Storia dell'arte contemporanea

(A-H)
Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-ART/03 - STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-ART/03 - STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-ART/03 - STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Informazioni sul programma
Argomento del corso: Esercizi di lettura

Il corso si propone di presentare agli studenti le coordinate cronologiche fondamentali e le principali prospettive metodologiche utili per introdurli allo studio personale, attraverso il manuale e l'esame delle opere dei musei di Milano, delle principali tendenze e dei principali autori dell'arte dal Neoclassicismo a oggi.

PROGRAMMA

UNITÀ DIDATTICA A
- Introduzione metodologica alla Disciplina:
spunti problematici, con particolare riferimento al taglio cronologico e alle tipologie dell'opera d'arte nell'età contemporanea.

UNITÀ DIDATTICA B
- Esercizi di lettura:
introduzione alla storia dell'arte contemporanea attraverso l'approfondimento di temi o la lettura di opere esemplari del XIX e del XX secolo.

UNITÀ DIDATTICA C
- Esercizi di lettura:
introduzione alla storia dell'arte contemporanea attraverso l'approfondimento di temi o la lettura di opere esemplari del XIX e del XX secolo.

Programma per l'esame da 9 cfu:
1. - Argomenti trattati durante le lezioni nelle unità didattiche A, B, C.
Per agevolare lo studio, un'ampia selezione delle immagini proiettate a lezione sarà disponibile, dopo la fine delle lezioni, sul sito Ariel del Corso. Per ovvi motivi di copyright non sarà possibile fornire le immagini agli studenti in altra forma.
2. - Ottima conoscenza dei principali autori e dei principali sviluppi dell'arte dal Neoclassicismo fino a oggi (compresa l'architettura).
Si consiglia lo studio di un manuale di Storia dell'arte per la scuola superiore a scelta tra:
- C. Bertelli, G. Briganti, A. Giuliano, Storia dell'arte italiana, vol. IV, Milano, Electa-Bruno Mondadori;
- P. De Vecchi, R. Cerchiari, Arte nel tempo, vol. III, Milano, Bompiani (edizione originale integrale);
- G. Bora, G. Fiaccadori, A. Negri, A. Nova, I luoghi dell'arte. Storia opere percorsi, voll. V-VI, Electa-Bruno Mondadori, Milano, 2003; oppure voll. IV-V della nuova edizione Electa Scuola 2010.
3. - Ottima conoscenza, attraverso l'esame diretto, delle opere d'arte contemporanea (dal Neoclassicismo ai giorni nostri) esposte in tre dei seguenti Musei di Milano:
a) Pinacoteca Nazionale di Brera;
b) Galleria d'arte moderna (Villa Reale di via Palestro);
c) Museo del Novecento (Arengario, piazza del Duomo)
d) Fondazione Boschi-Di Stefano (via Jan 15).
4. - «L'uomo nero. Materiali per una storia delle arti della modernità», Mimesis Edizioni, Milano (ultimo numero pubblicato).
Bibliografia integrativa per i non frequentanti (esame da 9 cfu):
Si rammenta che la frequenza al corso è ovviamente indispensabile per gli studenti seguono un piano di studi principalmente orientato alla storia dell'arte e per tutti coloro che intendano richiedere una tesi in Storia dell'arte contemporanea.
In sostituzione del punto 1 del programma, gli studenti di altri indirizzi che non possono seguire le lezioni del corso sono tenuti a studiare 2 testi a scelta dal seguente elenco:
- F.D. Klingender, Art and the Industrial Revolution, London, Carrington, 1947 (= Arte e Rivoluzione industriale, trad. it. di E. Einaudi, Torino, Einaudi, 1972)
- F. Haskell, Arte e linguaggio della politica, Firenze, Spes, 1978
- H. Honour, Neo-Classicism, Harmondsworth, Penguin Books, 1968 (= Neoclassicismo, trad. it. di R. Federici, Torino, Einaudi, 1980)
- H. Honour, Romanticism, London, Allen Lane, 1979 (= Il romanticismo, trad. it. di C. Zanon, Milano, Comunità, 1984)
- L. Nochlin, Realism, Harmondsworth, Penguin Books, 1971 (Il realismo. La pittura in Europa nel xix secolo, trad. it. di G. Scattone, Torino, Einaudi, 1979)
- A. Negri, Il realismo: da Courbet agli anni Venti, Bari, Laterza, 1989
- Mario De Micheli, La scultura dell'Ottocento (Storia dell'Arte in Italia, diretta da Ferdinando Bologna), utet, Torino 1992
- Roberto Cassanelli, Sergio Rebora, Francesca Valli (a cura di), Milano pareva deserta... 1848-1859. L'invenzione della Patria, atti del convegno (Milano, Accademia di Belle Arti di Brera, Istituto di Teoria e storia dell'Arte-Comune di Milano, Settore Cultura e Musei, Raccolte Storiche, 19-20-21 marzo 1998), Quaderni di "Il Risorgimento", n. 13, Milano 1999
- Fernando Mazzocca, La scultura, in Fernando Mazzocca, Alessandro Morandotti, Enrico Colle, Milano neoclassica, Longanesi, Milano 2001, pp. 483-529 + La città di Brera. Due secoli di scultura, a cura dell'Istituto di Storia dell'Arte dell'Accademia di Belle Arti di Brera, catalogo della mostra (Milano, Accademia di Belle Arti di Brera-Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente, giugno-luglio 1995), Fabbri, Milano 1995: soltanto i saggi di A. Musiari, F. Cioccolo, F. Valli, G. Zanchetti, F. Tedeschi, M.G. Schinetti, F. Poli, pp. 2-105; (questi 2 testi, verranno valutati come un'unica lettura)
- Museo Vela, le collezioni. Scultura, pittura, grafica, fotografia, a cura di Gianna Mina Zeni, Cornèr Banca, Lugano 2002
- Fernando Mazzocca, L'ideale classico. Arte in Italia tra Neoclassicismo e Romanticismo, Neri Pozza, Vicenza 2002
- G. Zanchetti, Benedetto Cacciatori (1794-1870), Cassa di Risparmio di Carrara - Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo, Milano
- J. Rewald, The History of Impressionism (= La storia dell'Impressionismo, trad. it. di A. Boschetto, Firenze, Sansoni, 1949; poi Milano, Mondadori, 1976)
