Patologia generale veterinaria, microbiologia e immunologia veterinaria

A.A. 2015/2016
Insegnamento per
14
Crediti massimi
136
Ore totali
SSD
VET/03 VET/05
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Obiettivo della microbiologia e immunologia
Fornire un quadro il più completo possibile delle varie implicazioni della microbiologia nei settori dell'allevamento, del benessere e della sanità animale, con riferimento anche alle difese dell'organismo nei confronti dei diversi possibili aggressori.
Obiettivo della Patologia generale
Fornire allo studente le conoscenze relative ai meccanismi patogenetici alla base delle diverse patologie animali. In particolare vengono dapprima descritti i principali agenti eziologici di natura fisica, chimica, vivente e genetica. In seguito vengono descritti i meccanismi che portano allo sviluppo dei processi adattativi (Ipotrofia, ipertrofia, metaplasia) degenerativi (degenerazione idropica, torbida, vacuolare, grassa, amiloide, fibrinoide, ialina) infiammatori (acuti e cronici) e tumorali.
Obiettivo della Fisiopatologia
La Fisiopatologia si occupa della alterazioni funzionali di organi e apparati, nei loro aspetti generali, non quindi riferiti a singole malattie che eventualmente vengono citate come esempi. In questo senso il corso non ha una immediata applicazione pratica, ma è propedeutico allo studio delle patologie speciali, in particolare vengono descritte le alterazioni del sistema endocrino, emopoietico, della termoregolazione, del metabolismo, i disturbi di circolo, del sangue
Obiettivo della Immunopatologia
Descrivere i meccanismi che inducono la comparsa di patologie su base immunitaria, in particolare i meccanismi di ipersensibilità (I, II, III, IV tipo) e di autoimmunità

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Modulo: Fisiopatologia e immunopatologia
VET/03 - PATOLOGIA GENERALE E ANATOMIA PATOLOGICA VETERINARIA - CFU: 4
Esercitazioni: 16 ore
Lezioni: 24 ore
Turni:
Attività esercitative ripetute a gruppi di studenti
Docente: Paltrinieri Saverio

Modulo: Immunologia veterinaria
VET/05 - MALATTIE INFETTIVE DEGLI ANIMALI DOMESTICI - CFU: 3
Esercitazioni: 16 ore
Lezioni: 16 ore
Turni:
Attività esercitative ripetute a gruppi di studenti
Docente: Dall'Ara Paola Emanuela

Modulo: Microbiologia veterinaria
VET/05 - MALATTIE INFETTIVE DEGLI ANIMALI DOMESTICI - CFU: 3
Esercitazioni: 16 ore
Lezioni: 16 ore
Turni:
Docente: Bonizzi Luigi
Attività esercitative ripetute a gruppi di studenti
Docenti: Bonizzi Luigi, Martino Piera Anna, Soggiu Alessio

Modulo: Patologia generale veterinaria
VET/03 - PATOLOGIA GENERALE E ANATOMIA PATOLOGICA VETERINARIA - CFU: 4
Lezioni: 32 ore

STUDENTI FREQUENTANTI
Informazioni sul programma
La microbiologia veterinaria si occupa dello studio e della caratterizzazione dei microrganismi (agenti patogeni non convenzionali, virus, batteri, ecc) responsabili di patologia negli animali domestici e selvatici. L'immunologia veterinaria definisce le principali strutture e funzioni delle risposte immunitarie innate e acquisite nei confronti di microorganismi potenzialmente patogeni. La patologia generale veterinaria è una disciplina che si occupa dello studio dei meccanismi patogenetici responsabili dello sviluppo dei processi patologici riscontrabili negli animali domestici e selvatici. Tali meccanismi vengono affrontati a livello cellulare e tissutale (patologia generale), a livello di organi o apparati (fisiopatologia) o in relazione a disturbi del sistema immunitario (immunopatologia).

Il percorso didattico offerto allo studente prevede lezioni frontali in aula, seminari di approfondimento tematici su argomenti di particolare interesse, ed esercitazioni in aula e in laboratorio su argomenti di microbiologia, immunologia, patologia di base, ed ematologia.
Propedeuticità
Esami di anatomia, biochimica e fisiologia
Prerequisiti e modalità di esame
PREREQUISITI

frequenza dei corsi e delle esercitazioni; rispetto delle propedeuticità obbligatorie

MODALITA' DI ESAME

Il voto costituisce la media ponderata dei voti conseguti nelle prove di esame relative ai moduli di microbiologia e immunologia (6 cfu) e patologia generale, fisiopatologia e immunologia (8 cfu) le quali si articolano come segue:

