Storia del risorgimento

A.A. 2016/2017
Insegnamento per
9
Crediti
60
Ore totali
SSD
M-STO/04
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso si propone di affrontare le fasi salienti del processo di formazione dello Stato nazionale, nelle sue componenti ideologico-politiche e culturali, trattando poi delle linee di frattura che caratterizzarono l'assetto del paese nel periodo successivo all'unificazione, durante gli anni di governo della Destra storica
Edizione unica
Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
M-STO/04 - STORIA CONTEMPORANEA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
M-STO/04 - STORIA CONTEMPORANEA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
M-STO/04 - STORIA CONTEMPORANEA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Informazioni sul programma
Argomento del corso: La costruzione dello stato nazionale. aspetti e problemi della storia del risorgimento

Unità didattica A: Il "discorso nazionale" tra politica e cultura
Unità didattica B: Una unificazione difficile: "paese reale" e "paese legale"
Unità didattica C: Memorie del Risorgimento: pagine di pedagogia patriottica

Il corso si propone di considerare il processo di maturazione politica e culturale del discorso nazionale, e di trattare della successiva fase di costruzione dello Stato unitario, con particolare riguardo a modi e forme di pedagogia patriottica.

PROGRAMMA
(NOTA BENE : Il Programma è valido dall'appello d'esame di gennaio 2017 fino all'appello di febbraio 2018 compreso).

PROGRAMMA DA 9 CREDITI
Per gli studenti FREQUENTANTI:
- Conoscenza degli argomenti trattati nelle unità didattiche del corso (A, B, C)
- Studio del seguente testo:
F. Della Peruta, L'Ottocento. Dalla Restaurazione alla "belle époque", Firenze, Le Monnier,
2000.
e di uno a scelta dei seguenti testi:
- R. Romanelli, Ottocento. Lezioni di storia contemporanea, Bologna, Il Mulino, 2011;
- S. Lupo, Il passato del nostro presente.Il lungo Ottocento, 1776-1913, Roma-Bari, Laterza, 2010.
- Approfondimento di alcune tematiche del corso attraverso lo studio di
uno a scelta dei seguenti testi:
. / .
- A.M. Banti, Storia della borghesia italiana: l'età liberale, Roma, Donzelli, 1996; . / .
- J. Bérenger, Storia dell'impero asburgico 1700-1918, Bologna, Il Mulino, 2003.
- M.L. Betri ( a cura di) , Rileggere l'Ottocento. Risorgimento e nazione, Comitato di Torino dell'Istituto per la Storia del Risorgimento italiano, Roma, Carocci, 2010, limitatamente alla
Parte I, Il discorso nazionale, pp. 17-143; oppure alla Parte II, La circolazione culturale, pp.145-223; oppure alla Parte III, Il Risorgimento come avventura: esuli e garibaldini, pp.225-341.

- C. Charle, Gli intellettuali nell'Ottocento. Saggio di storia comparata europea, Bologna, Il Mulino, 2002.
- F. Della Peruta, Il giornalismo italiano del Risorgimento. Dal 1847 all'Unità, Milano, F. Angeli,
2011.
- E. Francia, 1848. La rivoluzione del Risorgimento, Bologna, Il Mulino, 2012.
- G. Hermet, Nazioni e nazionalismi in Europa, Bologna, Il Mulino, 1997.
- U. Levra (a cura di), Cavour, l'Italia e l'Europa, Bologna, Il Mulino, 2011.
- P. Macry, Unità a Mezzogiorno. Come l'Italia ha messo assieme i pezzi, Bologna, Il Mulino, 2012, unitamente a: S. Lupo, L'unificazione italiana. Mezzogiorno, rivoluzione, guerra civile, Roma, Donzelli, 2011, oppure unitamente a:R. De Lorenzo, Borbonia
felix.Il Regno delle Due Sicilie alla vigilia del crollo, Roma, Salerno, 2013.
(NOTA BENE: i volumi di Macry e Lupo , oppure di Macry e De Lorenzo
valgono come unico testo).
- M. Meriggi, Il Regno Lombardo-Veneto, Torino, Utet, 2010.
- G. Monsagrati, Roma senza il Papa. La Repubblica romana del 1849, Roma-Bari, Laterza. 2014.
- A. Roccucci (a cura di), La costruzione dello Stato nazione in Italia, Roma, Viella, 2014.
- F. Traniello, Religione cattolica e Stato nazionale. Dal Risorgimento al secondo
dopoguerra, Bologna, Il Mulino, 2007.

