini metabolici del glucosio; meccanismi di regolazione del metabolismo glucidico.
Generalità sul metabolismo dei lipidi: digestione; origine e destini metabolici degli acidi grassi; meccanismi di regolazione del metabolismo lipidico.
Generalità sul metabolismo degli aminoacidi: digestione; origine e destini metabolici degli amminoacidi; meccanismi di regolazione del metabolismo degli amminoacidi.
Biologia applicata
Programma
Contenuti:
· Caratteristiche degli organismi viventi: teoria cellulare; metodi di studio della cellula; cellule procariotiche; cellule eucariotiche; organizzazione gerarchica in biologia; evoluzione degli organismi.
· Macromolecole biologiche: lipidi, zuccheri, acidi nucleici, proteine.
· Struttura e organizzazione della cellula eucariotica: compartimentazione cellulare; organuli cellulari; ribosomi; citoscheletro; giunzioni; matrice.
· Struttura e funzione delle membrane biologiche: modello a mosaico fluido; il trasporto attraverso la membrana.
· Comunicazione cellulare: modalità di comunicazione tra cellule.
· Ciclo cellulare e sua regolazione: fasi del ciclo; sistema di controllo; apoptosi; la cellula tumorale.
· La riproduzione degli esseri viventi: riproduzione asessuata e sessuata; mitosi, meiosi e loro confronto; gametogenesi; fecondazione; differenziamento.
· Replicazione del DNA: dogma centrale della biologia; esperimento di Meselson e Stahl; replicazione a livello molecolare; riparazione dei danni al DNA.
· Trascrizione: vari tipi di RNA; sintesi di RNA; maturazione degli RNA messaggeri.
· Traduzione e codice genetico: codice genetico e sue proprietà; meccanismo di sintesi proteica; destino post-sintetico delle proteine.
· Il genoma degli eucarioti: struttura della cromatina;il nucleosoma; struttura del gene (introni-esoni); controllo dell'espressione genica.
· Virus: struttura; virus batterici, animali e vegetali; interazioni cellula-virus.
· I cromosomi umani e loro modalità di segregazione nel corso della mitosi e della meiosi
- Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Gametogenesi e fecondazione
· Le leggi mendeliane che regolano la trasmissione dei geni: correlazione tra genotipo e fenotipo
- Dal gene alla proteina e al fenotipo: relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche: alleli dominanti, alleli recessivi e codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
· Le modalità di trasmissione dei tratti monogenici nell'uomo
- Esempi di patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana (Fibrosi cistica, talassemia, sordità)
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli (gruppi sanguigni ABO, Rh).
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondriale
- Eterogeneità genetica
- Alberi genealogici
Fisica applicata
Programma
Contenuti:
· Caratteristiche degli organismi viventi: teoria cellulare; metodi di studio della cellula; cellule procariotiche; cellule eucariotiche; organizzazione gerarchica in biologia; evoluzione degli organismi.
· Macromolecole biologiche: lipidi, zuccheri, acidi nucleici, proteine.
· Struttura e organizzazione della cellula eucariotica: compartimentazione cellulare; organuli cellulari; ribosomi; citoscheletro; giunzioni; matrice.
· Struttura e funzione delle membrane biologiche: modello a mosaico fluido; il trasporto attraverso la membrana.
· Comunicazione cellulare: modalità di comunicazione tra cellule.
· Ciclo cellulare e sua regolazione: fasi del ciclo; sistema di controllo; apoptosi; la cellula tumorale.
· La riproduzione degli esseri viventi: riproduzione asessuata e sessuata; mitosi, meiosi e loro confronto; gametogenesi; fecondazione; differenziamento.
· Replicazione del DNA: dogma centrale della biologia; esperimento di Meselson e Stahl; replicazione a livello molecolare; riparazione dei danni al DNA.
· Trascrizione: vari tipi di RNA; sintesi di RNA; maturazione degli RNA messaggeri.
· Traduzione e codice genetico: codice genetico e sue proprietà; meccanismo di sintesi proteica; destino post-sintetico delle proteine.
· Il genoma degli eucarioti: struttura della cromatina;il nucleosoma; struttura del gene (introni-esoni); controllo dell'espressione genica.
· Virus: struttura; virus batterici, animali e vegetali; interazioni cellula-virus.
· I cromosomi umani e loro modalità di segregazione nel corso della mitosi e della meiosi
- Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Gametogenesi e fecondazione
· Le leggi mendeliane che regolano la trasmissione dei geni: correlazione tra genotipo e fenotipo
- Dal gene alla proteina e al fenotipo: relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche: alleli dominanti, alleli recessivi e codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
· Le modalità di trasmissione dei tratti monogenici nell'uomo
- Esempi di patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana (Fibrosi cistica, talassemia, sordità)
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli (gruppi sanguigni ABO, Rh).
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondriale
- Eterogeneità genetica
- Alberi genealogici
Sezione: Policlinico
Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Biochimica
BIO/10 - BIOCHIMICA - CFU: 2
Lezioni: 30 ore

Biologia applicata
BIO/13 - BIOLOGIA APPLICATA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore
Lezioni in teledidattica: 10 ore
Docente: Villa Stefania

Fisica applicata
FIS/07 - FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) - CFU: 1
Lezioni: 15 ore
Docente: Ranieri Paolo