- J. Rewald, Post-impressionism. From Van Gogh to Gauguin (= Il postimpressionismo. Da Van Gogh a Gauguin, trad. it. di N. Agazzi, Firenze, Sansoni, 1967)
- Il Cézanne degli scrittori dei poeti e dei filosofi, a c. di G. Cianci, E. Franzini, A. Negri, Milano, Bocca, 2001
- P. Mainardi, The end of the salon: art and the state in the early Third Republic, Cambridge, Cambridge U.P., 1993 (= La fine del Salon, trad. it. di L. Colombo, Segrate, Nike, 1998)
- A.M. Damigella, La pittura simbolista in Italia. 1885-1900, Torino, Einaudi, 1981
- A. Scharf, Art and Photography, London, Allen Lane, 1968 (= Arte e fotografia, trad. it. di L. Lovisetti Fua, Torino, Einaudi, 1979)
- M.M. Lamberti, I mutamenti del mercato e le ricerche degli artisti, in Storia dell'arte italiana, Parte seconda, Il Novecento, Torino, Einaudi, 1982, pp. 3-172
- E. Crispolti, Il mito della macchina e altri temi futuristi, Trapani-Roma, Celebes, 1969
- E. Crispolti, Storia e critica del Futurismo, Roma-Bari, Laterza, 1986
- I.Schiaffini, Umberto Boccioni. Stati d'animo. Teoria e pittura, Cinisello Balsamo, Silvana Editoriale, 2002
- C.Fergonzi, La collezione Mattioli, Milano, Skira, 2003 (solo le schede Boccioni, Materia; Balla, Mercurio passa davanti ala Sole; Severini Ballerina blu; Carrà Manifestazione interventista; Rosai Dinamismo Bar San Marco e Scomposizione di una strada; Sironi, Composizione con elica; Soffici, Trofeino)
- M.G. Messina, Le muse d'oltremare. Esotismo e primitivismo dell'arte contemporanea, Torino, Einaudi, 1993
- J. Golding, Cubism. A History and an Analysis 1907-1914, London, Faber & Faber, 1959 (= Storia del cubismo, trad. it. di M. Charini, Torino, Einaudi, 1963; poi Oscar Mondadori, 1973)
- C.Poggi, In defiance of painting: Cubism, Futurism and the Invention of Collage, New Haven, Yale University Press, 1992
- P. Mola, Brancusi. Indicazioni sull'opera leggera, Milano, Scalpendi, 2003
- L.P. Finizio, L'astrattismo costruttivo. Suprematismo e costruttivismo, Roma-Bari, Laterza, 1990
- M. Calvesi, La metafisica schiarita, Milano, Feltrinelli, 1982
- P. Fossati, "Valori Plastici" 1918-22, Torino, Einaudi, 1981
- P. Fossati, Autoritratti, specchi, palestre. Figure della pittura italiana del Novecento, Milano, Bruno Mondadori, 1998
- E. Braun, Mario Sironi, Arte e politica in Italia sotto il fascismo, Torino, Bollati Boringhieri, 2003
- M. Josephson, Life among the Surrealists, 1965 (= Storia di una avanguardia, trad. it. di M. Boffito Serra, Il Saggiatore, Milano, 1965)
- A. Negri. Carne e ferro. la pittura tedesca intorno al 1925 e l'invenzione della Neue Sachlichkeit, Milano Scalpendi, 2007
- A. Negri, Il realismo. Dagli anni Trenta agli anni Ottanta, Roma-Bari, Laterza, 1994
- N. Pevsner, Academies of Art. Past and Present, Cambridge U.P., 1940 (= Le accademie d'arte, trad. it. di L. Lovisetti Fuà, Torino, Einaudi, 1982)
- Arte e artisti nella modernità, a c. di A. Negri, Milano, Jaca Book, 2000
- M. Schapiro, L'arte moderna, trad. it. di R. Pedio, Torino, Einaudi, 1986
- A. Blunt, L'occhio e la storia. Scritti di critica d'arte (1936-1938), Udine, Campanotto Editore, 1999
- G. Kubler, The Shape of Time; Remarks on the History of Things, New Haven, Yale U.P., 1962 (= La forma del tempo. Considerazioni sulla storia delle cose, trad. it. di G. Casatello, Torino, Einaudi, 1976)
- Esercizi di lettura, a c. di A. Negri, Milano, Skira, 2002
- G. Zanchetti, La poesia è una pipa. L'unità complessa del linguaggio nelle ricerche artistiche verbovisuali delle seconde avanguardie, Milano, CUEM, 2004
- La parola nell'arte. Ricerche d'avanguardia nel '900 . Dal Futurismo ad oggi attraverso le collezioni del Mart, catalogo della mostra, (Rovereto, Mart, 10 novembre 2007-6 aprile 2008), Milano, Skira, 2007
- Passeggiata minima. Estetica del microscopico, a cura di G. Ferrario, Torino, Utet, 2007
- M. Schapiro, L'impressionismo. Riflessi e percezioni, a cura di Barbara Cinelli, Torino, Einaudi, 2008
- Aria d'Italia. L'arte della rivista intorno al 1940, a cura di Silvia Bignami, Milano, Skira, 2008
- Anni '70: l'arte dell'impegno. I nuovi orizzonti culturali, ideologici e sociali nell'arte italiana, a cura di Cristina Casero e Elena Di Raddo, Cinisello Balsamo, Milano, Silvana Editoriale, 2009
- Gabriele Mucchi. Un secolo di scambi artistici tra Italia e Germania, Atti della giornata di studio (Milano, Università degli Studi, 4 maggio 2005), a cura di Antonello Negri, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura (Sussidi Eruditi, 80; serie Archivi del Libro), 2009
- Carla Lonzi, Autoritratto, Milano, Et al., 2010
- A.Negri, L'arte in mostra. Una storia delle esposizioni dal Settecento a oggi, Milano, Pearson, 2011
- Carla Lonzi, Scritti sull'arte, Milano, Et al., 2012
- Anni Trenta. Arte Anni Trenta. Arti in Italia oltre il fascismo, catalogo della mostra (Firenze, Palazzo Strozzi, 22 settembre 2012-27 gennaio 2013), Firenze, Giunti, 2012
- Arte moltiplicata. L'immagine del '900 italiano nello specchio dei rotocalchi, a cura di B. Cinelli, F. Fergonzi, M.G. Messina, A. Negri, Milano, Pearson Italia, 2013
- S. Bignami, Lucio Fontana e l'artventure parigina, Milano, Scalpendi, 2014
- S. Bignami, P. Rusconi, Gli Anni Trenta a Milano, tra architetture, immagini e opere d'arte, Sesto San Giovanni, Mimesis, 2014
- Yves Klein e Lucio Fontana. Milano-Parigi, 1957-1962, cat. della mostra (Milano, Museo del Novecento, 16 ottobre 2014-15 marzo 2015), a cura di S. Bignami e G. Zanchetti, Milano, Electa, 2014

