Corso professionalizzante interdisciplinare ii

A.A. 2016/2017
Insegnamento per
9
Crediti massimi
72
Ore totali
SSD
MED/26 MED/31 MED/32 MED/46 MED/48 MED/50
Lingua
Italiano

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Audiologia
MED/32 - AUDIOLOGIA - CFU: 1
Lezioni: 8 ore

Neurologia
MED/26 - NEUROLOGIA - CFU: 1
Lezioni: 8 ore
Docente: Bet Luciano

Otorinolaringoiatria
MED/31 - OTORINOLARINGOIATRIA - CFU: 1
Lezioni: 8 ore

Scienze infermieristiche e tecniche neuro-psichiatriche e riabilitative
MED/48 - SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE - CFU: 2
Lezioni: 16 ore

Scienze tecniche di medicina di laboratorio
MED/46 - SCIENZE TECNICHE DI MEDICINA DI LABORATORIO - CFU: 2
Lezioni: 16 ore

Scienze tecniche mediche applicate
MED/50 - SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE - CFU: 2
Lezioni: 16 ore
Docente: Tafuni Giovanni

Neurologia
Programma
Programma del modulo:
Il corso si sviluppa attraverso l'utilizzo di files di "Power Point". I contenuti sono: Neuroanatomia, Anatomia del sistema vascolare, Neuroanatomia funzionale, Neuroradiologia.
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni.
Modalità di svolgimento dell'esame di profitto:
Test a risposta multipla (15 domande).
Otorinolaringoiatria
Programma
Programma del modulo:
-Anatomia nasale, orale e laringea
- Patologie di base in rinologia, laringologia, del distretto orale
- Casi clinici.
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni.
Modalità di svolgimento dell'esame di profitto:
Test a risposta multipla (15 domande).
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
Slide fornite alla fine delle lezioni
Solo per approfondimento: Trattato di otorinolaringoiatria ed audiologia
di Cesarani, Felisati, Schindler, Pignataro.
Audiologia
Programma
Programma del modulo:
- Anatomo-fisiologia. Patologia flogistica del faringe e del distretto rinofariongo-ototubarico. Semeiotica clinica strumentale.
- Patologia flogistica infettiva -Patologia ostruttiva. Patologia neoplastica.
- Anatomo-fisiologia. Patologia dell'orecchio esterno, medio ed interno. Semeiotica clinica strumentale.Patologia flogistico infettiva. Ipoacusia.
- L'otite media. Epidemiologia, fisiopatologia, diagnostica clinica e strumentale, cenni di terapia
- Urgenze ed emergenze otologiche.
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni.
Modalità di svolgimento dell'esame di profitto:
Quiz a risposta multipla.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
"Trattato di Otorinolaringoiatria ed Audiologia" L. Pignataro - A. Cesarani - G. Felisati - A. Schindler) EdiSES Ed.
Scienze tecniche di medicina di laboratorio
Programma
Programma del modulo:
Biomarker e Medicina di laboratorio
Introduzione al concetto di biomarker genomico, proteico e metabolico
Organizzazione generale del Laboratorio
Principi di Enzimologia
Introduzione:
Natura e Caratteristiche degli enzimi
Cinetica enzimatica
Cofattori
Attività enzimatica
Fattori influenzanti la v di reazione
Il dosaggio enzimatico, metodologia e applicazioni:
Generalità
Messa a punto
Metodi analitici per la misurazione dell'attività enzimatica
-Continui
-A tempo fisso
Tipi di substrato
Metodi di determinazione del prodotto
Gli isoenzimi
-Significato e metodiche di determinazione
-Chromatofocusing
-Elettroforesi 
Tecniche immunochimiche:
Introduzione:
Ag e Ab, definizioni e natura
Interazione Ag-Ab
Tecniche immunochimiche e loro applicazioni:
Immunodosaggi e loro classificazione
-Agglutinazione/Precipitazione
-Immunodiffusione
-Immunoelettroforesi
-Immunoistochimica
-Immunofluorescenza
-Citofluorimetria
Metodi radioimmunologici
-RIA
Metodi immunoenzimatici
-ELISA
-WB
Metodiche emergenti
-Immunosensori
-"Microfluidic Chips" per Immunodosaggi
-Nuovi immunodosaggi per la quantificazione di microRNA (miRNA)
