Archeologia e storia dell'arte romana

A.A. 2016/2017
Insegnamento per
9
Crediti
60
Ore totali
SSD
L-ANT/07
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso mira a fare acquisire le conoscenze di base sull'archeologia romana, con particolare attenzione alle arti figurative (scultura e pittura) e all'architettura. Si propongono alcuni strumenti critici (uso delle fonti letterarie) e nozioni di storia della disciplina. L'ultimo modulo è dedicato alla conoscenza della città di Roma nel suo sviluppo urbanistico e monumentale.
Edizione unica
Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-ANT/07 - ARCHEOLOGIA CLASSICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-ANT/07 - ARCHEOLOGIA CLASSICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-ANT/07 - ARCHEOLOGIA CLASSICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Informazioni sul programma
Argomento del corso: Archeologia e storia dell'arte romana

Modulo A: Introduzione all'archeologia e alla storia dell'arte romana
Modulo B: Strumenti critici e storia dell'archeologia
Modulo C: Roma, urbanistica e monumenti pubblici

Il corso mira a fare acquisire le conoscenze di base sull'archeologia romana, con particolare attenzione alle arti figurative (scultura e pittura) e all'architettura. Si propongono alcuni strumenti critici (uso delle fonti letterarie) e nozioni di storia della disciplina. L'ultimo modulo è dedicato alla conoscenza della città di Roma nel suo sviluppo urbanistico e monumentale.
La preliminare conoscenza della storia romana è vivamente consigliata per la preparazione dell'esame.

PROGRAMMA
- Esame per FREQUENTANTI (6 crediti, moduli A e B):
1) R. BIANCHI BANDINELLI, Roma. L'arte romana nel centro del potere, Feltrinelli, Milano 1969 (del volume esiste un'edizione economica Rizzoli);
2) R. BIANCHI BANDINELLI, Roma. La fine dell'arte antica, Feltrinelli, Milano 1970 (del volume esiste un'edizione economica Rizzoli), pp. 1-105;
3) R. BIANCHI BANDINELLI, Introduzione all'archeologia classica come storia dell'arte antica (Universale Laterza, 334), Laterza, Roma-Bari 1976 (e ristampe).
4) R. BIANCHI BANDINELLI, M. TORELLI, L'arte dell'antichità classica. 2. Etruria - Roma, UTET, Torino 1976 (e ristampe): le Schede dell'arte romana nrr. 4, 15, 16, 20, 22, 23, da 27 a 39, 42, 43, 47, 49, 50, 51, 53, 54, 57, 58, 60, 61, 63, 69, 73, 74, 75, 77, 82, 85, 88, 90, da 97 a 102, da 104 a 107, 116, 117, 121, da 123 a 126, 128, da 131 a 133, 137, 138, da 141 a 143, 145, 146, 150, 151, 164, 165, 167, 168, 174, da 176 a 178, 180, 183, 187, da 189 a 193, 197, 201, 202, 204.

- Esame per FREQUENTANTI (9 crediti, moduli A, B e C):
testi 1, 2, 3, 4 e appunti e immagini delle lezioni (disponibili a fine corso) del modulo C.

- Esame per NON FREQUENTANTI (6 crediti)
Programma uguale a quello per frequentanti (6 crediti). Inoltre: P. Zanker, La città romana, Laterza 2013.

- Esame per NON FREQUENTANTI (9 crediti)
Programma uguale a quello per frequentanti (9 crediti). Inoltre: P. Zanker, Augusto e il potere delle immagini, Bollati Boringhieri, Torino 2006 (2^ ed.) (al posto di appunti delle lezioni e immagini del modulo C).

03/08/2016
Prerequisiti e modalità di esame
Orale: colloquio sui testi indicati nel programma e sugli argomenti trattati a lezione, anche con il riconoscimento di immagini proiettate (che verranno messe a disposizione dello studente), volto ad accertare le conoscenze acquisite.
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
mercoledì ore 14.00 - 17.00.
Sezione di Archeologia - via Festa del Perdono 7, Cortile della Legnaia.