Diritto dei consumi e dei consumatori

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Programma
L'insegnamento di Diritto dei consumi e dei consumatori (6 crediti) ha per oggetto la disciplina posta a tutela dei consumatori nell'ordinamento giuridico italiano nella varietà delle sue fonti. Esso si propone di offrire un'approfondita ricostruzione delle politiche di protezione dei consumatori in Europa ed in Italia, nell'ottica del perseguimento di un mercato effettivamente concorrenziale. Particolare attenzione sarà quindi dedicata alle origini e all'evoluzione della normativa del diritto europeo ed italiano in ordine ai diritti dei consumatori; alla disciplina della concorrenza come "bene pubblico"; alle regole in tema di pubblicità commerciale e di corretta informazione; alle pratiche commerciali sleali; alle disposizioni in tema di sicurezza, qualità e conformità dei prodotti; al credito al consumo ed al fenomeno del sovra indebitamento; ai contratti di massa; alla vendita ed agli altri contratti rilevanti per i consumatori; ai servizi finanziari; ai rapporti con le amministrazioni pubbliche; ai rimedi e all'accesso alla giustizia in forma individuale e collettiva; alla risoluzione alternativa delle controversie; al ruolo dell'Autorità garante della concorrenza e del mercato, delle associazioni dei consumatori, delle Camere di commercio e di conciliazione.
Informazioni sul programma
Informazioni ed aggiornamenti saranno disponibili consultando il sito del Dipartimento.

Orario di ricevimento
Ogni mercoledì dalle ore 12.00 presso il Dipartimento di Diritto Privato e Storia del Diritto.
Prerequisiti e modalità di esame
Per poter sostenere l'esame è necessario aver superato gli esami di Diritto Costituzionale, Istituzioni di Diritto Privato I e Istituzioni di Diritto Privato II..

Modalità di verifica dell'apprendimento
Colloquio orale volto ad accertare la conoscenza degli argomenti del programma e l'adeguata comprensione della materia.
Metodi didattici
Il corso di Diritto dei consumi e dei consumatori consta di 45 ore di didattica frontale tenute dal Docente e si svolgerà nel primo semestre dell'anno accademico. È prevista l'attivazione di seminari ed esercitazioni durante i quali verranno approfonditi, anche attraverso l'esame di casi pratici e la diretta partecipazione degli studenti, alcuni specifici temi oggetto del corso. Tali attività si svolgeranno secondo le modalità e il calendario che verranno comunicati dal Docente durante il Corso.
Materiale didattico e bibliografia
G.Alpa, Introduzione al diritto dei consumatori, Laterza, 2008.
In alternativa, L.Rossi Carleo (a cura di), Diritto dei consumi, Giappichelli, 2012; oppure A.Catricalà-M.P.Pignalosa, Manuale di Diritto dei consumatori, Dike giuridica, 2013.
Le norme più recenti, di fonte comunitaria e nazionale (da ritenersi parte integrante del programma) saranno segnalate durante le lezioni.
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
Mercoledì alle ore 12.30
Dipartimento di Diritto Privato e Storia del Diritto - 1° piano