Programma per l'esame da 6 cfu:
1. - Argomenti trattati durante le lezioni nelle unità didattiche A, B.
Per agevolare lo studio, un'ampia selezione delle immagini proiettate a lezione sarà disponibile, dopo la fine delle lezioni, sul sito Ariel del Corso. Per ovvi motivi di copyright non sarà possibile fornire le immagini agli studenti in altra forma.
2. - Ottima conoscenza dei principali autori e dei principali sviluppi dell'arte dal Neoclassicismo fino a oggi (compresa l'architettura).
Si consiglia lo studio di un manuale di Storia dell'arte per la scuola superiore a scelta tra:
- C. Bertelli, G. Briganti, A. Giuliano, Storia dell'arte italiana, vol. IV, Milano, Electa-Bruno Mondadori;
- P. De Vecchi, R. Cerchiari, Arte nel tempo, vol. III, Milano, Bompiani (edizione originale integrale);
- G. Bora, G. Fiaccadori, A. Negri, A. Nova, I luoghi dell'arte. Storia opere percorsi, voll. V-VI, Electa-Bruno Mondadori, Milano, 2003; oppure voll. IV-V della nuova edizione Electa Scuola 2010.
3. - Ottima conoscenza, attraverso l'esame diretto, delle opere d'arte contemporanea (dal Neoclassicismo ai giorni nostri) esposte in tre dei seguenti Musei di Milano:
a) Pinacoteca Nazionale di Brera;
b) Galleria d'arte moderna (Villa Reale di via Palestro);
c) Museo del Novecento (Arengario, piazza del Duomo)
d) Fondazione Boschi-Di Stefano (via Jan 15).

