Corso integrativo: "organizzazioni internazionali economiche"

Struttura insegnamento e programma

Integrativo a Diritto internazionale
Edizione attiva
Responsabile
Lezioni: 20 ore
Docente: Peroni Giulio
Programma
Il modulo integrativo al corso di Diritto internazionale ha per oggetto lo studio monografico delle maggiori organizzazioni economiche e commerciali che operano nel quadro del diritto internazionale dell'economia. Il modulo di quest'anno avrà per oggetto lo studio del c.d. gruppo della Banca Mondiale ed in specie: la BIRS (Banca internazionale per la ricostruzione e sviluppo), l'IDA (International Development Association), l'ICSID (International center for the settlement of Investments disputes) e la MIGA (Multilateral Investment Guarantee Agency). Particolare attenzione sarà posta sull'attività di prestito della Banca Mondiale in connessione con quella svolta dal relativo Panel d'ispezione. Ulteriore tema di approfondimento concernerà il ruolo dell'ICSID nell'incentivazione degli investimenti privati stranieri e il particolare meccanismo arbitrale di soluzione delle controversie che lo caratterizza.
Per il modulo, che ha frequenza obbligatoria, si seguirà il metodo seminariale, attraverso l'esame dei testi normativi e delle più significative pronunce giurisprudenziali. I testi di riferimento sono quelli indicati per il corso di Diritto internazionale, oltre all'ulteriore materiale didattico che verrà reso disponibile sul sito docente della piattaforma Ariel.

Obiettivi formativi e risultati di apprendimento attesi definiti sulla base dei cinque descrittori di Dublino
- Conoscenza e capacità di comprensione. Lo studente deve dimostrare di avere acquisito una conoscenza di base del fenomeno delle organizzazioni internazionali economico con particolare riguardo al cd. Gruppo della Banca Mondiale.
- Capacità applicative. Lo studente deve dimostrare di sapere applicare le nozioni apprese a contesti concreti e casi specifici concernenti il diritto delle organizzazioni internazionali.
- Autonomia di giudizio. Lo studente deve dimostrare di sapere assumere posizioni argomentate e giuridicamente sostenibili con riferimento alle tematiche oggetto del corso.
- Abilità nella comunicazione. Lo studente deve dimostrare di saper esprimere le nozioni acquisite con coerenza argomentativa, rigore sistematico e proprietà di linguaggio.
- Capacità di apprendere. Lo studente deve dimostrare di sapere ricostruire i profili storici ed evolutivi del fenomeno delle organizzazioni internazionali economiche, applicando, ove necessario, il quadro normativo di riferimento.
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Attestato frequenza
Giudizio di valutazione
con verifica abilita
Docente/i
Ricevimento:
Martedi 10-09 ore 12.30-13.30; Mercoledi 18/09 ore 11.30-12.30; Giovedi 26-09 ore 15.30-16.30
Dipartimento di Diritto Pubblico Italiano e Sovranazionale - Sezione di diritto internazionale