Metodi e modelli per le decisioni

A.A. 2015/2016
Insegnamento per
6
Crediti massimi
48
Ore totali
Lingua
Italiano

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Lezioni: 48 ore
Docente: Cordone Roberto
STUDENTI FREQUENTANTI
Programma
Introduzione:
* I problemi decisionali. Ambiente, decisori, obiettivi. Sistemi di Supporto alle Decisioni.
Programmazione matematica:
* Condizioni di ottimalità locale. Regolarità, condizioni di Karush-Kuhn-Tucker.
Modelli di sistemi complessi:
* Sistemi stocastici. Cenni di teoria delle code. Cenni di simulazione a eventi discreti.
* Sistemi di trasporto. Modelli di generazione, distribuzione, scelta modale e assegnamento.
* Sistemi dinamici. Modelli di dinamica delle popolazioni naturali.
Problemi a molti obiettivi:
* Dominanza paretiana. Soluzioni paretiane e tecniche per determinarle.
* Analisi a molti obiettivi classica. Funzioni di utilità, curve di indifferenza e tasso marginale di sostituzione. Indipendenza preferenziale.
* Analisi gerarchica. Strutturazione gerarchica degli obiettivi tramite confronti a coppie.
* Metodi Electre. Incomparabilità e relazioni di surclassamento.
Problemi in ambiente incerto:
* Decisioni in condizioni di ignoranza. Criterio del caso peggiore, del caso migliore, di Hurwicz, del rammarico, dell'equiprobabilità.
* Decisioni in condizioni di rischio. Criterio del caso medio. Teoria dell'utilità stocastica.
Problemi a molti decisori:
* Decisioni di gruppo. Paradossi elettorali.
* Teoria dei giochi. Giochi simmetrici (dilemma del prigioniero). Giochi a somma zero.
Analisi di casi di studio.
Propedeuticità
Matematica del Discreto, Matematica del Continuo, Ricerca Operativa
Materiale didattico e bibliografia
Note e articoli disponibili sul sito web del corso.
STUDENTI NON FREQUENTANTI
Programma
Introduzione:
* I problemi decisionali. Ambiente, decisori, obiettivi. Sistemi di Supporto alle Decisioni.
Programmazione matematica:
* Condizioni di ottimalità locale. Regolarità, condizioni di Karush-Kuhn-Tucker.
Modelli di sistemi complessi:
* Sistemi stocastici. Cenni di teoria delle code. Cenni di simulazione a eventi discreti.
* Sistemi di trasporto. Modelli di generazione, distribuzione, scelta modale e assegnamento.
* Sistemi dinamici. Modelli di dinamica delle popolazioni naturali.
Problemi a molti obiettivi:
* Dominanza paretiana. Soluzioni paretiane e tecniche per determinarle.
* Analisi a molti obiettivi classica. Funzioni di utilità, curve di indifferenza e tasso marginale di sostituzione. Indipendenza preferenziale.
* Analisi gerarchica. Strutturazione gerarchica degli obiettivi tramite confronti a coppie.
* Metodi Electre. Incomparabilità e relazioni di surclassamento.
Problemi in ambiente incerto:
* Decisioni in condizioni di ignoranza. Criterio del caso peggiore, del caso migliore, di Hurwicz, del rammarico, dell'equiprobabilità.
* Decisioni in condizioni di rischio. Criterio del caso medio. Teoria dell'utilità stocastica.
Problemi a molti decisori:
* Decisioni di gruppo. Paradossi elettorali.
* Teoria dei giochi. Giochi simmetrici (dilemma del prigioniero). Giochi a somma zero.
Analisi di casi di studio.
Materiale didattico e bibliografia
Note e articoli disponibili sul sito web del corso.
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
Su appuntamento
DI - Via Celoria 18, Milano