Bibliografia integrativa per i non frequentanti (esame da 9 cfu):
Si rammenta che la frequenza al corso è ovviamente indispensabile per gli studenti seguono un piano di studi principalmente orientato alla storia dell'arte e per tutti coloro che intendano richiedere una tesi in Storia dell'arte contemporanea.
In sostituzione del punto 1 del programma, gli studenti che non possono seguire le lezioni del corso sono tenuti a studiare:
«L'uomo nero. Materiali per una storia delle arti della modernità», Mimesis Edizioni, Milano (ultimo numero pubblicato).

Gli studenti del vecchio ordinamento Quadriennale o Triennale che devono sostenere questo esame per 12 crediti e gli eventuali studenti dei corsi Magistrali che biennalizzassero questo esame in aggiunta al programma da 9 cfu, dovranno concordare un approfondimento personale con il prof. Zanchetti.

05/08/2016
Prerequisiti e modalità di esame
Orale: Un colloquio sugli argomenti del programma, a partire dal riconoscimento di riproduzioni di opere d'arte dell'Età contemporanea.
Si consiglia vivamente a tutti gli studenti che seguono un piano di studi prevalentemente orientato alla Storia dell'arte di frequentare i corsi e sostenere gli esami delle discipline storico-artistiche fondamentali rispettando - com'è ovvio, in una prospettiva storica - la sequenza cronologica: Storia dell'arte Greca o Romana, Storia dell'arte Medievale, Moderna e, infine, Contemporanea.
Periodo
Secondo semestre
(I-Z)
Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-ART/03 - STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-ART/03 - STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-ART/03 - STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Informazioni sul programma
Argomento del corso: Esercizi di lettura

Il corso si propone di presentare agli studenti le coordinate cronologiche fondamentali e le principali prospettive metodologiche utili per introdurli allo studio personale, attraverso il manuale e l'esame delle opere dei musei di Milano, delle principali tendenze e dei principali autori dell'arte dal Neoclassicismo a oggi.

