Storia del teatro e dello spettacolo

(A-F)
Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-ART/05 - DISCIPLINE DELLO SPETTACOLO - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-ART/05 - DISCIPLINE DELLO SPETTACOLO - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-ART/05 - DISCIPLINE DELLO SPETTACOLO - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Informazioni sul programma
Argomento del corso: Momenti di storia del teatro italiano del Novecento

Il corso mira a fornire le conoscenze di base riguardo alla storia del teatro e dello spettacolo in Occidente, con particolare attenzione all'evoluzione dello spazio scenico, alla modalità di produzione e di organizzazione dello spettacolo e all'evoluzione della drammaturgia. La seconda e la terza unità sono dedicate a percorsi di approfondimento, volti ad ampliare la conoscenza metodologica della disciplina, affrontando rispettivamente il rapporto testo spettacolo e lo studio dei principali eventi della storia del Teatro Elfo Puccini di Milano. Per gli studenti frequentanti la terza unità consentirà il confronto diretto con operatori e artisti del Teatro Elfo Puccini.

ATTENZIONE: Il corso è rivolto agli studenti, sia frequentanti, sia non frequentanti, il cui cognome inizia con una lettera compresa nel range alfabetico A-F. Le iscrizioni all'appello d'esame di studenti il cui cognome non rientri nel range alfabetico sopra indicato non saranno considerate valide.

PROGRAMMA PER STUDENTI FREQUENTANTI (A-F)

Per 6 cfu preparare la bibliografia delle unità didattiche A e B
Per 9 cfu preparare la bibliografia delle unità didattiche A, B e C.

Unità didattica A.: Lineamenti di storia del teatro e dello spettacolo
1.Gli appunti delle lezioni dell'unità A
2. Roberto Alonge, Franco Perrelli, Storia del teatro e dello spettacolo, Torino, UTET Università, seconda edizione 2015, oppure, in alternativa: Paolo Bosisio, Teatro dell'Occidente. Elementi di storia della drammaturgia e dello spettacolo teatrale, seconda edizione, Milano, LED, 2006, volume I e volume II.

Unità didattica B: Dal testo alla scena: il caso di Sei personaggi in cerca d'autore
1.Gli appunti delle lezioni dell'unità B
2.Luigi Pirandello, Sei personaggi in cerca d'autore (edizione a scelta)
3. Alberto Bentoglio, Sei personaggi in cerca d'autore di Pirandello per Giorgio De Lullo, Pisa, ETS, 2007.

Unità didattica C: Quaranta anni di storia del Teatro Elfo Puccini di Milano.
1.Gli appunti delle lezioni dell'unità C
2. Alberto Bentoglio, Alessia Rondelli, Silvia Tisano, Il Teatro dell'Elfo (1973-2013). Quarant'anni di teatro d'arte contemporanea, Milano, Mimesis, seconda edizione, 2016.

PROGRAMMA PER STUDENTI NON FREQUENTANTI (A-F)

Programma per 6 CFU:
1. Roberto Alonge, Franco Perrelli, Storia del teatro e dello spettacolo, Torino, UTET Università, seconda edizione 2015, oppure, in alternativa: Paolo Bosisio, Teatro dell'Occidente. Elementi di storia della drammaturgia e dello spettacolo teatrale, seconda edizione, Milano, LED, 2006, volume I e volume II.
2. Luigi Pirandello, Sei personaggi in cerca d'autore (edizione a scelta)
3. Alberto Bentoglio, Sei personaggi in cerca d'autore di Pirandello per Giorgio De Lullo, Pisa, ETS, 2007.
4. AA. VV., Storia europea del teatro italiano, a cura di Franco Perrelli, Roma, Carocci, 2016.

Programma per 9 CFU:

1. Roberto Alonge, Franco Perrelli, Storia del teatro e dello spettacolo, Torino, UTET Università, seconda edizione 2015, oppure, in alternativa: Paolo Bosisio, Teatro dell'Occidente. Elementi di storia della drammaturgia e dello spettacolo teatrale, seconda edizione, Milano, LED, 2006, volume I e volume II.
2. Luigi Pirandello, Sei personaggi in cerca d'autore (edizione a scelta)
3. Alberto Bentoglio, Sei personaggi in cerca d'autore di Pirandello per Giorgio De Lullo, Pisa, ETS, 2007.
4. Alberto Bentoglio, Alessia Rondelli, Silvia Tisano, Il Teatro dell'Elfo (1973-2013). Quarant'anni di teatro d'arte contemporanea, Milano, Mimesis, seconda edizione, 2016
5. AA. VV., Storia europea del teatro italiano, a cura di Franco Perrelli, Roma, Carocci, 2016.