PROGRAMMA DA 9 CREDITI
Per gli studenti NON FREQUENTANTI:
- Studio del seguente testo:
F. Della Peruta, L'Ottocento. Dalla Restaurazione alla "belle époque", Firenze, Le Monnier,
2000.
e di uno a scelta dei seguenti testi:
- R. Romanelli, Ottocento. Lezioni di storia contemporanea, Bologna, Il Mulino, 2011; . / .
- S. Lupo, Il passato del nostro presente.Il lungo Ottocento, 1776-1913, Roma-Bari, Laterza, 2010.
- Approfondimento di alcune tematiche attraverso lo studio di
due a scelta dei seguenti testi:

- A.M. Banti, Storia della borghesia italiana: l'età liberale, Roma, Donzelli, 1996; J. Bérenger, Storia dell'impero asburgico 1700-1918, Bologna, Il Mulino, 2003.
- J. Bérenger, Storia dell'impero asburgico 1700-1918, Bologna, Il Mulino, 2003.
- M.L. Betri ( a cura di) , Rileggere l'Ottocento. Risorgimento e nazione, Comitato di Torino dell'Istituto per la Storia del Risorgimento italiano, Roma, Carocci, 2010, limitatamente alla
Parte I, Il discorso nazionale, pp. 17-143; oppure alla Parte II, La circolazione culturale, pp.145-223; oppure alla Parte III, Il Risorgimento come avventura: esuli e garibaldini, pp.225-341.
- C. Charle, Gli intellettuali nell'Ottocento. Saggio di storia comparata europea, Bologna,
Il Mulino, 2002.
- F. Della Peruta, Il giornalismo italiano del Risorgimento. Dal 1847 all'Unità, Milano, F. Angeli,
2011.
- E. Francia, 1848. La rivoluzione del Risorgimento, Bologna, Il Mulino, 2012.
- G. Hermet, Nazioni e nazionalismi in Europa, Bologna, Il Mulino, 1997.
- U. Levra (a cura di), Cavour, l'Italia e l'Europa, Bologna, Il Mulino, 2011.
- P. Macry, Unità a Mezzogiorno. Come l'Italia ha messo assieme i pezzi, Bologna, Il Mulino, 2012, unitamente a: S. Lupo, L'unificazione italiana. Mezzogiorno, rivoluzione, guerra civile, Roma, Donzelli, 2011, oppure unitamente a:R. De Lorenzo, Borbonia
felix.Il Regno delle Due Sicilie alla vigilia del crollo, Roma, Salerno, 2013.
(NOTA BENE: i volumi di Macry e Lupo , oppure di Macry e De Lorenzo
valgono come unico testo).
- M. Meriggi, Il Regno Lombardo-Veneto, Torino, Utet, 2010.
- G. Monsagrati, Roma senza il Papa. La Repubblica romana del 1849, Roma-Bari, Laterza. 2014.
- A. Roccucci (a cura di), La costruzione dello Stato nazione in Italia, Roma, Viella, 2014.
- F. Traniello, Religione cattolica e Stato nazionale. Dal Risorgimento al secondo
dopoguerra, Bologna, Il Mulino, 2007.