PROGRAMMA

UNITÀ DIDATTICA A
- Introduzione metodologica alla Disciplina:
spunti problematici, con particolare riferimento al taglio cronologico e alle tipologie dell'opera d'arte nell'età contemporanea.

UNITÀ DIDATTICA B
- Esercizi di lettura:
introduzione alla storia dell'arte contemporanea attraverso l'approfondimento di temi o la lettura di opere esemplari del XIX e del XX secolo.

UNITÀ DIDATTICA C
- Esercizi di lettura:
introduzione alla storia dell'arte contemporanea attraverso l'approfondimento di temi o la lettura di opere esemplari del XIX e del XX secolo.

Programma per l'esame da 9 cfu:
1. - Argomenti trattati durante le lezioni nelle unità didattiche A, B, C.
Per agevolare lo studio, un'ampia selezione delle immagini proiettate a lezione sarà disponibile, dopo la fine delle lezioni, sul sito Ariel del Corso. Per ovvi motivi di copyright non sarà possibile fornire le immagini agli studenti in altra forma.
2. - Ottima conoscenza dei principali autori e dei principali sviluppi dell'arte dal Neoclassicismo fino a oggi (compresa l'architettura).
Si consiglia lo studio di un manuale di Storia dell'arte per la scuola superiore a scelta tra:
- C. Bertelli, G. Briganti, A. Giuliano, Storia dell'arte italiana, vol. IV, Milano, Electa-Bruno Mondadori;
- P. De Vecchi, R. Cerchiari, Arte nel tempo, vol. III, Milano, Bompiani (edizione originale integrale);
- G. Bora, G. Fiaccadori, A. Negri, A. Nova, I luoghi dell'arte. Storia opere percorsi, voll. V-VI, Electa-Bruno Mondadori, Milano, 2003; oppure voll. IV-V della nuova edizione Electa Scuola 2010.
3. - Ottima conoscenza, attraverso l'esame diretto, delle opere d'arte contemporanea (dal Neoclassicismo ai giorni nostri) esposte in tre dei seguenti Musei di Milano:
a) Pinacoteca Nazionale di Brera;
b) Galleria d'arte moderna (Villa Reale di via Palestro);
c) Museo del Novecento (Arengario, piazza del Duomo)
d) Fondazione Boschi-Di Stefano (via Jan 15).
4. - «L'uomo nero. Materiali per una storia delle arti della modernità», Mimesis Edizioni, Milano (ultimo numero pubblicato).
Bibliografia integrativa per i non frequentanti (esame da 9 cfu):
Si rammenta che la frequenza al corso è ovviamente indispensabile per gli studenti seguono un piano di studi principalmente orientato alla storia dell'arte e per tutti coloro che intendano richiedere una tesi in Storia dell'arte contemporanea.
In sostituzione del punto 1 del programma, gli studenti di altri indirizzi che non possono seguire le lezioni del corso sono tenuti a studiare 2 testi a scelta dal seguente elenco:
- F.D. Klingender, Art and the Industrial Revolution, London, Carrington, 1947 (= Arte e Rivoluzione industriale, trad. it. di E. Einaudi, Torino, Einaudi, 1972)
- F. Haskell, Arte e linguaggio della politica, Firenze, Spes, 1978
- H. Honour, Neo-Classicism, Harmondsworth, Penguin Books, 1968 (= Neoclassicismo, trad. it. di R. Federici, Torino, Einaudi, 1980)
- H. Honour, Romanticism, London, Allen Lane, 1979 (= Il romanticismo, trad. it. di C. Zanon, Milano, Comunità, 1984)
- L. Nochlin, Realism, Harmondsworth, Penguin Books, 1971 (Il realismo. La pittura in Europa nel xix secolo, trad. it. di G. Scattone, Torino, Einaudi, 1979)
- A. Negri, Il realismo: da Courbet agli anni Venti, Bari, Laterza, 1989