Prerequisiti e modalità di esame
L'esame si articola in una prova scritta obbligatoria basata su quiz a scelta multipla il cui superamento permette l'accesso all'esame che si basa su un colloquio orale volto ad indagare le conoscenze teoriche e la capacità di ragionamento "integrato" sugli argomenti dei tre insegnamenti del corso
Biochimica
Programma
Contenuti:
Struttura atomica. Legami chimici: legame ionico e covalente
Legami intermolecolari: forze di van der Waals e legami a ponte di idrogeno.
L'acqua: struttura e proprietà; interazioni deboli nei sistemi acquosi.
Le soluzioni acquose: concentrazione delle soluzioni; proprietà colligative delle soluzioni, osmosi.
Reazioni chimiche: concetti generali. Reazioni ed equilibrio. Catalizzatori. Reazioni redox
Equilibri ionici in soluzione acquosa: ionizzazione dell'acqua; prodotto ionico dell'acqua; pH; acidi e basi; soluzioni tampone.
l carbonio e suoi legami. Principali classi di composti organici.
Struttura delle molecole organiche di interesse biologico.
Gli enzimi: caratteristiche strutturali; meccanismo d'azione; meccanismi di regolazione dell'attività enzimatica.
Metabolismo: caratteristiche generali; vie cataboliche e anaboliche.
Metabolismo energetico: composti energetici, ciclo dell'ATP, meccanismi di sintesi dell'ATP; ciclo di Krebs; catena respiratoria e fosforilazione ossidativa.
Generalità sul metabolismo dei glucidi: digestione; origine e destini metabolici del glucosio; meccanismi di regolazione del metabolismo glucidico.
Generalità sul metabolismo dei lipidi: digestione; origine e destini metabolici degli acidi grassi; meccanismi di regolazione del metabolismo lipidico.
Generalità sul metabolismo degli aminoacidi: digestione; origine e destini metabolici degli amminoacidi; meccanismi di regolazione del metabolismo degli amminoacidi.
Biologia applicata
Programma
Contenuti:
· Caratteristiche degli organismi viventi: teoria cellulare; metodi di studio della cellula; cellule procariotiche; cellule eucariotiche; organizzazione gerarchica in biologia; evoluzione degli organismi.
· Macromolecole biologiche: lipidi, zuccheri, acidi nucleici, proteine.
· Struttura e organizzazione della cellula eucariotica: compartimentazione cellulare; organuli cellulari; ribosomi; citoscheletro; giunzioni; matrice.
· Struttura e funzione delle membrane biologiche: modello a mosaico fluido; il trasporto attraverso la membrana.
· Comunicazione cellulare: modalità di comunicazione tra cellule.
· Ciclo cellulare e sua regolazione: fasi del ciclo; sistema di controllo; apoptosi; la cellula tumorale.
· La riproduzione degli esseri viventi: riproduzione asessuata e sessuata; mitosi, meiosi e loro confronto; gametogenesi; fecondazione; differenziamento.
· Replicazione del DNA: dogma centrale della biologia; esperimento di Meselson e Stahl; replicazione a livello molecolare; riparazione dei danni al DNA.
· Trascrizione: vari tipi di RNA; sintesi di RNA; maturazione degli RNA messaggeri.
· Traduzione e codice genetico: codice genetico e sue proprietà; meccanismo di sintesi proteica; destino post-sintetico delle proteine.
· Il genoma degli eucarioti: struttura della cromatina;il nucleosoma; struttura del gene (introni-esoni); controllo dell'espressione genica.
· Virus: struttura; virus batterici, animali e vegetali; interazioni cellula-virus.
· I cromosomi umani e loro modalità di segregazione nel corso della mitosi e della meiosi
- Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Gametogenesi e fecondazione
· Le leggi mendeliane che regolano la trasmissione dei geni: correlazione tra genotipo e fenotipo
- Dal gene alla proteina e al fenotipo: relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche: alleli dominanti, alleli recessivi e codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
· Le modalità di trasmissione dei tratti monogenici nell'uomo
- Esempi di patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana (Fibrosi cistica, talassemia, sordità)
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli (gruppi sanguigni ABO, Rh).
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondriale
- Eterogeneità genetica
- Alberi genealogici
Fisica applicata
Programma
Contenuti:
· Caratteristiche degli organismi viventi: teoria cellulare; metodi di studio della cellula; cellule procariotiche; cellule eucariotiche; organizzazione gerarchica in biologia; evoluzione degli organismi.
· Macromolecole biologiche: lipidi, zuccheri, acidi nucleici, proteine.
· Struttura e organizzazione della cellula eucariotica: compartimentazione cellulare; organuli cellulari; ribosomi; citoscheletro; giunzioni; matrice.
· Struttura e funzione delle membrane biologiche: modello a mosaico fluido; il trasporto attraverso la membrana.
· Comunicazione cellulare: modalità di comunicazione tra cellule.
· Ciclo cellulare e sua regolazione: fasi del ciclo; sistema di controllo; apoptosi; la cellula tumorale.
· La riproduzione degli esseri viventi: riproduzione asessuata e sessuata; mitosi, meiosi e loro confronto; gametogenesi; fecondazione; differenziamento.
· Replicazione del DNA: dogma centrale della biologia; esperimento di Meselson e Stahl; replicazione a livello molecolare; riparazione dei danni al DNA.
· Trascrizione: vari tipi di RNA; sintesi di RNA; maturazione degli RNA messaggeri.
· Traduzione e codice genetico: codice genetico e sue proprietà; meccanismo di sintesi proteica; destino post-sintetico delle proteine.
· Il genoma degli eucarioti: struttura della cromatina;il nucleosoma; struttura del gene (introni-esoni); controllo dell'espressione genica.
· Virus: struttura; virus batterici, animali e vegetali; interazioni cellula-virus.
· I cromosomi umani e loro modalità di segregazione nel corso della mitosi e della meiosi
- Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Gametogenesi e fecondazione
· Le leggi mendeliane che regolano la trasmissione dei geni: correlazione tra genotipo e fenotipo
- Dal gene alla proteina e al fenotipo: relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche: alleli dominanti, alleli recessivi e codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
· Le modalità di trasmissione dei tratti monogenici nell'uomo
- Esempi di patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana (Fibrosi cistica, talassemia, sordità)
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli (gruppi sanguigni ABO, Rh).
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondriale
- Eterogeneità genetica
- Alberi genealogici
Sezione: Rho
Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Biochimica
BIO/10 - BIOCHIMICA - CFU: 2
Lezioni: 30 ore
Docente: Pastori Stefano

Biologia applicata
BIO/13 - BIOLOGIA APPLICATA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore
Lezioni in teledidattica: 10 ore
Docente: Rescaldani Cristina

Fisica applicata
FIS/07 - FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) - CFU: 1
Lezioni: 15 ore

Prerequisiti e modalità di esame
L'esame si articola in una prova scritta obbligatoria basata su quiz a scelta multipla il cui superamento permette l'accesso all'esame che si basa su un colloquio orale volto ad indagare le conoscenze teoriche e la capacità di ragionamento "integrato" sugli argomenti dei tre insegnamenti del corso
Biochimica
Programma
Contenuti:
Struttura atomica. Legami chimici: legame ionico e covalente
Legami intermolecolari: forze di van der Waals e legami a ponte di idrogeno.
L'acqua: struttura e proprietà; interazioni deboli nei sistemi acquosi.
Le soluzioni acquose: concentrazione delle soluzioni; proprietà colligative delle soluzioni, osmosi.
Reazioni chimiche: concetti generali. Reazioni ed equilibrio. Catalizzatori. Reazioni redox
Equilibri ionici in soluzione acquosa: ionizzazione dell'acqua; prodotto ionico dell'acqua; pH; acidi e basi; soluzioni tampone.
l carbonio e suoi legami. Principali classi di composti organici.
Struttura delle molecole organiche di interesse biologico.
Gli enzimi: caratteristiche strutturali; meccanismo d'azione; meccanismi di regolazione dell'attività enzimatica.
Metabolismo: caratteristiche generali; vie cataboliche e anaboliche.
Metabolismo energetico: composti energetici, ciclo dell'ATP, meccanismi di sintesi dell'ATP; ciclo di Krebs; catena respiratoria e fosforilazione ossidativa.
Generalità sul metabolismo dei glucidi: digestione; origine e destini metabolici del glucosio; meccanismi di regolazione del metabolismo glucidico.
Generalità sul metabolismo dei lipidi: digestione; origine e destini metabolici degli acidi grassi; meccanismi di regolazione del metabolismo lipidico.
Generalità sul metabolismo degli aminoacidi: digestione; origine e destini metabolici degli amminoacidi; meccanismi di regolazione del metabolismo degli amminoacidi.
Biologia applicata
Programma
Contenuti:
· Caratteristiche degli organismi viventi: teoria cellulare; metodi di studio della cellula; cellule procariotiche; cellule eucariotiche; organizzazione gerarchica in biologia; evoluzione degli organismi.
· Macromolecole biologiche: lipidi, zuccheri, acidi nucleici, proteine.
· Struttura e organizzazione della cellula eucariotica: compartimentazione cellulare; organuli cellulari; ribosomi; citoscheletro; giunzioni; matrice.
· Struttura e funzione delle membrane biologiche: modello a mosaico fluido; il trasporto attraverso la membrana.
· Comunicazione cellulare: modalità di comunicazione tra cellule.
· Ciclo cellulare e sua regolazione: fasi del ciclo; sistema di controllo; apoptosi; la cellula tumorale.
· La riproduzione degli esseri viventi: riproduzione asessuata e sessuata; mitosi, meiosi e loro confronto; gametogenesi; fecondazione; differenziamento.
· Replicazione del DNA: dogma centrale della biologia; esperimento di Meselson e Stahl; replicazione a livello molecolare; riparazione dei danni al DNA.
· Trascrizione: vari tipi di RNA; sintesi di RNA; maturazione degli RNA messaggeri.
· Traduzione e codice genetico: codice genetico e sue proprietà; meccanismo di sintesi proteica; destino post-sintetico delle proteine.
· Il genoma degli eucarioti: struttura della cromatina;il nucleosoma; struttura del gene (introni-esoni); controllo dell'espressione genica.
· Virus: struttura; virus batterici, animali e vegetali; interazioni cellula-virus.
· I cromosomi umani e loro modalità di segregazione nel corso della mitosi e della meiosi
- Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Gametogenesi e fecondazione
· Le leggi mendeliane che regolano la trasmissione dei geni: correlazione tra genotipo e fenotipo
- Dal gene alla proteina e al fenotipo: relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche: alleli dominanti, alleli recessivi e codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
· Le modalità di trasmissione dei tratti monogenici nell'uomo
- Esempi di patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana (Fibrosi cistica, talassemia, sordità)
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli (gruppi sanguigni ABO, Rh).
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondriale
- Eterogeneità genetica
- Alberi genealogici
Fisica applicata
Programma
Contenuti:
· Caratteristiche degli organismi viventi: teoria cellulare; metodi di studio della cellula; cellule procariotiche; cellule eucariotiche; organizzazione gerarchica in biologia; evoluzione degli organismi.
· Macromolecole biologiche: lipidi, zuccheri, acidi nucleici, proteine.
· Struttura e organizzazione della cellula eucariotica: compartimentazione cellulare; organuli cellulari; ribosomi; citoscheletro; giunzioni; matrice.
· Struttura e funzione delle membrane biologiche: modello a mosaico fluido; il trasporto attraverso la membrana.
· Comunicazione cellulare: modalità di comunicazione tra cellule.
· Ciclo cellulare e sua regolazione: fasi del ciclo; sistema di controllo; apoptosi; la cellula tumorale.
· La riproduzione degli esseri viventi: riproduzione asessuata e sessuata; mitosi, meiosi e loro confronto; gametogenesi; fecondazione; differenziamento.
· Replicazione del DNA: dogma centrale della biologia; esperimento di Meselson e Stahl; replicazione a livello molecolare; riparazione dei danni al DNA.
· Trascrizione: vari tipi di RNA; sintesi di RNA; maturazione degli RNA messaggeri.
· Traduzione e codice genetico: codice genetico e sue proprietà; meccanismo di sintesi proteica; destino post-sintetico delle proteine.
· Il genoma degli eucarioti: struttura della cromatina;il nucleosoma; struttura del gene (introni-esoni); controllo dell'espressione genica.
· Virus: struttura; virus batterici, animali e vegetali; interazioni cellula-virus.
· I cromosomi umani e loro modalità di segregazione nel corso della mitosi e della meiosi
- Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Gametogenesi e fecondazione
· Le leggi mendeliane che regolano la trasmissione dei geni: correlazione tra genotipo e fenotipo
- Dal gene alla proteina e al fenotipo: relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche: alleli dominanti, alleli recessivi e codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
· Le modalità di trasmissione dei tratti monogenici nell'uomo
- Esempi di patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana (Fibrosi cistica, talassemia, sordità)
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli (gruppi sanguigni ABO, Rh).
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondriale
- Eterogeneità genetica
- Alberi genealogici
Sezione: Sacco
Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Biochimica
BIO/10 - BIOCHIMICA - CFU: 2
Lezioni: 30 ore

