Corso integrativo: "le espressioni di odio in rete "

Struttura insegnamento e programma

Integrativo a Informatica giuridica
Edizione attiva
Responsabile
Lezioni: 20 ore
Programma
· Il panorama dell'odio online e la sua evoluzione nell'ambiente digitale.
· L'hate speech e la sua disciplina nel diritto internazionale dalla Seconda Guerra Mondiale a oggi.
· La Corte Europea dei Diritti dell'Uomo e la Corte Suprema degli Stati Uniti d'America a confronto sul tema delle espressioni d'odio, e le posizioni "intermedie" (Waldron, Sunstein, Lessig).
· Le peculiarità dell'odio online e le possibili strategie di contrasto: l'odio nella nuova "sfera pubblica".
· Il controllo dell'hate speech sulle piattaforme tecnologiche e nei social network: analisi semantica automatizzata delle espressioni d'odio, possibilità di reazione del provider e tempi, monitoraggio di flussi o sacche d'odio.
· L'eventuale anonimato degli utenti e le eventuali responsabilità degli intermediari.
· L'odio politico e l'odio razziale online.
· L'odio omofobico e l'odio religioso online.
· L'odio interpersonale: cyberbullismo, cyberstalking, grooming online, revenge porn.
· La propaganda terroristica online e le cyberwar.
Materiale didattico e bibliografia
Testo su cui saranno discussi i vari temi in aula: G. Ziccardi, L'odio online, Raffaello Cortina Editore, 2016.
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Attestato frequenza
Giudizio di valutazione
con verifica abilita
Docente/i
Ricevimento:
giovedì dalle 10,30 alle 11,30 scrivendo per mail a giovanni.ziccardi@unimi.it
Dipartimento "Cesare Beccaria"