Storia della musica medievale e rinascimentale

A.A. 2016/2017
Insegnamento per
9
Crediti
60
Ore totali
SSD
L-ART/07
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso presenterà gli snodi chiave della storia della musica medioevale e rinascimentale con particolare riferimento a quelle tematiche più direttamente connesse con la monodia profana dei secoli xii e xiii (trovatori, trovieri, minnesänger) e agli sviluppi della lirica cortese.
Edizione unica
Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-ART/07 - MUSICOLOGIA E STORIA DELLA MUSICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-ART/07 - MUSICOLOGIA E STORIA DELLA MUSICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-ART/07 - MUSICOLOGIA E STORIA DELLA MUSICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Informazioni sul programma
Argomento del corso: Carmina Burana: dalle fonti alla performance

In riferimento al manoscritto dei Carmina Burana, la più celebre raccolta di canzoni profane del medioevo, ci si occuperà dei problemi connessi con la restituzione delle testimonianze musicali del XII secolo, sia testuali che performative. Verranno prese in considerazioni anche le appropriazioni novecentesche di un corpus musicale entrato nell'immaginario popolare ma in realtà scarsamente compreso e conosciuto.

Modalità d'esame (tutti sono tenuti a conoscere i moduli A e B):
Triennalisti da 9 cfu e biennalisti da 6 cfu:
- frequentanti: moduli A B + C D.
- non frequentanti: moduli A B + D E.
Triennalisti da 6 cfu:
- frequentanti: moduli A B + D.
- non frequentanti: moduli A B + E.

PROGRAMMA
A. Conoscenza elementare della musica e della metrica: potrà essere sviluppata durante il semestre (per iniziativa personale o frequentando il laboratorio Formazione musicale di base). Dispense di riferimento:
- Teoria musicale, da Ottó Károlyi, La grammatica della musica, Torino: Einaudi, 1969, pp. 19-64 (on line).
- Metrica italiana, da Carmelo A. Sambugar, Armonia e stile, Firenze: La nuova Italia, 1966, pp. 6-7, 10-11, 436-453 (on line).

B. Parte istituzionale: Excursus della storia della musica medioevale e rinascimentale.
- Mario Carrozzo, Cristina Cimagalli, Storia della musica occidentale · 1 · Dalle origini al Cinquecento, Roma: Armando, 1997.
- Il Carrozzo può essere implementato o sostituito dalla dispensa on line Temporum stirpis musica.

C. Parte monografica: Presentazione e fortuna dei Carmina Burana.
- Materiali e bibliografia indicata durante il corso.

D. Approfondimento a piacere: scelto nell'ambito del programma (moduli B o C) ma preparato su testi e materiali selezionati dal candidato, diversi da quelli in bibliografia.

E. Bibliografia aggiuntiva per i non frequentanti.
- Bernard D. Sherman, Interviste sulla musica antica · Dal canto gregoriano a Monteverdi, Torino EDT, 2002.
- Davide Daolmi, Trovatore amante spia: otto secoli di cronache attorno al celebre favorito che salvò re Riccardo, Lucca: Lim, 2015.

01/08/2016
Prerequisiti e modalità di esame
Orale: La prova orale si svolgerà secondo le modalità indicate nella presentazione del corso. Chiarimenti in merito all'esame non verranno dati via mail ma solo durante gli orari di ricevimento.
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
martedì 15:30-18:30 - il 25 giugno fino alle 17:00 - per incontri sostitutivi contattare il docente via mail
Via Noto, 6 - primo piano