03/08/2016
Prerequisiti e modalità di esame
La prova d'esame è orale e finalizzata ad accertare la conoscenza degli argomenti trattati nelle lezioni in aula (studenti frequentanti) e nella bibliografia indicata (studenti frequentanti e non frequentanti). Per gli studenti regolarmente frequentanti è prevista una prova scritta intermedia della quale saranno fornite informazioni esclusivamente durante le lezioni del corso.
Attenzione: il programma sopra riportato vale un anno e può essere presentato da giugno 2017 a febbraio 2018.
Periodo
Secondo semestre
(G-Z)
Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-ART/05 - DISCIPLINE DELLO SPETTACOLO - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-ART/05 - DISCIPLINE DELLO SPETTACOLO - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-ART/05 - DISCIPLINE DELLO SPETTACOLO - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Informazioni sul programma
Argomento del corso: Momenti di storia del teatro italiano del Novecento

Il corso mira a fornire le conoscenze di base riguardo alla storia del teatro e dello spettacolo in occidente, con particolare attenzione all'evoluzione dello spazio scenico, alla modalità di produzione e di organizzazione dello spettacolo e allo sviluppo della drammaturgia. La seconda e la terza unità sono dedicate a percorsi di approfondimento, volti ad ampliare la conoscenza metodologica della disciplina, affrontando rispettivamente il rapporto testo spettacolo e lo studio dei principali eventi della storia del Piccolo Teatro di Milano. Per gli studenti frequentanti la terza unità consentirà il confronto diretto con operatori e artisti del Piccolo Teatro.

ATTENZIONE: Il corso è rivolto agli studenti il cui cognome inizia con una lettera compresa nel range alfabetico G - Z. Le iscrizioni all'appello d'esame di studenti il cui cognome non rientri nel range alfabetico sopra indicato non saranno considerate valide.

PROGRAMMA
PROGRAMMA PER STUDENTI FREQUENTANTI

Per 6 cfu preparare la bibliografia delle unità A e B
Per 9 cfu preparare la bibliografia delle unità A, B e C.

Unità didattica A.: Lineamenti di storia del teatro e dello spettacolo
1.Gli appunti delle lezioni dell'unità A
2. Roberto Alonge, Franco Perrelli, Storia del teatro e dello spettacolo, Torino, UTET Università, seconda edizione 2015, oppure, in alternativa: Paolo Bosisio, Teatro dell'Occidente. Elementi di storia della drammaturgia e dello spettacolo teatrale, seconda edizione, Milano, LED, 2006, volume I e volume II.

Unità didattica B: Dal testo alla scena: il caso di "Una delle ultime sere di Carnovale" di Goldoni
1.Gli appunti delle lezioni dell'unità B
2. C. Goldoni, Una delle ultime sere di Carnovale (edizione a scelta)
3. M. Cambiaghi, Una delle ultime sere di Carnovale di Goldoni per Luigi Squarzina, Pisa, ETS, marzo 2017.

Unità didattica C: Settanta anni di storia del Piccolo Teatro di Milano. Il magistero di Strehler
1.Gli appunti delle lezioni dell'unità C
2. A. Bentoglio, Invito al teatro di Strehler, Milano, Mursia, 2002.
3. Visione dello spettacolo Arlecchino servitore di due padroni, regia di G. Strehler, Piccolo Teatro di Milano, maggio 2017.

PROGRAMMA PER STUDENTI NON FREQUENTANTI

Programma per 6 CFU:

1. Roberto Alonge, Franco Perrelli, Storia del teatro e dello spettacolo, Torino, UTET Università, seconda edizione 2015, oppure, in alternativa: Paolo Bosisio, Teatro dell'Occidente. Elementi di storia della drammaturgia e dello spettacolo teatrale, seconda edizione, Milano, LED, 2006, volume I e volume II.
2. C. Goldoni, Una delle ultime sere di Carnovale (edizione a scelta)
3. M. Cambiaghi. Una delle ultime sere di Carnovale di Goldoni per Luigi Squarzina, Pisa, ETS, marzo 2017.
4. M. Cambiaghi, I cartelloni drammatici del primo Ottocento italiano, Milano, Guerini e Associati, 2014.

Programma per 9 CFU:

1. Roberto Alonge, Franco Perrelli, Storia del teatro e dello spettacolo, Torino, UTET Università, seconda edizione 2015, oppure, in alternativa: Paolo Bosisio, Teatro dell'Occidente. Elementi di storia della drammaturgia e dello spettacolo teatrale, seconda edizione, Milano, LED, 2006, volume I e volume II.
2. C. Goldoni, Una delle ultime sere di Carnovale (edizione a scelta)
3. M. Cambiaghi, Una delle ultime sere di Carnovale di Goldoni per Luigi Squarzina, Pisa, ETS, marzo 2017.
4. A. Bentoglio, Invito al teatro di Strehler, Milano, Mursia, 2002.
5.Visione della video registrazione Arlecchino servitore di due padroni, regia di G. Strehler, Dvd video, Roma, Rai Trade , 2011, collana il grande teatro di Giorgio Strehler ( consultabile in biblioteca).
6. M. Cambiaghi, I cartelloni drammatici del primo Ottocento italiano, Milano, Guerini e Associati, 2014.

Attenzione: il programma sopra riportato vale un anno e può essere presentato da giugno 2017 a febbraio 2018.

31/01/2017
Prerequisiti e modalità di esame
La prova d'esame è orale e finalizzata ad accertare la conoscenza degli argomenti trattati nelle lezioni in aula e nella bibliografia indicata. Per gli studenti regolarmente frequentanti è prevista una prova scritta intermedia della quale saranno fornite informazioni esclusivamente in aula durante le lezioni del corso.
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
Lunedì ore 9.30-11.30 (ad accesso libero)-ULTIMO RICEVIMENTO PRIMA DELLA PAUSA ESTIVA 22 LUGLIO ORE 9,30 Il ricevimento studenti riprenderà lunedì 2 settembre ore 9.30.
Dipartimento di Scienze dei Beni culturali e ambientali - via Noto, 6