PROGRAMMA DA 6 CREDITI
Per gli studenti FREQUENTANTI:
- Conoscenza degli argomenti trattati nelle prime due unità didattiche del corso (A, B)
- Studio del seguente testo:
F. Della Peruta, L'Ottocento. Dalla Restaurazione alla "belle époque", Firenze, Le Monnier, 2000.
- Approfondimento di alcune tematiche del corso attraverso lo studio di
uno a scelta dei seguenti testi:
- A.M. Banti, Storia della borghesia italiana: l'età liberale, Roma, Donzelli, 1996;
- J. Bérenger, Storia dell'impero asburgico 1700-1918, Bologna, Il Mulino, 2003.
- M.L. Betri ( a cura di) , Rileggere l'Ottocento. Risorgimento e nazione, Comitato di Torino dell'Istituto per la Storia del Risorgimento italiano, Roma, Carocci, 2010, limitatamente alla
Parte I, Il discorso nazionale, pp. 17-143; oppure alla Parte II, La circolazione culturale, pp.145-223; oppure alla Parte III, Il Risorgimento come avventura: esuli e garibaldini, pp.225-341.
- C. Charle, Gli intellettuali nell'Ottocento. Saggio di storia comparata europea, Bologna,
Il Mulino, 2002.
- F. Della Peruta, Il giornalismo italiano del Risorgimento. Dal 1847 all'Unità, Milano, F. Angeli,
2011.
- E. Francia, 1848. La rivoluzione del Risorgimento, Bologna, Il Mulino, 2012.
- G. Hermet, Nazioni e nazionalismi in Europa, Bologna, Il Mulino, 1997.
- U. Levra (a cura di), Cavour, l'Italia e l'Europa, Bologna, Il Mulino, 2011.
- P. Macry, Unità a Mezzogiorno. Come l'Italia ha messo assieme i pezzi, Bologna, Il Mulino, 2012, unitamente a: S. Lupo, L'unificazione italiana. Mezzogiorno, rivoluzione, guerra civile, Roma, Donzelli, 2011, oppure unitamente a: R. De Lorenzo, Borbonia
felix.Il Regno delle Due Sicilie alla vigilia del crollo, Roma, Salerno, 2013.
(NOTA BENE: i volumi di Macry e Lupo , oppure di Macry e De Lorenzo
valgono come unico testo).
- M. Meriggi, Il Regno Lombardo-Veneto, Torino, Utet, 2010.
- G. Monsagrati, Roma senza il Papa. La Repubblica romana del 1849, Roma-Bari, Laterza. 2014.
- A. Roccucci (a cura di), La costruzione dello Stato nazione in Italia, Roma, Viella, 2014.
- F. Traniello, Religione cattolica e Stato nazionale. Dal Risorgimento al secondo
dopoguerra, Bologna, Il Mulino, 2007.

PROGRAMMA DA 6 CREDITI
Per gli studenti NON FREQUENTANTI:

- Studio del seguente testo:
F. Della Peruta, L'Ottocento. Dalla Restaurazione alla "belle époque", Firenze, Le Monnier, 2000.
- Approfondimento di alcune tematiche attraverso lo studio di
due a scelta dei seguenti testi:
- A.M. Banti, Storia della borghesia italiana: l'età liberale, Roma, Donzelli, 1996;
- J. Bérenger, Storia dell'impero asburgico 1700-1918, Bologna, Il Mulino, 2003.
- M.L. Betri ( a cura di) , Rileggere l'Ottocento. Risorgimento e nazione, Comitato di Torino dell'Istituto per la Storia del Risorgimento italiano, Roma, Carocci, 2010, limitatamente alla
Parte I, Il discorso nazionale, pp. 17-143; oppure alla Parte II, La circolazione culturale, pp.145-223; oppure alla Parte III, Il Risorgimento come avventura: esuli e garibaldini, pp.225-341.
- C. Charle, Gli intellettuali nell'Ottocento. Saggio di storia comparata europea, Bologna,
Il Mulino, 2002
- F. Della Peruta, Il giornalismo italiano del Risorgimento. Dal 1847 all'Unità, Milano, F. Angeli,
2011.
- E. Francia, 1848. La rivoluzione del Risorgimento, Bologna, Il Mulino, 2012.
- G. Hermet, Nazioni e nazionalismi in Europa, Bologna, Il Mulino, 1997.
- U. Levra (a cura di), Cavour, l'Italia e l'Europa, Bologna, Il Mulino, 2011.
- P. Macry, Unità a Mezzogiorno. Come l'Italia ha messo assieme i pezzi, Bologna, Il Mulino, 2012, unitamente a: S. Lupo, L'unificazione italiana. Mezzogiorno, rivoluzione, guerra civile, Roma, Donzelli, 2011, oppure unitamente a: R. De Lorenzo, Borbonia
felix.Il Regno delle Due Sicilie alla vigilia del crollo, Roma, Salerno, 2013.
(NOTA BENE: i volumi di Macry e Lupo , oppure di Macry e De Lorenzo
valgono come unico testo).
- M. Meriggi, Il Regno Lombardo-Veneto, Torino, Utet, 2010.
- G. Monsagrati, Roma senza il Papa. La Repubblica romana del 1849, Roma-Bari,
Laterza. 2014.
- A. Roccucci (a cura di), La costruzione dello Stato nazione in Italia, Roma, Viella, 2014.
- F. Traniello, Religione cattolica e Stato nazionale. Dal Risorgimento al secondo
dopoguerra, Bologna, Il Mulino, 2007.

21/09/2016
Prerequisiti e modalità di esame
Orale: La prova orale consiste in una interrogazione sugli argomenti in programma, volta a verificare la conoscenza e la comprensione dei temi trattati nel corso delle lezioni e/o nell'apparato bibliografico di supporto, obbligatorio o a scelta. Il colloquio intende accertare , in particolare, le capacità critiche dello studente.
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi