Urgenze ed emergenze medico chirurgiche

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Anestesiologia
MED/41 - ANESTESIOLOGIA - CFU: 2
Lezioni: 16 ore
Docente: Rech Roberto

Chirurgia Generale
MED/18 - CHIRURGIA GENERALE - CFU: 1
Lezioni: 8 ore

Medicina Interna
MED/09 - MEDICINA INTERNA - CFU: 1
Lezioni: 8 ore
Docente: Montano Nicola

Chirurgia Generale
Programma
Programma del modulo:
L'arresto cardiaco
- Un E.C.G. durante IMA e suggerirne l'iter diagnostico
- Le complicanze dell'IMA e suggerirne l'iter diagnostico (nonché le sue complicanze )
- La crisi ipertensiva, shock settico e cardiogeno (indicandone le indicazione terapeutiche di primo impiego)
- L'arresto respiratorio, la cessazione dell'attività cerebrale
- Embolia polmonare
- L'insufficienza respiratoria
- Rilevare le peculiarità e riferirne della assistenza respiratoria in caso di ARDS (insufficienza respiratoria grave ).
- Le cause di dolore toracico (ed esporne i criteri essenziali di diagnosi differenziale in base ai sintomi ed eventuali dati strumentali)
- Trattamento del dolore acuto e cronico
- Biomarkers in urgenza
- Interpretare correttamente reperti di GAS analisi in corso di alcalosi e di acidosi (respiratoria metabolica e mista) e suggerirne l'eventuale correzione
- Sostanze d'abuso e intossicazione più frequenti in urgenza
- Le nozioni fisiopatologiche di base dello shock ipovolemico
- Gli elementi clinici, di laboratorio e strumentali che suggeriscono la definizione dei diversi tipi di shock.
- Le complicanze d'organo successive allo stato di shock
- Le alterazioni dell'equilibrio idro-elettrolitico successive all'occlusione
- I principi del trattamento chirurgico nel trauma addominale
- I principi del trattamento medico e chirurgico nel trauma toracico
- Gestione e trattamento di pneumotorace post-traumatico e spontaneo e delle fratture costali multiple
- Il programma è completato da un corso teorico pratico BLSD che viene proposto a tutti gli studenti iscritti.
Metodi didattici
Materiale di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni.
Modalità di svolgimento dell'esame di profitto:
L'esame si comporrà di una prima parte scritta con scenari di situazioni cliniche inerenti argomenti trattati a lezione a risposta multipla (1 o più giuste oppure tutte giuste o una più adeguata delle altre).
L'esame scritto durerà 20 minuti e sarà composto da 10 domande. Ogni domanda vale 2,5 punti.
Per accedere all'orale bisogna raggiungere il risultato di 6 risposte esatte su 10 domande.
Il punteggio della parte scritta sarà una premessa non condizionante l'esito complessivo dell'esame che potrà esser migliorato o peggiorato dalla prova orale.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
David C. Sabiston JR TRATTATO DI CHIRURGIA
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
Lunedì 14.00-16.00
pad 51 IV piano Ospedale L. Sacco Via G.B. Grassi 74 20157 Milano
Ricevimento:
Dalle ore 11.30 alle 13.00 previo appuntamento via email
Reparto di Medicina Interna - Ospedale Maggiore Policlinico