-Lab-on-a-chip (LoC), integrazione di moduli funzionali in un solo chip
-RDTs (Immunoassay-based rapid diagnostic test): lateral flow (LFIs) e flow-through immunoassays (FITs).
- La struttura del genoma umano; il genoma funzionale: regolazione dell'espressione
genica. Concetti di base di epigenetica. Tecniche di analisi degli acidi nucleici. Analisi
del trascrittoma (microarray, RNA-Seq). Tecniche di analisi globale del proteoma : 2D-PAGE
e spettroscopia di massa.
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni.
Modalità di svolgimento dell'esame di profitto:
Nell'ambito dell'esame, con voto verbalizzato in trentesimi, riferito all'intero Corso Professionalizzante Interdisciplinare II.
Scienze infermieristiche e tecniche neuro-psichiatriche e riabilitative
Programma
Programma del modulo:
MEDICINA FISICA E RIABILITAZIONE
- Definizione, ruoli, competenze e attività.
- Cenni sull'evoluzione della formazione per i profili della Classe della Riabilitazione
- La normativa ed il Profilo professionale per la Classe della Riabilitazione
- I profili professionali della Classe 2: contenuti, attività e responsabilità
MENOMAZIONE - DISABILITA' - HANDICAP
- Dall'ICIDH all' ICF
LINEE GUIDA DELLA REGIONE LOMBARDIA PER LE ATTIVITÀ DI RIABILITAZIONE:
- Progetto di struttura, Progetto Riabilitativo, Programma Riabilitativo
- Contesti terapeutici in Riabilitazione
- L'esercizio in riabilitazione ed il setting terapeutico
I DUE VERSANTI DELL'INTEGRAZIONE: ADATTARE LA PERSONA ALL'AMBIENTE - ADATTARE L'AMBIENTE ALLA PERSONA
- Barriere architettoniche e rischio di caduta nel soggetto anziano e/o disabile
- Definizione di ausilio, ortesi e protesi
- La scelta dell'ausilio: criteri e metodi
MISURARE E DOCUMENTARE IN RIABILITAZIONE
- Scale di misura
- La cartella riabilitativa e la normativa vigente
CONTESTO ORGANIZZATIVO NEI SERVIZI, NELLE UNITA' OPERATIVE E NELLE AZIENDE SANITARIE
- Ruolo, funzioni, mansioni
- Coordinamento e Dirigenza: definizione, normativa e contesto
- Il processo decisionale
- Il lavoro in equipe
- Strumenti di gestione del personale.
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni.
Modalità di svolgimento dell'esame di profitto:
Prova scritta.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
A cura del Docente e disponibile sul sito ARIEL.
Scienze tecniche mediche applicate
Programma
Programma del modulo:
- Obiettivi del corso - Indicazione testi di riferimento - Modalità d'esame;
- I dipartimenti sanitari di Area tecnica ed evoluzione delle professioni sanitarie 1;
- I dipartimenti sanitari di Area tecnica ed evoluzione delle professioni sanitarie 2;
- I professionisti della sanità e sua evoluzione storico normativa 1;
- I professionisti della sanità e sua evoluzione storico normativa 2;
- Legislazione di riferimento per il pubblico impiego- Ordini di servizio - Orari di servizio.
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni.
Modalità di svolgimento dell'esame di profitto:
- Scritto
- Test a risposta multipla su una serie di domande a quiz con 3-5 risposte di cui una sola esatta.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
Il dirigente delle professioni sanitarie - ruolo e prospettive nel contesto della Pubblica A ministrazione - Rosaria Alvaro - Giovanni Antonetti - Masssimo Guerrieri Wol - Mauro Petrangeli - EdiSES.
Gestire il personale nelle aziende sanitarie italiane - contesto, politioche, strumenti - Carlo De Petro - McGraw-Hill.
Economia e, managemente per le professioni sanitarie - Antonello Zangrandi - McGraw-Hill.
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
Lunedì 10:30- 12:30
IEO via Adamello 16 Milano
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail o telefonicamente (02 81844249 al mattino)
Clinica ORL Presidio San Paolo Blocco B, nono piano
Ricevimento:
Previo appuntamento telefonico