Biologia applicata
BIO/13 - BIOLOGIA APPLICATA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore
Lezioni in teledidattica: 10 ore
Docente: Biasin Mara

Fisica applicata
FIS/07 - FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) - CFU: 1
Lezioni: 15 ore
Docente: Porta Alberto

Prerequisiti e modalità di esame
L'esame si articola in una prova scritta obbligatoria basata su quiz a scelta multipla il cui superamento permette l'accesso all'esame che si basa su un colloquio orale volto ad indagare le conoscenze teoriche e la capacità di ragionamento "integrato" sugli argomenti dei tre insegnamenti del corso
Biochimica
Programma
Contenuti:
Struttura atomica. Legami chimici: legame ionico e covalente
Legami intermolecolari: forze di van der Waals e legami a ponte di idrogeno.
L'acqua: struttura e proprietà; interazioni deboli nei sistemi acquosi.
Le soluzioni acquose: concentrazione delle soluzioni; proprietà colligative delle soluzioni, osmosi.
Reazioni chimiche: concetti generali. Reazioni ed equilibrio. Catalizzatori. Reazioni redox
Equilibri ionici in soluzione acquosa: ionizzazione dell'acqua; prodotto ionico dell'acqua; pH; acidi e basi; soluzioni tampone.
l carbonio e suoi legami. Principali classi di composti organici.
Struttura delle molecole organiche di interesse biologico.
Gli enzimi: caratteristiche strutturali; meccanismo d'azione; meccanismi di regolazione dell'attività enzimatica.
Metabolismo: caratteristiche generali; vie cataboliche e anaboliche.
Metabolismo energetico: composti energetici, ciclo dell'ATP, meccanismi di sintesi dell'ATP; ciclo di Krebs; catena respiratoria e fosforilazione ossidativa.
Generalità sul metabolismo dei glucidi: digestione; origine e destini metabolici del glucosio; meccanismi di regolazione del metabolismo glucidico.
Generalità sul metabolismo dei lipidi: digestione; origine e destini metabolici degli acidi grassi; meccanismi di regolazione del metabolismo lipidico.
Generalità sul metabolismo degli aminoacidi: digestione; origine e destini metabolici degli amminoacidi; meccanismi di regolazione del metabolismo degli amminoacidi.
Biologia applicata
Programma
Contenuti:
· Caratteristiche degli organismi viventi: teoria cellulare; metodi di studio della cellula; cellule procariotiche; cellule eucariotiche; organizzazione gerarchica in biologia; evoluzione degli organismi.
· Macromolecole biologiche: lipidi, zuccheri, acidi nucleici, proteine.
· Struttura e organizzazione della cellula eucariotica: compartimentazione cellulare; organuli cellulari; ribosomi; citoscheletro; giunzioni; matrice.
· Struttura e funzione delle membrane biologiche: modello a mosaico fluido; il trasporto attraverso la membrana.
· Comunicazione cellulare: modalità di comunicazione tra cellule.
· Ciclo cellulare e sua regolazione: fasi del ciclo; sistema di controllo; apoptosi; la cellula tumorale.
· La riproduzione degli esseri viventi: riproduzione asessuata e sessuata; mitosi, meiosi e loro confronto; gametogenesi; fecondazione; differenziamento.
· Replicazione del DNA: dogma centrale della biologia; esperimento di Meselson e Stahl; replicazione a livello molecolare; riparazione dei danni al DNA.
· Trascrizione: vari tipi di RNA; sintesi di RNA; maturazione degli RNA messaggeri.
· Traduzione e codice genetico: codice genetico e sue proprietà; meccanismo di sintesi proteica; destino post-sintetico delle proteine.
· Il genoma degli eucarioti: struttura della cromatina;il nucleosoma; struttura del gene (introni-esoni); controllo dell'espressione genica.
· Virus: struttura; virus batterici, animali e vegetali; interazioni cellula-virus.
· I cromosomi umani e loro modalità di segregazione nel corso della mitosi e della meiosi
- Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Gametogenesi e fecondazione
· Le leggi mendeliane che regolano la trasmissione dei geni: correlazione tra genotipo e fenotipo
- Dal gene alla proteina e al fenotipo: relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche: alleli dominanti, alleli recessivi e codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
· Le modalità di trasmissione dei tratti monogenici nell'uomo
- Esempi di patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana (Fibrosi cistica, talassemia, sordità)
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli (gruppi sanguigni ABO, Rh).
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondriale
- Eterogeneità genetica
- Alberi genealogici
Fisica applicata
Programma
Contenuti:
· Caratteristiche degli organismi viventi: teoria cellulare; metodi di studio della cellula; cellule procariotiche; cellule eucariotiche; organizzazione gerarchica in biologia; evoluzione degli organismi.
· Macromolecole biologiche: lipidi, zuccheri, acidi nucleici, proteine.
· Struttura e organizzazione della cellula eucariotica: compartimentazione cellulare; organuli cellulari; ribosomi; citoscheletro; giunzioni; matrice.
· Struttura e funzione delle membrane biologiche: modello a mosaico fluido; il trasporto attraverso la membrana.
· Comunicazione cellulare: modalità di comunicazione tra cellule.
· Ciclo cellulare e sua regolazione: fasi del ciclo; sistema di controllo; apoptosi; la cellula tumorale.
· La riproduzione degli esseri viventi: riproduzione asessuata e sessuata; mitosi, meiosi e loro confronto; gametogenesi; fecondazione; differenziamento.
· Replicazione del DNA: dogma centrale della biologia; esperimento di Meselson e Stahl; replicazione a livello molecolare; riparazione dei danni al DNA.
· Trascrizione: vari tipi di RNA; sintesi di RNA; maturazione degli RNA messaggeri.
· Traduzione e codice genetico: codice genetico e sue proprietà; meccanismo di sintesi proteica; destino post-sintetico delle proteine.
· Il genoma degli eucarioti: struttura della cromatina;il nucleosoma; struttura del gene (introni-esoni); controllo dell'espressione genica.
· Virus: struttura; virus batterici, animali e vegetali; interazioni cellula-virus.
· I cromosomi umani e loro modalità di segregazione nel corso della mitosi e della meiosi
- Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Gametogenesi e fecondazione
· Le leggi mendeliane che regolano la trasmissione dei geni: correlazione tra genotipo e fenotipo
- Dal gene alla proteina e al fenotipo: relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche: alleli dominanti, alleli recessivi e codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
· Le modalità di trasmissione dei tratti monogenici nell'uomo
- Esempi di patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana (Fibrosi cistica, talassemia, sordità)
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli (gruppi sanguigni ABO, Rh).
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondriale
- Eterogeneità genetica
- Alberi genealogici
Sezione: San Carlo
Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Biochimica
BIO/10 - BIOCHIMICA - CFU: 2
Lezioni: 30 ore

Biologia applicata
BIO/13 - BIOLOGIA APPLICATA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore
Lezioni in teledidattica: 10 ore
Docente: Perin Silvana

Fisica applicata
FIS/07 - FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) - CFU: 1
Lezioni: 15 ore
Docente: Totaro Domenico

Biochimica
Programma
Programma del modulo:
Struttura atomica. Legami chimici: legame ionico e covalente
Legami intermolecolari: forze di van der Waals e legami a ponte di idrogeno.
L'acqua: struttura e proprietà; interazioni deboli nei sistemi acquosi.
Le soluzioni acquose: concentrazione delle soluzioni; proprietà colligative delle soluzioni, osmosi.
Reazioni chimiche: concetti generali. Reazioni ed equilibrio. Catalizzatori. Reazioni redox
Equilibri ionici in soluzione acquosa: ionizzazione dell'acqua; prodotto ionico dell'acqua; pH; acidi e basi; soluzioni tampone.
l carbonio e suoi legami. Principali classi di composti organici.
Struttura delle molecole organiche di interesse biologico.
Gli enzimi: caratteristiche strutturali; meccanismo d'azione; meccanismi di regolazione dell'attività enzimatica.
Metabolismo: caratteristiche generali; vie cataboliche e anaboliche.
Metabolismo energetico: composti energetici, ciclo dell'ATP, meccanismi di sintesi dell'ATP; ciclo di Krebs; catena respiratoria e fosforilazione ossidativa.
Generalità sul metabolismo dei glucidi: digestione; origine e destini metabolici del glucosio; meccanismi di regolazione del metabolismo glucidico.
Generalità sul metabolismo dei lipidi: digestione; origine e destini metabolici degli acidi grassi; meccanismi di regolazione del metabolismo lipidico.
Generalità sul metabolismo degli aminoacidi: digestione; origine e destini metabolici degli amminoacidi; meccanismi di regolazione del metabolismo degli amminoacidi.
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni frontali.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
- M. Samaja, R. Paroni - Chimica e Biochimica per le lauree triennali dell'area Biomedica - Ed. Piccin
- MV Catani, I Savini, P Guerrieri, L Avigliano - Appunti di Biochimica Per le Lauree Triennali- Ed. Piccin
- R Roberti, G Alunni Bistocchi- Elementi di Chimica e Biochimica- Ed. McGraw-Hill.
- Lehninger, Nelson & Cox - Introduzione alla biochimica - Ed. Zanichelli
Sezione: San Donato
Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Biochimica
BIO/10 - BIOCHIMICA - CFU: 2
Lezioni: 30 ore
Docente: Anastasia Luigi

Biologia applicata
BIO/13 - BIOLOGIA APPLICATA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore
Lezioni in teledidattica: 10 ore
Docente: Rigolini Roberta

Fisica applicata
FIS/07 - FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) - CFU: 1
Lezioni: 15 ore
Docente: Ardu Veronica

Prerequisiti e modalità di esame
L'esame si articola in una prova scritta obbligatoria basata su quiz a scelta multipla il cui superamento permette l'accesso all'esame che si basa su un colloquio orale volto ad indagare le conoscenze teoriche e la capacità di ragionamento "integrato" sugli argomenti dei tre insegnamenti del corso
Biochimica
Programma
Contenuti:
Struttura atomica. Legami chimici: legame ionico e covalente
Legami intermolecolari: forze di van der Waals e legami a ponte di idrogeno.
L'acqua: struttura e proprietà; interazioni deboli nei sistemi acquosi.
Le soluzioni acquose: concentrazione delle soluzioni; proprietà colligative delle soluzioni, osmosi.
Reazioni chimiche: concetti generali. Reazioni ed equilibrio. Catalizzatori. Reazioni redox
Equilibri ionici in soluzione acquosa: ionizzazione dell'acqua; prodotto ionico dell'acqua; pH; acidi e basi; soluzioni tampone.
l carbonio e suoi legami. Principali classi di composti organici.
Struttura delle molecole organiche di interesse biologico.
Gli enzimi: caratteristiche strutturali; meccanismo d'azione; meccanismi di regolazione dell'attività enzimatica.
Metabolismo: caratteristiche generali; vie cataboliche e anaboliche.
Metabolismo energetico: composti energetici, ciclo dell'ATP, meccanismi di sintesi dell'ATP; ciclo di Krebs; catena respiratoria e fosforilazione ossidativa.
Generalità sul metabolismo dei glucidi: digestione; origine e destini metabolici del glucosio; meccanismi di regolazione del metabolismo glucidico.
Generalità sul metabolismo dei lipidi: digestione; origine e destini metabolici degli acidi grassi; meccanismi di regolazione del metabolismo lipidico.
Generalità sul metabolismo degli aminoacidi: digestione; origine e destini metabolici degli amminoacidi; meccanismi di regolazione del metabolismo degli amminoacidi.
Biologia applicata
Programma
Contenuti:
· Caratteristiche degli organismi viventi: teoria cellulare; metodi di studio della cellula; cellule procariotiche; cellule eucariotiche; organizzazione gerarchica in biologia; evoluzione degli organismi.
· Macromolecole biologiche: lipidi, zuccheri, acidi nucleici, proteine.
· Struttura e organizzazione della cellula eucariotica: compartimentazione cellulare; organuli cellulari; ribosomi; citoscheletro; giunzioni; matrice.
· Struttura e funzione delle membrane biologiche: modello a mosaico fluido; il trasporto attraverso la membrana.
· Comunicazione cellulare: modalità di comunicazione tra cellule.
· Ciclo cellulare e sua regolazione: fasi del ciclo; sistema di controllo; apoptosi; la cellula tumorale.
· La riproduzione degli esseri viventi: riproduzione asessuata e sessuata; mitosi, meiosi e loro confronto; gametogenesi; fecondazione; differenziamento.
· Replicazione del DNA: dogma centrale della biologia; esperimento di Meselson e Stahl; replicazione a livello molecolare; riparazione dei danni al DNA.
· Trascrizione: vari tipi di RNA; sintesi di RNA; maturazione degli RNA messaggeri.
· Traduzione e codice genetico: codice genetico e sue proprietà; meccanismo di sintesi proteica; destino post-sintetico delle proteine.
· Il genoma degli eucarioti: struttura della cromatina;il nucleosoma; struttura del gene (introni-esoni); controllo dell'espressione genica.
· Virus: struttura; virus batterici, animali e vegetali; interazioni cellula-virus.
· I cromosomi umani e loro modalità di segregazione nel corso della mitosi e della meiosi
- Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Gametogenesi e fecondazione
· Le leggi mendeliane che regolano la trasmissione dei geni: correlazione tra genotipo e fenotipo
- Dal gene alla proteina e al fenotipo: relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche: alleli dominanti, alleli recessivi e codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
· Le modalità di trasmissione dei tratti monogenici nell'uomo
- Esempi di patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana (Fibrosi cistica, talassemia, sordità)
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli (gruppi sanguigni ABO, Rh).
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondriale
- Eterogeneità genetica
- Alberi genealogici
Fisica applicata
Programma
Contenuti:
· Caratteristiche degli organismi viventi: teoria cellulare; metodi di studio della cellula; cellule procariotiche; cellule eucariotiche; organizzazione gerarchica in biologia; evoluzione degli organismi.
· Macromolecole biologiche: lipidi, zuccheri, acidi nucleici, proteine.
· Struttura e organizzazione della cellula eucariotica: compartimentazione cellulare; organuli cellulari; ribosomi; citoscheletro; giunzioni; matrice.
· Struttura e funzione delle membrane biologiche: modello a mosaico fluido; il trasporto attraverso la membrana.
· Comunicazione cellulare: modalità di comunicazione tra cellule.
· Ciclo cellulare e sua regolazione: fasi del ciclo; sistema di controllo; apoptosi; la cellula tumorale.
· La riproduzione degli esseri viventi: riproduzione asessuata e sessuata; mitosi, meiosi e loro confronto; gametogenesi; fecondazione; differenziamento.
· Replicazione del DNA: dogma centrale della biologia; esperimento di Meselson e Stahl; replicazione a livello molecolare; riparazione dei danni al DNA.
· Trascrizione: vari tipi di RNA; sintesi di RNA; maturazione degli RNA messaggeri.
· Traduzione e codice genetico: codice genetico e sue proprietà; meccanismo di sintesi proteica; destino post-sintetico delle proteine.
· Il genoma degli eucarioti: struttura della cromatina;il nucleosoma; struttura del gene (introni-esoni); controllo dell'espressione genica.
· Virus: struttura; virus batterici, animali e vegetali; interazioni cellula-virus.
· I cromosomi umani e loro modalità di segregazione nel corso della mitosi e della meiosi
- Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Gametogenesi e fecondazione
· Le leggi mendeliane che regolano la trasmissione dei geni: correlazione tra genotipo e fenotipo
- Dal gene alla proteina e al fenotipo: relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche: alleli dominanti, alleli recessivi e codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
· Le modalità di trasmissione dei tratti monogenici nell'uomo
- Esempi di patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana (Fibrosi cistica, talassemia, sordità)
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli (gruppi sanguigni ABO, Rh).
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondriale
- Eterogeneità genetica
- Alberi genealogici
Sezione: San Giuseppe
Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Biochimica
BIO/10 - BIOCHIMICA - CFU: 2
Lezioni: 30 ore

Biologia applicata
BIO/13 - BIOLOGIA APPLICATA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore
Lezioni in teledidattica: 10 ore
Docente: Viale Giovanna

Fisica applicata
FIS/07 - FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) - CFU: 1
Lezioni: 15 ore

