Biblioteconomia

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
M-STO/08 - ARCHIVISTICA, BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
M-STO/08 - ARCHIVISTICA, BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
M-STO/08 - ARCHIVISTICA, BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Informazioni sul programma
Argomento del corso: Biblioteconomia

UNITÀ DIDATTICA A Organizzazione della biblioteca
UNITÀ DIDATTICA B Raccolte, strumenti e servizi
UNITÀ DIDATTICA C Procedure biblioteconomiche e informatizzazione

OBIETTIVI Il corso si propone di fornire agli studenti le conoscenze di base della Biblioteconomia e introdurre gli strumenti essenziali funzionali alla professione bibliotecaria.

PROGRAMMA :

TUTTI GLI STUDENTI (ESAMI DA 6 E DA 9 CREDITI)
Devono preparare il manuale:
Giorgio Montecchi - Fabio Venuda, Manuale di biblioteconomia, Quinta edizione, Milano, Editrice Bibliografica, 2013.

ESAME DA 9 CREDITI:
Frequentanti
Oltre al manuale e alle lezioni del corso (Unità didattiche I, II e III), devono preparare tre testi a scelta tra quelli riportati nella bibliografia*.

Non frequentanti:
Gli studenti che sostengono l'esame da 9 crediti ma non hanno frequentato il corso, oltre al manuale devono preparare quattro testi a scelta tra quelli riportati nella bibliografia *.

ESAME DA 6 CREDITI:
Frequentanti:
Oltre al manuale e alle lezioni del corso (Unità didattiche I e II), devono preparare due testi a scelta tra quelli riportati nella bibliografia *

Non frequentanti:
Gli studenti che sostengono l'esame da 6 crediti ma non hanno frequentato il corso, oltre al manuale devono preparare tre testi a scelta tra quelli riportati nella bibliografia.*

* TESTI A SCELTA PER L'ESAME DI BIBLIOTECONOMIA:

· Paolo Traniello, Storia delle biblioteche in Italia. Dall'unità a oggi, 2. ed., Bologna, il Mulino, 2014.
· Giorgio Montecchi, Storia del libro e della lettura. Dalle origini ad Aldo Manuzio, Vol. 1, Milano, Mimesis, 2016.
· Fabio Venuda, La citazione bibliografica nei percorsi di ricerca. Dalla galassia Gutenberg alla rivoluzione digitale, Milano, Unicopli, 2012.
· Shiyali Ramamrita Ranganathan, Le cinque leggi della biblioteconomia, traduzione e note a cura di Laura Toti, saggio introduttivo di Giovanni Solimine, Firenze, Le Lettere, 2010.
· Stefano Parise, La formazione delle raccolte nelle biblioteche pubbliche. Dall'analisi dei bisogni sviluppo delle collezioni, Milano, Editrice Bibliografica, 2008.
· Cecilia Cognigni, L'azione culturale della biblioteca pubblica. Ruolo sociale, progettualità, buone pratiche, Milano, Editrice Bibliografica, 2014.
· Laura Ballestra, Information literacy in biblioteca, Milano, Editrice Bibliografica, 2011.
· Nerio Agostini, Gestire una piccola biblioteca. Manuale della One Person Library, Milano, Editrice Bibliografica, 2005.
· Caterina Ramonda, La biblioteca per ragazzi, Milano, Editrice Bibliografica, 2013.
· IFLA, Il servizio bibliotecario pubblico: linee guida IFLA/Unesco per lo sviluppo, edizione italiana a cura della Commissione nazionale Biblioteche pubbliche dell'AIB, Roma, AIB, 2002.
· Lorenzo Baldacchini, Il libro antico, nuova edizione aggiornata, Roma, Carocci, 2001.
· Gino Roncaglia, La quarta rivoluzione. Sei lezioni sul futuro del libro, Roma-Bari, Laterza, 2010.
· Laura Beretta, Leggere al buio. Disabilità visiva e accesso all'informazione nell'era digitale, Roma, AIB, 2008.

· Il bibliotecario carcerario: una nuova professione? : atti del 4. Convegno nazionale sulle biblioteche carcerarie : Milano, 31 gennaio 2013 Università degli Studi di Milano, a cura di Emanuela Costanzo, Amelia Brambilla, Cinzia Rossi, Roma, AIB, 2013.

13/09/2016
Prerequisiti e modalità di esame
Orale: La prova orale consiste di un colloquio sugli argomenti a programma, volto ad accertare l'acquisizione delle conoscenze biblioteconomiche sia teoriche che pratiche. Agli studenti frequentanti, nel corso della Unità didattica B verrà chiesto di analizzare una biblioteca e di produrre una relazione scritta, le cui caratteristiche verranno illustrate durante il corso.
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
martedi', 09.30-12.30.
Festa del Perdono, cortile della Legnaia, dip. di Studi Storici, settore C secondo piano.