- Fernando Mazzocca, La scultura, in Fernando Mazzocca, Alessandro Morandotti, Enrico Colle, Milano neoclassica, Longanesi, Milano 2001, pp. 483-529 + La città di Brera. Due secoli di scultura, a cura dell'Istituto di Storia dell'Arte dell'Accademia di Belle Arti di Brera, catalogo della mostra (Milano, Accademia di Belle Arti di Brera-Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente, giugno-luglio 1995), Fabbri, Milano 1995: soltanto i saggi di A. Musiari, F. Cioccolo, F. Valli, G. Zanchetti, F. Tedeschi, M.G. Schinetti, F. Poli, pp. 2-105; (questi 2 testi, verranno valutati come un'unica lettura)
- Museo Vela, le collezioni. Scultura, pittura, grafica, fotografia, a cura di Gianna Mina Zeni, Cornèr Banca, Lugano 2002
- Fernando Mazzocca, L'ideale classico. Arte in Italia tra Neoclassicismo e Romanticismo, Neri Pozza, Vicenza 2002
- G. Zanchetti, Benedetto Cacciatori (1794-1870), Cassa di Risparmio di Carrara - Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo, Milano
- J. Rewald, The History of Impressionism (= La storia dell'Impressionismo, trad. it. di A. Boschetto, Firenze, Sansoni, 1949; poi Milano, Mondadori, 1976)
- J. Rewald, Post-impressionism. From Van Gogh to Gauguin (= Il postimpressionismo. Da Van Gogh a Gauguin, trad. it. di N. Agazzi, Firenze, Sansoni, 1967)
- Il Cézanne degli scrittori dei poeti e dei filosofi, a c. di G. Cianci, E. Franzini, A. Negri, Milano, Bocca, 2001
- P. Mainardi, The end of the salon: art and the state in the early Third Republic, Cambridge, Cambridge U.P., 1993 (= La fine del Salon, trad. it. di L. Colombo, Segrate, Nike, 1998)
- A.M. Damigella, La pittura simbolista in Italia. 1885-1900, Torino, Einaudi, 1981
- A. Scharf, Art and Photography, London, Allen Lane, 1968 (= Arte e fotografia, trad. it. di L. Lovisetti Fua, Torino, Einaudi, 1979)
- M.M. Lamberti, I mutamenti del mercato e le ricerche degli artisti, in Storia dell'arte italiana, Parte seconda, Il Novecento, Torino, Einaudi, 1982, pp. 3-172
- E. Crispolti, Il mito della macchina e altri temi futuristi, Trapani-Roma, Celebes, 1969
- E. Crispolti, Storia e critica del Futurismo, Roma-Bari, Laterza, 1986
- I.Schiaffini, Umberto Boccioni. Stati d'animo. Teoria e pittura, Cinisello Balsamo, Silvana Editoriale, 2002
- C.Fergonzi, La collezione Mattioli, Milano, Skira, 2003 (solo le schede Boccioni, Materia; Balla, Mercurio passa davanti al Sole; Severini Ballerina blu; Carrà Manifestazione interventista; Rosai Dinamismo Bar San Marco e Scomposizione di una strada; Sironi, Composizione con elica; Soffici, Trofeino)
- M.G. Messina, Le muse d'oltremare. Esotismo e primitivismo dell'arte contemporanea, Torino, Einaudi, 1993
- J. Golding, Cubism. A History and an Analysis 1907-1914, London, Faber & Faber, 1959 (= Storia del cubismo, trad. it. di M. Charini, Torino, Einaudi, 1963; poi Oscar Mondadori, 1973)
- C.Poggi, In defiance of painting: Cubism, Futurism and the Invention of Collage, New Haven, Yale University Press, 1992
- P. Mola, Brancusi. Indicazioni sull'opera leggera, Milano, Scalpendi, 2003
- L.P. Finizio, L'astrattismo costruttivo. Suprematismo e costruttivismo, Roma-Bari, Laterza, 1990
- M. Calvesi, La metafisica schiarita, Milano, Feltrinelli, 1982
- P. Fossati, "Valori Plastici" 1918-22, Torino, Einaudi, 1981
- P. Fossati, Autoritratti, specchi, palestre. Figure della pittura italiana del Novecento, Milano, Bruno Mondadori, 1998
- E. Braun, Mario Sironi, Arte e politica in Italia sotto il fascismo, Torino, Bollati Boringhieri, 2003
- M. Josephson, Life among the Surrealists, 1965 (= Storia di una avanguardia, trad. it. di M. Boffito Serra, Il Saggiatore, Milano, 1965)
- A. Negri. Carne e ferro. la pittura tedesca intorno al 1925 e l'invenzione della Neue Sachlichkeit, Milano Scalpendi, 2007
- A. Negri, Il realismo. Dagli anni Trenta agli anni Ottanta, Roma-Bari, Laterza, 1994
- N. Pevsner, Academies of Art. Past and Present, Cambridge U.P., 1940 (= Le accademie d'arte, trad. it. di L. Lovisetti Fuà, Torino, Einaudi, 1982)
- Arte e artisti nella modernità, a c. di A. Negri, Milano, Jaca Book, 2000
- M. Schapiro, L'arte moderna, trad. it. di R. Pedio, Torino, Einaudi, 1986
- A. Blunt, L'occhio e la storia. Scritti di critica d'arte (1936-1938), Udine, Campanotto Editore, 1999
- G. Kubler, The Shape of Time; Remarks on the History of Things, New Haven, Yale U.P., 1962 (= La forma del tempo. Considerazioni sulla storia delle cose, trad. it. di G. Casatello, Torino, Einaudi, 1976)
- Esercizi di lettura, a c. di A. Negri, Milano, Skira, 2002
- G. Zanchetti, La poesia è una pipa. L'unità complessa del linguaggio nelle ricerche artistiche verbovisuali delle seconde avanguardie, Milano, CUEM, 2004
- La parola nell'arte. Ricerche d'avanguardia nel '900 . Dal Futurismo ad oggi attraverso le collezioni del Mart, catalogo della mostra, Rovereto, Mart, 10 novembre 2007-6 aprile 2008), Milano, Skira
- Passeggiata minima. Estetica del microscopico, a cura di G. Ferrario, Torino, Utet, 2007
- M. Schapiro, L'impressionismo. Riflessi e percezioni, a cura di Barbara Cinelli, Torino, Einaudi, 2008
- Aria d'Italia. L'arte della rivista intorno al 1940, a cura di Silvia Bignami, Milano, Skira, 2008
- Anni '70: l'arte dell'impegno. I nuovi orizzonti culturali, ideologici e sociali nell'arte italiana, a cura di Cristina Casero e Elena Di Raddo, Cinisello Balsamo, Milano, Silvana Editoriale, 2009
- Gabriele Mucchi. Un secolo di scambi artistici tra Italia e Germania, Atti della giornata di studio (Milano, Università degli Studi, 4 maggio 2005), a cura di Antonello Negri, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura (Sussidi Eruditi, 80; serie Archivi del Libro), 2009
- Carla Lonzi, Autoritratto, Milano, Et al., 2010
- A.Negri, L'arte in mostra. Una storia delle esposizioni dal Settecento a oggi, Milano, Pearson, 2011
- Carla Lonzi, Scritti sull'arte, Milano, Et al., 2012
- Anni Trenta. Arte Anni Trenta. Arti in Italia oltre il fascismo, catalogo della mostra (Firenze, Palazzo Strozzi, 22 settembre 2012-27 gennaio 2013), Firenze, Giunti, 2012
- Arte moltiplicata. L'immagine del '900 italiano nello specchio dei rotocalchi, a cura di B. Cinelli, F. Fergonzi, M.G. Messina, A. Negri, Milano, Pearson Italia, 2013
- S. Bignami, Lucio Fontana e l'artventure parigina, Milano, Scalpendi, 2014
- S. Bignami, P. Rusconi, Gli Anni Trenta a Milano, tra architetture, immagini e opere d'arte, Sesto San Giovanni, Mimesis, 2014
- Yves Klein e Lucio Fontana. Milano-Parigi, 1957-1962, cat. della mostra (Milano, Museo del Novecento, 16 ottobre 2014-15 marzo 2015), a cura di S. Bignami e G. Zanchetti, Milano, Electa, 2014

