Storia sociale dello spettacolo

A.A. 2016/2017
Insegnamento per
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
M-STO/04
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso mira a fornire gli strumenti teorici e metodologici per un'analisi delle principali caratteristiche dell'attuale società dello spettacolo, declinata nelle sue varie manifestazioni

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
M-STO/04 - STORIA CONTEMPORANEA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
M-STO/04 - STORIA CONTEMPORANEA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
M-STO/04 - STORIA CONTEMPORANEA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Informazioni sul programma
Argomento del corso: La spettacolarizzazione della società contemporanea: culture del cibo, del consumo e dell'intrattenimento.

Argomento del corso
Il corso è articolato in tre moduli di 20 ore ciascuno (A-B-C). Nel primo sono trattati gli ultimi sviluppi del fenomeno dei consumi in rapporto all'odierna società dello spettacolo (storia dei consumi, luoghi del consumo, cibo); nel secondo si affronta l'aspetto dello spettacolo nei videogiochi e la crescita dell'entertainment; nel terzo modulo studia lo sviluppo culturale, economico e sociale dei moderni mass media fino a Internet, comprese le principali implicazioni teoriche riguardo a tale sviluppo.
Si rivolge agli studenti delle lauree magistrali, in particolare: Editoria, culture della comunicazione e della moda; Cultura e storia del sistema editoriale; Teoria e metodi per la comunicazione; Lettere Moderne; Scienze della musica e dello spettacolo; Scienze filosofiche; Storia e critica dell'arte; Scienze storiche.

Testi
1) ESAME da 6 crediti
A) Frequenza e studio degli argomenti e dei materiali trattati nel corso.
B) Preparazione di uno dei testi a scelta dalla lista seguente:
ELENCO 1
· J. Bourdon, Introduzione ai media, Bologna, Il Mulino, 2001;
· F. Benhamou, L'economia della cultura, Bologna, Il Mulino, 2012;
· A. Briggs, P. Burke, Storia sociale dei media. Da Gutenberg a Internet, Bologna, Il Mulino, 2010, pp. 181-397 (o altra edizione dal capitolo sulla radio fino alla fine del libro);
· J.N. Jeanneney, Storia dei media, Roma, Editori Riuniti, 2003, pp. 113-350.

2) ESAME da 9 crediti
A) Frequenza e studio degli argomenti e dei materiali trattati nel corso.
B) Preparazione di uno dei testi a scelta dalla lista seguente:
ELENCO 1
· J. Bourdon, Introduzione ai media, Bologna, Il Mulino, 2001;
· F. Benhamou, L'economia della cultura, Bologna, Il Mulino, 2004;
· A. Briggs, P. Burke, Storia sociale dei media. Da Gutenberg a Internet, Bologna, Il Mulino, 2007, pp. 181-397 (o altra edizione dal capitolo sulla radio fino alla fine del libro);
· J.N. Jeanneney, Storia dei media, Roma, Editori Riuniti, 2003, pp. 113-350.
C) In aggiunta, è richiesta la preparazione di uno dei testi della lista seguente:
ELENCO 2
· E. Scarpellini, A tavola! Gli italiani in sette pranzi, Roma-Bari, Laterza 2014 (testo consigliato);
· E. Scarpellini, Organizzazione teatrale e politica del teatro nell'Italia fascista, Milano, Led, 2004;
· G. King, La Nuova Hollywood. Dalla rinascita degli anni Sessanta all'era del blockbuster, Torino, Einaudi, 2004;
· G. Sartori, Homo videns. Televisione e post-pensiero, Roma-Bari, Laterza, 2010; unitamente a K. Popper, Cattiva maestra televisione, Venezia, Marsilio, 2002;
· F. Fabbri, Around the clock. Una breve storia della popular music, Torino, Utet, 2016.
· J. Newman, Videogames, New York-Oxford, Routledge, 2013 [in inglese];
· G. Ritzer, La religione dei consumi. Cattedrali, pellegrinaggi e riti dell'iperconsumismo, Bologna, Il Mulino, 2012;
· G. Debord, La società dello spettacolo, Milano, Dalai, 2013 (o altra edizione comprensiva dei Commentari).

3) Studenti non frequentanti
Gli studenti non frequentanti porteranno uno dei seguenti programmi:
- ESAME da 6 crediti:
A) un testo a scelta tratto dall'Elenco 1.
B) E. Scarpellini, A tavola! Gli italiani in sette pranzi, Roma-Bari, Laterza 2012 (testo consigliato). In alternativa è possibile preparare un testo scelto nell'Elenco 2.
- ESAME da 9 crediti:
A) un testo a scelta tratto dall'Elenco 1.
B) E. Scarpellini, A tavola! Gli italiani in sette pranzi, Roma-Bari, Laterza 2012 (testo consigliato). In alternativa è possibile preparare un testo scelto nell'Elenco 2.
C) E. Scarpellini, L'Italia dei consumi. Dalla Belle Époque al nuovo millennio, Roma-Bari,
Laterza 2008 (sostitutivo del corso).

4) International students
A) E. Scarpellini, Material Nation: A Consumer's History of Modern Italy, Oxford University Press 2011; in addition:
B-C) two books from the following list:
· A. Briggs , P. Burke, Social History of the Media: From Gutenberg to the Internet, Polity 2010 (only chapters 5 to 8);
· G. King, New Hollywood Cinema, Columbia University Press 2002;
· G. Ritzer, Enchanting a Disenchanted World: Continuity and Change in the Cathedrals of Consumption, Sage 2009;
· J. Newmann, Videogames, Routledge 2013;
· G. Debord, Society of the spectacle (any edition) together with Comments on the Society of the Spectacle (any edition);
· E. Scarpellini, Food and Foodways in Italy from 1861 to the Present, Palgrave Macmillan 2015.

06/10/2016
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
mercoledì 10,30-12,30 (nel periodo 11 febbraio-31 maggio 2019: martedì 10,30-12,30) e su appuntamento
Dipartimento di storia, settore A terzo piano