Prerequisiti e modalità di esame
L'esame si articola in una prova scritta obbligatoria basata su quiz a scelta multipla il cui superamento permette l'accesso all'esame che si basa su un colloquio orale volto ad indagare le conoscenze teoriche e la capacità di ragionamento "integrato" sugli argomenti dei tre insegnamenti del corso
Biochimica
Programma
Contenuti:
Struttura atomica. Legami chimici: legame ionico e covalente
Legami intermolecolari: forze di van der Waals e legami a ponte di idrogeno.
L'acqua: struttura e proprietà; interazioni deboli nei sistemi acquosi.
Le soluzioni acquose: concentrazione delle soluzioni; proprietà colligative delle soluzioni, osmosi.
Reazioni chimiche: concetti generali. Reazioni ed equilibrio. Catalizzatori. Reazioni redox
Equilibri ionici in soluzione acquosa: ionizzazione dell'acqua; prodotto ionico dell'acqua; pH; acidi e basi; soluzioni tampone.
l carbonio e suoi legami. Principali classi di composti organici.
Struttura delle molecole organiche di interesse biologico.
Gli enzimi: caratteristiche strutturali; meccanismo d'azione; meccanismi di regolazione dell'attività enzimatica.
Metabolismo: caratteristiche generali; vie cataboliche e anaboliche.
Metabolismo energetico: composti energetici, ciclo dell'ATP, meccanismi di sintesi dell'ATP; ciclo di Krebs; catena respiratoria e fosforilazione ossidativa.
Generalità sul metabolismo dei glucidi: digestione; origine e destini metabolici del glucosio; meccanismi di regolazione del metabolismo glucidico.
Generalità sul metabolismo dei lipidi: digestione; origine e destini metabolici degli acidi grassi; meccanismi di regolazione del metabolismo lipidico.
Generalità sul metabolismo degli aminoacidi: digestione; origine e destini metabolici degli amminoacidi; meccanismi di regolazione del metabolismo degli amminoacidi.
Biologia applicata
Programma
Contenuti:
· Caratteristiche degli organismi viventi: teoria cellulare; metodi di studio della cellula; cellule procariotiche; cellule eucariotiche; organizzazione gerarchica in biologia; evoluzione degli organismi.
· Macromolecole biologiche: lipidi, zuccheri, acidi nucleici, proteine.
· Struttura e organizzazione della cellula eucariotica: compartimentazione cellulare; organuli cellulari; ribosomi; citoscheletro; giunzioni; matrice.
· Struttura e funzione delle membrane biologiche: modello a mosaico fluido; il trasporto attraverso la membrana.
· Comunicazione cellulare: modalità di comunicazione tra cellule.
· Ciclo cellulare e sua regolazione: fasi del ciclo; sistema di controllo; apoptosi; la cellula tumorale.
· La riproduzione degli esseri viventi: riproduzione asessuata e sessuata; mitosi, meiosi e loro confronto; gametogenesi; fecondazione; differenziamento.
· Replicazione del DNA: dogma centrale della biologia; esperimento di Meselson e Stahl; replicazione a livello molecolare; riparazione dei danni al DNA.
· Trascrizione: vari tipi di RNA; sintesi di RNA; maturazione degli RNA messaggeri.
· Traduzione e codice genetico: codice genetico e sue proprietà; meccanismo di sintesi proteica; destino post-sintetico delle proteine.
· Il genoma degli eucarioti: struttura della cromatina;il nucleosoma; struttura del gene (introni-esoni); controllo dell'espressione genica.
· Virus: struttura; virus batterici, animali e vegetali; interazioni cellula-virus.
· I cromosomi umani e loro modalità di segregazione nel corso della mitosi e della meiosi
- Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Gametogenesi e fecondazione
· Le leggi mendeliane che regolano la trasmissione dei geni: correlazione tra genotipo e fenotipo
- Dal gene alla proteina e al fenotipo: relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche: alleli dominanti, alleli recessivi e codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
· Le modalità di trasmissione dei tratti monogenici nell'uomo
- Esempi di patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana (Fibrosi cistica, talassemia, sordità)
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli (gruppi sanguigni ABO, Rh).
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondriale
- Eterogeneità genetica
- Alberi genealogici
Fisica applicata
Programma
Contenuti:
· Caratteristiche degli organismi viventi: teoria cellulare; metodi di studio della cellula; cellule procariotiche; cellule eucariotiche; organizzazione gerarchica in biologia; evoluzione degli organismi.
· Macromolecole biologiche: lipidi, zuccheri, acidi nucleici, proteine.
· Struttura e organizzazione della cellula eucariotica: compartimentazione cellulare; organuli cellulari; ribosomi; citoscheletro; giunzioni; matrice.
· Struttura e funzione delle membrane biologiche: modello a mosaico fluido; il trasporto attraverso la membrana.
· Comunicazione cellulare: modalità di comunicazione tra cellule.
· Ciclo cellulare e sua regolazione: fasi del ciclo; sistema di controllo; apoptosi; la cellula tumorale.
· La riproduzione degli esseri viventi: riproduzione asessuata e sessuata; mitosi, meiosi e loro confronto; gametogenesi; fecondazione; differenziamento.
· Replicazione del DNA: dogma centrale della biologia; esperimento di Meselson e Stahl; replicazione a livello molecolare; riparazione dei danni al DNA.
· Trascrizione: vari tipi di RNA; sintesi di RNA; maturazione degli RNA messaggeri.
· Traduzione e codice genetico: codice genetico e sue proprietà; meccanismo di sintesi proteica; destino post-sintetico delle proteine.
· Il genoma degli eucarioti: struttura della cromatina;il nucleosoma; struttura del gene (introni-esoni); controllo dell'espressione genica.
· Virus: struttura; virus batterici, animali e vegetali; interazioni cellula-virus.
· I cromosomi umani e loro modalità di segregazione nel corso della mitosi e della meiosi
- Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Gametogenesi e fecondazione
· Le leggi mendeliane che regolano la trasmissione dei geni: correlazione tra genotipo e fenotipo
- Dal gene alla proteina e al fenotipo: relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche: alleli dominanti, alleli recessivi e codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
· Le modalità di trasmissione dei tratti monogenici nell'uomo
- Esempi di patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana (Fibrosi cistica, talassemia, sordità)
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli (gruppi sanguigni ABO, Rh).
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondriale
- Eterogeneità genetica
- Alberi genealogici
Sezione: San Paolo
Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Biochimica
BIO/10 - BIOCHIMICA - CFU: 2
Lezioni: 30 ore

Biologia applicata
BIO/13 - BIOLOGIA APPLICATA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore
Lezioni in teledidattica: 10 ore
Docente: Gallina Andrea

Fisica applicata
FIS/07 - FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) - CFU: 1
Lezioni: 15 ore
Docente: Castelli Mario Ambrogio