Programma per l'esame da 6 cfu:
1. - Argomenti trattati durante le lezioni nelle unità didattiche A, B.
Per agevolare lo studio, un'ampia selezione delle immagini proiettate a lezione sarà disponibile, dopo la fine delle lezioni, sul sito Ariel del Corso. Per ovvi motivi di copyright non sarà possibile fornire le immagini agli studenti in altra forma.
2. - Ottima conoscenza dei principali autori e dei principali sviluppi dell'arte dal Neoclassicismo fino a oggi (compresa l'architettura).
Si consiglia lo studio di un manuale di Storia dell'arte per la scuola superiore a scelta tra:
- C. Bertelli, G. Briganti, A. Giuliano, Storia dell'arte italiana, vol. IV, Milano, Electa-Bruno Mondadori;
- P. De Vecchi, R. Cerchiari, Arte nel tempo, vol. III, Milano, Bompiani (edizione originale integrale);
- G. Bora, G. Fiaccadori, A. Negri, A. Nova, I luoghi dell'arte. Storia opere percorsi, voll. V-VI, Electa-Bruno Mondadori, Milano, 2003; oppure voll. IV-V della nuova edizione Electa Scuola 2010.
3. - Ottima conoscenza, attraverso l'esame diretto, delle opere d'arte contemporanea (dal Neoclassicismo ai giorni nostri) esposte in tre dei seguenti Musei di Milano:
a) Pinacoteca Nazionale di Brera;
b) Galleria d'arte moderna (Villa Reale di via Palestro);
c) Museo del Novecento (Arengario, piazza del Duomo)
d) Fondazione Boschi-Di Stefano (via Jan 15).