MODULI DI MICROBIOLOGIA E IMMUNOLOGIA: esame orale

MODULI DI PATOLOGIA GENERALE, FISIOPATOLOGIA E IMMUNOPATOLOGIA VETERINARIA

1) pre test scritto composto da 16 domande di cui 8 a scelta multipla e 8 "aperte", con tre possibili risposte (esempio: elenca tre aspetti del tal processo patologico)
- Ad ogni domanda a scelta multipla risposta correttamente corrisponde 1 punto
- Ad ogni risposta aperta corretta corrisponde 1 punto
- La prova scritta in totale corrisponde a 32 punti (16 per patologia generale, 12 per fisiopatologia, 4 per immunopatologia)
- Per ogni risposta (aperta o multipla) sbagliata viene detratto 1 punto
- Supera la prova scritta chi ottiene almeno 18 punti
- Nel caso in cui il punteggio medio di chi passa la prova sia sensibilmente inferiore a 27 punti viene calcolata una soglia minima di punteggio entro cui viene "ripescato" chi non ha ottenuto 18 punti

2) prova orale che consiste in almeno 3 domande, una per modulo del corso integrato

3) Il voto finale viene stabilito sulla base della sola prova orale
Modulo: Patologia generale veterinaria
Programma
Concetto di omeostasi e di malattia

Eziologia generale: cause fisiche, chimiche, viventi, genetiche, alimentari

Meccanismi di patogenesi cellulare: fase reversibile e irreversibile: necrosi e apoptosi

Processi regressivi: 1) meccanismi adattativi: atrofie, ipotrofie, ipertrofie, iperplasie, metaplasie; 2) degenerazioni cellulari: deg. torbida, idropica, vacuolare, patologie da accumulo intracellulare, deg. mucosa, grassa; 3) degenerazioni extracellulari: deg. Ialina, fibrinoide, mucosa, amiloide

Il processo infiammatorio (PI): 1) angioflogosi o PI acuto: cause, fasi, mediatori, caratteristiche dell'essudato; 2) istoflogosi o PI cronico: flogosi interstiziali o granulomatose; 3) processi riparativi

I tumori: definizione, caratteristiche, atipie, classificazioni, sindromi paraneoplastiche, cachessia neoplastica; eziologia: cause estrinseche e alterazioni genetiche; comportamento biologico dei tumori, metastasi, recidive
Concetto di omeostasi e di malattia

Eziologia generale: cause fisiche, chimiche, viventi, genetiche, alimentari

Meccanismi di patogenesi cellulare: fase reversibile e irreversibile: necrosi e apoptosi

Processi regressivi: 1) meccanismi adattativi: atrofie, ipotrofie, ipertrofie, iperplasie, metaplasie; 2) degenerazioni cellulari: deg. torbida, idropica, vacuolare, patologie da accumulo intracellulare, deg. mucosa, grassa; 3) degenerazioni extracellulari: deg. Ialina, fibrinoide, mucosa, amiloide

Il processo infiammatorio (PI): 1) angioflogosi o PI acuto: cause, fasi, mediatori, caratteristiche dell'essudato; 2) istoflogosi o PI cronico: flogosi interstiziali o granulomatose; 3) processi riparativi

I tumori: definizione, caratteristiche, atipie, classificazioni, sindromi paraneoplastiche, cachessia neoplastica; eziologia: cause estrinseche e alterazioni genetiche; comportamento biologico dei tumori, metastasi, recidive
Materiale didattico e bibliografia
Appunti e CD-ROM o versione "on-line": http://ariel.ctu.unimi.it

McGAVIN e ZACHARY - Patologia Generale Veterinaria - Elsevier Masson 2008

PONTIERI - Patologia Generale -1 e 2 (2 per fisiopatologia) - Piccin. Ultima edizione

ROBBINS - Pathologic basis of the disease - 6° (2000)/7° (2004) ed. Saunders
Modulo: Fisiopatologia e immunopatologia
Programma
Fisiopatologia del sangue: modificazioni della parte liquida (volemia), modificazioni della parte corpuscolata (anemie/eirtrocitosi; leucopenie/leucocitosi; piastrinopenie/trombocitosi), modificazioni delle proteine plasmatich

Fisiopatologia del sistema endocrino, ipofisi: sindromi da ipo ed iperfunzione: tiroide: ipo ed ipertiroidismo; surrene: ipo ed ipersurrenalismo; stress; pancreas endocrino: il diabete

Fisiopatologia del metabolismo: chetosi bovina; tossiemia gravidica dei piccoli ruminanti; ipoglicemia neonatale del suinetto; collasso puerperale.

Disturbi di circolo: edemi, trombi, emboli, iperemie, ischemie, shock

Prove di funzionalità

Pigmentazioni patologiche: gli itteri

Fisiopatologia della termoregolazione: febbre, ipertermie non febbrili

Reazioni di ipersensibilità; Ipersensibilità di tipo I (allergica o anafilattica); Ipersensibilità di tipo II (citotossica); Ipersensibilità di tipo III (da immunocomplessi); Ipersensibilità di tipo IV (cellulo-mediata o ritardata)

Malattie autoimmuni: basi patogenetiche, forme localizzate, forme sistemiche

Immunodeficienze congenite e acquisite
Materiale didattico e bibliografia
Appunti e CD-ROM o versione "on-line": http://ariel.ctu.unimi.it

PONTIERI - Patologia Generale -1 e 2 (2 per fisiopatologia) - Piccin. Ultima edizione

TIZARD - Veterinary Immunolgy - An Introduction, 6th ed. Saunders

Per interessi specifici (malattie del sangue e endocrinologia)

WEISS e WARDROP- Schalm's Veterinary Hematology - 6° ed. Lippincott, Williams & Wilkins

KANEKO - Clinical Biochemistry of domestic animals - 6° ed.

STOCKHAM & SCOTT - Fundamentals of Veterinary Clinical Pathology - 2° ed.

PALTRINIERI GIORDANO, BERTAZZOLO - Patologia Clinica del Cane e del gatto. Approccio pratico alla diagnostica di laboratorio
Modulo: Microbiologia veterinaria
Programma
Batteriologia:

-Storia della microbiologia
-Generalità sui microrganismi
-Osservazione e studio dei microrganismi
-Morfologia, struttura e funzione della cellula batterica
-Coltivazione dei batteri in laboratorio
-Genetica dei microrganismi
-Biotecnologie innovative: i microrganismi ingegnerizzati (GMO)
-I batteri come agenti patogeni
-Batteriologia diagnostica e clinica
-Classificazione dei batteri e batteriologia speciale:
. Categoria I - Eubatteri Geam-negativi con parete cellulare
. Categoria II - Eubatteri Gram-positivi con parete cellulare
.Categoria III - Eubatteri privi di parete cellulare: micoplasmi o mollicutes
- Agenti fisici e chimici nel controllo dei microrganismi

Virologia
-Generalità, caratteristiche dei virus e note storiche
-Rapporti virus/ospite
-Meccanismi di difese delle cellule
- I batteriofagi
-Prioni
-Genetica ed evoluzione dei virus
-Diagnostica virologica
-Classificazione dei virus e virologia speciale:
.Virus a DNA
.Virus a RNA
.Virus tuttora non classificati
-Virus e tumori

Sezioni Speciali:
-Antibiotici, chemioterapici e terapia antivirale

Verranno svolte esercitazioni pratiche di argomento batteriologico.
Materiale didattico e bibliografia
Poli G., Cocilovo A., Dall'Ara P., Martino P.A., Ponti W. (2005):
Microbiologia e immunologia veterinaria. 2a ed., UTET Scienze Mediche,
Milano.

diapositive del corso messe a disposizione dalla docente in formato
cartaceo (in biblioteca) ed elettronico (scaricabili in sala PC)
Modulo: Immunologia veterinaria
Programma
Immunologia
-Filogenesi del sistema immunitario
-Antigeni e immunogeni
-Sistema difensivi "innati", non specifici
-Sistemi difensivi acquisiti e specifici: struttura e funzione del sistema immunitario
-Gli anticorpi: struttura e caratteristiche biologiche
-Immunità umorale: produzione e attività degli anticorpi
-Immunità cellulo-mediata
-Immunità locale
-Immunità passiva naturale e artificiale
-Immunologia neonatale
-Invecchiamento e sistema immunitario
-Stress e sistema immunitario
-Le difese immunitarie verso virus, batteri, funghi, parassiti e tumori
-Diagnostica sierologica. Le reazioni antigene-anticorpo in vitro
-Immunoprofilassi: vaccini e vaccinazioni
-Principi di immunopatologia
Materiale didattico e bibliografia
Poli G., Cocilovo A., Dall'Ara P., Martino P.A., Ponti W. (2005): Microbiologia e immunologia veterinaria. 2a ed., UTET Scienze Mediche, Milano.

Sompayrac L. (2013): Come funziona il sistema immunitario. Piccin Editore


Diapositive del corso messe a disposizione dalla docente su Ariel, oltre che in formato cartaceo (in biblioteca) ed elettronico (scaricabili in sala PC)
STUDENTI NON FREQUENTANTI
Prerequisiti e modalità di esame
La frequnza ai corsi è obbligatoria
Modulo: Patologia generale veterinaria
Programma
La frequenza ai corsi è obbligatoria
Modulo: Fisiopatologia e immunopatologia
Programma
La frequenza ai corsi è obbligatoria
Modulo: Microbiologia veterinaria
Programma
La frequenza ai corsi è obbligatoria
Materiale didattico e bibliografia
Poli G, Cocilovo A, Dall'Ara P, Martino PA, Ponti W: Microbiologia e Immunologia Veterinaria - UTET
Modulo: Immunologia veterinaria
Programma
La frequenza ai corsi è obbligatoria
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
9.30-12.30 oppure 14.00-16.00 (previo contatto e-mail)
Milano - Lodi (in questa sede sempre previo contatto e-mail o telefonico)
Ricevimento:
Lunedi 9,30-12,30