Farmacologia e biochimica clinica

A.A. 2016/2017
Insegnamento per
5
Crediti massimi
50
Ore totali
SSD
BIO/12 BIO/14
Lingua
Italiano

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Biochimica clinica e biologia molecolare clinica
BIO/12 - BIOCHIMICA CLINICA E BIOLOGIA MOLECOLARE CLINICA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore

Farmacologia
BIO/14 - FARMACOLOGIA - CFU: 3
Lezioni: 30 ore

Biochimica clinica e biologia molecolare clinica
Programma
PROGRAMMA DEL MODULO:
Biochimica Clinica Generale
Introduzione, scopi, definizioni
- Livelli di intervento del laboratorio. Tipi di esami
- Campione di sangue, campione di urine
- Altri tipi di campione biologico (feci, liquido cefalo rachidiano, liquidi delle cavità sierose, succo gastrico, liquido amniotico, liquido spermatico, sudore)
- Concetto di variabilità totale
- Variabilità pre-analitica: preparazione del soggetto/paziente, campionamento, conservazione, trasporto e consegna dei campioni biologici
- Criteri di accettabilità di un campione biologico
- Variabilità biologica e fattori che la influenzano: ritmi circadiani e indice di individualità.
- Variabilità analitica: Tipi di errori. Concetto di accuratezza, inaccuratezza e di valore "vero". Concetto di precisione e imprecisione. Concetti di errore totale e errore totale ammissibile. Attendibilità di un metodo di dosaggio: concetti di sensibilità, ripetibilità, specificità, riproducibilità e linearità.
- Valori di riferimento: statistiche parametriche e non parametriche per il calcolo degli intervalli di riferimento.
- Controlli di qualità
- Variabilità post-analitica: refertazione
- I goals analitici e la differenza critica
- Logica diagnostica: sensibilità e specificità clinica, valori predittivi

Biochimica Clinica dei Sistemi (Approfondimento di alcuni argomenti a scelta del docente) Ruolo del laboratorio nello studio del
· Nello studio del metabolismo lipidico e delle patologie correlate
· Nello studio della funzionalita' epatica
· Nel monitoraggio del diabete
· Nello studio dei marcatori di lesione miocardica
· Nello studio della funzione renale
· Nello studio delle proteine plasmatiche
· Nello studio dei marcatori tumorali
Metodi didattici
Lezioni frontali con l'ausilio di slides preparate dalla docente e materiale didattico integrativo reperito sul web
Materiale didattico e bibliografia
BIBLIOGRAFIA:
· A. Gaw et al. Biochimica Clinica, Elsevier Masson, 2014, Terza edizione
· G. Federici Medicina di laboratorio, Milano, Mc Graw Hill, 2014
· LW Janson, ME Tischler - Il quadro d'insieme- Biochimica Clinica. Ed. It. Mario Plebani, Piccin, 2015
Il materiale presentato a lezione dal docente e' disponibile per il solo uso da parte degli studenti sul sito ARIEL di Ateneo.
Farmacologia
Programma
PROGRAMMA DEL MODULO:
I PARTE

INTRODUZIONE ALLA FARMACOLOGIA
Terapia farmacologica, rischi e benefici
Preparazioni e formulazioni farmaceutiche: compresse, capsule, granulati, sciroppi, soluzioni, sospensioni, creme, unguenti, gel, pomate, liposomi, cerotti, supposte ed ovuli. Preparazioni a rilascio controllato
Formulazioni e loro influenza sull'azione dei farmaci
Farmacocinetica e Farmacodinamica

LA CLASSIFICAZIONE DEI FARMACI
Classificazione secondo la Farmacopea Ufficiale
Lo sviluppo di un farmaco: sperimentazione pre-clinica e clinica
Ruolo del personale sanitario negli studi clinici

FARMACOCINETICA
Relazione dose/risposta
Relazione concentrazione plasmatica/effetto farmacologico
Intervallo terapeutico, inefficacia e tossicità dei farmaci
Concentrazione minima efficace (CME) e concentrazione massima tollerata (CMT)
Latenza, intensità e durata dell'effetto farmacologico

SOMMINISTRAZIONE DEI FARMACI
Vie di somministrazione dei farmaci e criteri di scelta
Influenza della via di somministrazione su latenza, intensità e durata dell'effetto
Mantenimento di livelli plasmatici costanti: infusione endovenosa, somministrazioni ripetute, regime terapeutico, dose di carico e di mantenimento

ASSORBIMENTO DEI FARMACI
Meccanismi di trasferimento dei farmaci attraverso le membrane cellulari: diffusione passiva e diffusione facilitata, trasporto attivo e trasporto passivo, fagocitosi e pinocitosi
Fattori che influenzano l'assorbimento

DISTRIBUZIONE DEI FARMACI NELL'ORGANISMO
Volume di distribuzione reale e apparente
Fattori che influenzano la distribuzione e la ridistribuzione

BIOTRASFORMAZIONE DEI FARMACI
Significato e conseguenze delle reazioni di biotrasformazione
Reazioni di fase I e II
Fattori che influenzano i processi di biotrasformazione: cause esogene ed endogene
Induzione e inibizione enzimatica

BIODISPONIBILITÀ DEI FARMACI
Biodisponibilità e bioequivalenza
Fattori che influenzano la biodisponibilità
Effetto di primo passaggio

ELIMINAZIONE DEI FARMACI
Principali vie di eliminazione dei farmaci: biliare e renale
Altre vie di eliminazione
Fattori che influenzano l'eliminazione dei farmaci

PARAMETRI DI FARMACOCINETICA
Significato clinico di biodisponibilità, emivita plasmatica, volume di distribuzione e clearance dei farmaci

FARMACODINAMICA
Principi di farmacodinamica
I "bersagli" dei farmaci: classi principali e loro caratteristiche
Farmaci agonisti ed antagonisti
Efficacia, potenza e loro significato clinico

REAZIONI AVVERSE AI FARMACI
Classificazione e cause delle reazioni avverse

VARIABILITÀ NELLA RISPOSTA AI FARMACI
Fattori che determinano la variabilità interindividuale: corredo genetico, sesso, età, condizioni fisiologiche e patologiche
Interazioni farmacologiche e loro conseguenze
Intolleranza, idiosincrasia e ipersensibilità

II PARTE

FARMACI ANTIINFIAMMATORI NON STEROIDEI (FANS)
Meccanismo d'azione
Azione farmacologica: effetto antipiretico, effetto analgesico, effetto antinfiammatorio
Uso terapeutico
Effetti indesiderati

FARMACI ANTINFIAMMATORI STEROIDEI
Sintesi e regolazione del rilascio dei glucocorticoidi
Effetti farmacologici e meccanismo d'azione
Effetti indesiderati e controindicazioni
Uso clinico

VITAMINE
Le vitamine: classificazione e uso terapeutico delle principali vitamine (vitamine K, D, B)

FARMACI E PSEUDOFARMACI
Medicina convenzionale e medicine alternative
Interazione dei fitoterapici con i farmaci della medicina ortodossa

FARMACI DELL'ANGINA E DELL'INFARTO
Caratteristiche fisiopatologiche dell'angina e del cuore ischemico
Caratteristiche farmacologiche, meccanismo d'azione, farmacocinetica ed effetti collaterali di:
nitrati organici, antiaggreganti e anticoagulanti, fibrinolitici, bloccanti del canale del calcio
-bloccanti adrenergici

FARMACI DELL'IPERTENSIONE E DELLO SCOMPENSO CARDIACO
Caratteristiche farmacologiche, meccanismo d'azione, farmacocinetica ed effetti collaterali di:
vasodilatatori, ACE-inibitori, antagonisti del recettore dell'angiotensina II, calcio-antagonisti, -bloccanti, diuretici (tubulo distale, ansa, risparmiatori di potassio)

FARMACI CHE AGISCONO SUL SISTEMA ENDOCRINO

o ANTIDIABETICI
Controllo del glucosio ematico e diabete mellito (tipo I e di tipo II) Trattamento farmacologico del diabete mellito
Insulina: sintesi e secrezione, azione metaboliche, meccanismo d'azione, formulazioni, farmacocinetica, effetti indesiderati, uso clinico
Ipoglicemizzanti orali (biguanidi, sulfaniluree, tiazolidinedioni, inibitori dell'alfa-glucosidasi): meccanismo d'azione, farmacocinetica, effetti indesiderati, interazioni farmacologiche

o ANTIDISLIPIDEMICI
Classificazione delle dislipidemie (Frederikson/WHO)
Terapia farmacologica delle dislipidemie
Caratteristiche farmacologiche, farmacocinetica, azione, effetti collaterali, controindicazioni, vie di somministrazione di: statine, fibrati, resine leganti gli acidi biliari, ezetimibe, niacina

FARMACI ATTIVI SUL SISTEMA EMATOPOIETICO
Caratteristiche farmacologiche, farmacocinetica, azione, effetti collaterali, controindicazioni e vie di somministrazione di: ferro, acido folico, vitamina B12, eritropoietina
Metodi didattici
Lezioni frontali
Le lezioni sono svolte con l'ausilio di presentazioni in PPT che vengono fornite agli studenti alla fine del corso
Materiale didattico e bibliografia
BIBLIOGRAFIA:
Farmacologia per le professioni sanitarie, Minerva Medica ed;
Farmacologia Generale e Speciale per e lauree sanitarie, Piccin ed.;
Farmacologia, Masson ed.
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
H San Paolo -9 piano Blocco C