Tutela e valorizzazione dei beni culturali

A.A. 2016/2017
Insegnamento per
6
Crediti massimi
40
Ore totali
SSD
SECS-P/07
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Formazione nella teoria, nella pratica, nella storia e nel mondo attuale dei musei, della gestione, della tutela e della comunicazione museale

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
SECS-P/07 - ECONOMIA AZIENDALE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
SECS-P/07 - ECONOMIA AZIENDALE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Informazioni sul programma
Argomento del corso: Orientamento per una formazione di curatore di museo storico-artistico

PROGRAMMA E BIBLIOGRAFIA FREQUENTANTI I testi sono consegnati scansionati agli allievi SU SUPPORTO INFORMATICO. Inoltre si consigliano le seguenti pubblicazioni recenti: facilmente rintracciabili:
· Francis Haskell, La nascita delle mostre, Milano, ed. Skira, 2008, in part. pp. 173-215;
· Simone Verde, La cultura senza capitale, Venezia, ed. Marsilio, 2014, in part. pp. 83-95;
· F. Manoli, Manuale di gestione e cura delle collezioni museali, Firenze, l Ed. Le Monnier, 2015, in part. 1-149;
· Giuliano, Volpe, Patrimonio al Futuro, Milano 2015, in part. 64-91.
· Il museo fra cultura e mamagement. La gestione del museo nell'ottica dell'utente, a cura di Renato Fiocca, Loretta Battaglia e Maria Rita Santagostino, Mc. Graw-Hill, 2009
·
INOLTRE è OBBLIGATORIO CONOSCERE IL CODICE DEI BENI CULTURALI, "DECRETO LEGISLATIVO 22 GENNAIO 2004, RECANTE IL CODICE DEI BENI CULTURALI", E SUCCESSIVE MODIFICHE, CHE SARA' SPIEGGATO VIA VIA NEL CORSO DELLE LEZIONI.
·
PER CHI POTRA' FREQUENTARE SONO PREVISTE VISIYE A LABORATORI DI RESTAURO E VISITE A STRUTTURE MUSEALI, CHE SARANNO PROGRAMMATE E COMUNICATE CON LARGO ANTICIPO

13/02/2017
Prerequisiti e modalità di esame
Scritto: prova di due ore su argomenti molto generali con ampia possibilità e libertà di affrontare temi a scelta, con particolare attenzione alla capacità di strutturare il tema e di sintetizzare gli argomenti trattati e di avere capacità critiche
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi