Fisica ii

A.A. 2015/2016
Insegnamento per
6
Crediti massimi
56
Ore totali
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Fornire le basi per la comprensione dei fenomeni elettromagnetici e ottici, con particolare attenzione all'interazione della luce nei materiali cristallini.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Esercitazioni: 24 ore
Lezioni: 32 ore
Programma
Elettrostatica: cariche elettriche e campi - conduttori - legge di Gauss - energia potenziale - capacità - generatori di f.e.m. - resistività e conducibilità - legge di Ohm - effetto Joule - circuiti RC - dielettrici e campo locale - mezzi anisotropi - campo cristallino.
Magnetismo: campo magnetico - forza di Lorentz - campo generato da una corrente - legge di Ampére e correnti atomiche - legge di Gauss - geomagnetismo - spettrometro di massa.
Induzione: correnti indotte e legge di Faraday - generatori elettrici, motori e trasformatori - induttanza - circuiti LC - risonanza - corrente di spostamento - equazioni di Maxwell nel vuoto - esperimento di Hertz - campi delle onde.
Onde elettromagnetiche e ottica: radiazione da dipoli oscillanti - polarizzazione - interazione onda-atomo - origine dell'indice di rifrazione - anisotropia - interferenza e diffrazione - reticolo di diffrazione - spettrofotometro - diffrazione di Bragg nel VIS e raggi X - principio di Huygens - rifrazione e riflessione - ottica geometrica - lenti - la tavola di Michel-Levy.
Propedeuticità
Fisica I; Matematica I
Prerequisiti e modalità di esame
L'esame consiste di una prova scritta e di una prova orale, entrambe obbligatorie.

La prova scritta consiste nella risoluzione di esercizi di tipo applicativo, aventi contenuti e difficoltà analoghi a quelli affrontati nelle esercitazioni, e nella risposta a quesiti teorici. Non è ammessa la consultazione di alcunché, tranne un libro sulla cattedra.

Sono ammessi alla prova orale solo gli studenti che superano la prova scritta. La prova scritta ha validita' un anno esatto.

Partendo da un argomento a scelta, la discussione dell'esame orale verte su tutti gli argomenti trattati nel corso.
Metodi didattici
Modalità di esame:
Scritto e orale;
Modalità di frequenza:
Fortemente consigliata;
Modalità di erogazione:
Tradizionale.
Materiale didattico e bibliografia
R. A. Serway, J. W. Jewett, Principi di Fisica Vol I (IV edizione) Edises
Marco Potenza, Elementi di Ottica , CUSL
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
su appuntamento
stanza DC/S/14