Fisica delle particelle

A.A. 2015/2016
Insegnamento per
6
Crediti massimi
48
Ore totali
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Comprensione critica delle basi feneomenologiche e sperimentali della Fisica delle Particelle

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Lezioni: 48 ore
Docenti: Giammarchi Marco Giulio, Neri Nicola
Programma
1. Costituenti della Materia
2. Le Forze fondamentali
3. Rivelatori di Particelle
4. Simmetrie e leggi di conservazione
5. Cinematica relativistica
6. Il Modello a Quark Statico
7. L'Interazione Nucleare Debole
8. Introduzione al Modello Standard
9. Violazione di CP nel Modello Standard
Prerequisiti e modalità di esame
Prerequisiti:
Fisica Moderna, Meccanica Quantistica, Istituzioni di Fisica Nucleare e Subnucleare.

MODALITA' D'ESAME
L'esame consiste in una discussione orale che verte sugli argomenti trattati nel corso.
Metodi didattici
Modalità di frequenza:
Fortemente consigliata;
Modalità di erogazione:
Tradizionale.
Materiale didattico e bibliografia
D. Griffiths - Introduction to Elementary Particles - 2008 - J. Wiley
D. H. Perkins - Introduction to High Energy Physics - 2000 - Addison Wesley
K. Gottfried, V. Weisskopf - Concepts of Particle Physics - 1984 - Oxford University Press
R. N. Cahn, G. Goldhaber - The experimental foundations of Particle Physics - 1991 - Cambridge University Press
B.R. Martin, G. Shaw - Particle Physics - 1997 - J. Wiley
E. M. Henley, A. Garcia - Subatomic Physics - 2007 - World Scientific
I. S. Hughes - Elementary Particles - 1991 - Cambridge University Press
B. Roe - Particle Physics at the new Millennium - 1996 - Springer
F. Halzen, A. D. Martin - Quarks and Leptons - 1984 - J. Wiley
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i