Prerequisiti e modalità di esame
L'esame si articola in una prova scritta obbligatoria basata su quiz a scelta multipla il cui superamento permette l'accesso all'esame che si basa su un colloquio orale volto ad indagare le conoscenze teoriche e la capacità di ragionamento "integrato" sugli argomenti dei tre insegnamenti del corso
Biochimica
Programma
Contenuti:
Struttura atomica. Legami chimici: legame ionico e covalente
Legami intermolecolari: forze di van der Waals e legami a ponte di idrogeno.
L'acqua: struttura e proprietà; interazioni deboli nei sistemi acquosi.
Le soluzioni acquose: concentrazione delle soluzioni; proprietà colligative delle soluzioni, osmosi.
Reazioni chimiche: concetti generali. Reazioni ed equilibrio. Catalizzatori. Reazioni redox
Equilibri ionici in soluzione acquosa: ionizzazione dell'acqua; prodotto ionico dell'acqua; pH; acidi e basi; soluzioni tampone.
l carbonio e suoi legami. Principali classi di composti organici.
Struttura delle molecole organiche di interesse biologico.
Gli enzimi: caratteristiche strutturali; meccanismo d'azione; meccanismi di regolazione dell'attività enzimatica.
Metabolismo: caratteristiche generali; vie cataboliche e anaboliche.
Metabolismo energetico: composti energetici, ciclo dell'ATP, meccanismi di sintesi dell'ATP; ciclo di Krebs; catena respiratoria e fosforilazione ossidativa.
Generalità sul metabolismo dei glucidi: digestione; origine e destini metabolici del glucosio; meccanismi di regolazione del metabolismo glucidico.
Generalità sul metabolismo dei lipidi: digestione; origine e destini metabolici degli acidi grassi; meccanismi di regolazione del metabolismo lipidico.
Generalità sul metabolismo degli aminoacidi: digestione; origine e destini metabolici degli amminoacidi; meccanismi di regolazione del metabolismo degli amminoacidi.
Biologia applicata
Programma
Contenuti:
· Caratteristiche degli organismi viventi: teoria cellulare; metodi di studio della cellula; cellule procariotiche; cellule eucariotiche; organizzazione gerarchica in biologia; evoluzione degli organismi.
· Macromolecole biologiche: lipidi, zuccheri, acidi nucleici, proteine.
· Struttura e organizzazione della cellula eucariotica: compartimentazione cellulare; organuli cellulari; ribosomi; citoscheletro; giunzioni; matrice.
· Struttura e funzione delle membrane biologiche: modello a mosaico fluido; il trasporto attraverso la membrana.
· Comunicazione cellulare: modalità di comunicazione tra cellule.
· Ciclo cellulare e sua regolazione: fasi del ciclo; sistema di controllo; apoptosi; la cellula tumorale.
· La riproduzione degli esseri viventi: riproduzione asessuata e sessuata; mitosi, meiosi e loro confronto; gametogenesi; fecondazione; differenziamento.
· Replicazione del DNA: dogma centrale della biologia; esperimento di Meselson e Stahl; replicazione a livello molecolare; riparazione dei danni al DNA.
· Trascrizione: vari tipi di RNA; sintesi di RNA; maturazione degli RNA messaggeri.
· Traduzione e codice genetico: codice genetico e sue proprietà; meccanismo di sintesi proteica; destino post-sintetico delle proteine.
· Il genoma degli eucarioti: struttura della cromatina;il nucleosoma; struttura del gene (introni-esoni); controllo dell'espressione genica.
· Virus: struttura; virus batterici, animali e vegetali; interazioni cellula-virus.
· I cromosomi umani e loro modalità di segregazione nel corso della mitosi e della meiosi
- Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Gametogenesi e fecondazione
· Le leggi mendeliane che regolano la trasmissione dei geni: correlazione tra genotipo e fenotipo
- Dal gene alla proteina e al fenotipo: relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche: alleli dominanti, alleli recessivi e codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
· Le modalità di trasmissione dei tratti monogenici nell'uomo
- Esempi di patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana (Fibrosi cistica, talassemia, sordità)
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli (gruppi sanguigni ABO, Rh).
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondriale
- Eterogeneità genetica
- Alberi genealogici
Fisica applicata
Programma
Contenuti:
· Caratteristiche degli organismi viventi: teoria cellulare; metodi di studio della cellula; cellule procariotiche; cellule eucariotiche; organizzazione gerarchica in biologia; evoluzione degli organismi.
· Macromolecole biologiche: lipidi, zuccheri, acidi nucleici, proteine.
· Struttura e organizzazione della cellula eucariotica: compartimentazione cellulare; organuli cellulari; ribosomi; citoscheletro; giunzioni; matrice.
· Struttura e funzione delle membrane biologiche: modello a mosaico fluido; il trasporto attraverso la membrana.
· Comunicazione cellulare: modalità di comunicazione tra cellule.
· Ciclo cellulare e sua regolazione: fasi del ciclo; sistema di controllo; apoptosi; la cellula tumorale.
· La riproduzione degli esseri viventi: riproduzione asessuata e sessuata; mitosi, meiosi e loro confronto; gametogenesi; fecondazione; differenziamento.
· Replicazione del DNA: dogma centrale della biologia; esperimento di Meselson e Stahl; replicazione a livello molecolare; riparazione dei danni al DNA.
· Trascrizione: vari tipi di RNA; sintesi di RNA; maturazione degli RNA messaggeri.
· Traduzione e codice genetico: codice genetico e sue proprietà; meccanismo di sintesi proteica; destino post-sintetico delle proteine.
· Il genoma degli eucarioti: struttura della cromatina;il nucleosoma; struttura del gene (introni-esoni); controllo dell'espressione genica.
· Virus: struttura; virus batterici, animali e vegetali; interazioni cellula-virus.
· I cromosomi umani e loro modalità di segregazione nel corso della mitosi e della meiosi
- Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Gametogenesi e fecondazione
· Le leggi mendeliane che regolano la trasmissione dei geni: correlazione tra genotipo e fenotipo
- Dal gene alla proteina e al fenotipo: relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche: alleli dominanti, alleli recessivi e codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
· Le modalità di trasmissione dei tratti monogenici nell'uomo
- Esempi di patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana (Fibrosi cistica, talassemia, sordità)
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli (gruppi sanguigni ABO, Rh).
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondriale
- Eterogeneità genetica
- Alberi genealogici
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
su appuntamento (per email o telefono)
POLO LITA Segrate, via F.lli Cervi 93 (4° PIANO), Segrate (Milano)
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
via Fratelli Cervi 93, Segrate
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
su appuntamento
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Palazzina LITA-Vialba IV piano
Ricevimento:
ore 14.30 - 15.30
via saldini 50
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
Previo appuntamento
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
H San Paolo -9 piano Blocco C
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
Lunedi h 16.00-17.00
Laboratorio di Biochimica, 9° piano, blocco C
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
su appuntamento c/o Dip. Biologia e Genetica per le Scienze mediche via Viotti 3/5