Bibliografia integrativa per i non frequentanti (esame da 9 cfu):
Si rammenta che la frequenza al corso è ovviamente indispensabile per gli studenti seguono un piano di studi principalmente orientato alla storia dell'arte e per tutti coloro che intendano richiedere una tesi in Storia dell'arte contemporanea.
In sostituzione del punto 1 del programma, gli studenti che non possono seguire le lezioni del corso sono tenuti a studiare:
«L'uomo nero. Materiali per una storia delle arti della modernità», Mimesis Edizioni, Milano (ultimo numero pubblicato).

Gli studenti del vecchio ordinamento Quadriennale o Triennale che devono sostenere questo esame per 12 crediti e gli eventuali studenti dei corsi Magistrali che biennalizzassero questo esame in aggiunta al programma da 9 cfu, dovranno concordare un approfondimento personale conla prof. Bignami.

02/08/2016
Prerequisiti e modalità di esame
Orale: Un colloquio sugli argomenti del programma, a partire dal riconoscimento di riproduzioni di opere d'arte dell'Età contemporanea.
Si consiglia vivamente a tutti gli studenti che seguono un piano di studi prevalentemente orientato alla Storia dell'arte di frequentare i corsi e sostenere gli esami delle discipline storico-artistiche fondamentali rispettando - com'è ovvio, in una prospettiva storica - la sequenza cronologica: Storia dell'arte Greca o Romana, Storia dell'arte Medievale, Moderna e, infine, Contemporanea.
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
Prossimo ricevimento martedì 10 settembre ore 10. Controllare sempre il chi e dove prima di recarsi in via NOto
Via Noto, 6
Ricevimento:
Cfr. la pagina web del docente ( http://users.unimi.it/zanchet1/indexnopp.html ), verificando anche le eventuali variazioni di data e d'orario tra gli avvisi. Il ricevimento studenti sarà sospeso nei periodi di chiusura dell'Ateneo e nel mese di Agosto.
Dipartimento di Beni culturali e ambientali, via Noto 8, Milano - 5° piano