Chimica fisica a

A.A. 2016/2017
Insegnamento per
9
Crediti massimi
96
Ore totali
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Dare una panoramica sulle possibilità del calcolo quantistico nell'affrontare problemi chimici. Fornire il necessario bagaglio teorico al corrispondente laboratorio.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Laboratori: 48 ore
Lezioni: 48 ore
Programma
LEZIONI PROF. ORTOLEVA
Approssimazione di Born-Oppenheimer, superficie di potenziale molecolare, ricerca di strutture stabili e stati di transizione, processi elementari sulla superficie di Born-Oppenheimer. Approssimazione armonica, modi normali di vibrazione. Coordinata intrinseca di reazione. Teoria di Eyring dello stato di transizione.
L'equazione di Schroedinger per più elettroni, determinante di Slater, soluzioni di Hartree-Fock.
Basis sets, pseudopotenziali.
Densità elettronica, potenziale elettrostatico, momenti di multipolo.
Analisi di popolazione nello spazio dell funzioni di base, nello spazio reale, mediante regressione del potenziale elettrostatico.
L'errore di correlazione, cenni sui metodi di correzione dell'errore di correlazione.
Il metodo del funzionale della densità.
Cenni sui metodi semiempirici.
Analisi delle prestazioni dei metodi di calcolo di diverse proprietà molecolari.

LEZIONI PROF. SIRONI
Introduzione ai metodi statistici ed alla meccanica classica. Descrizione statistica di un insieme di particelle. Insiemi statistici e postulati di base. Comportamento della funzione densita' di stati. Interazione fra sistemi macroscopici. Irreversibilita' e raggiungimento dell'equilibrio. Interazione termica fra sistemi macroscopici. Interazione generale fra sistemi sistemi macroscopici. Risultati della meccanica statistica
Prerequisiti
Modalità di esame: Orale
Materiale
Fundamentals of statistical and thermal physics, F.Reif, International Student Edition
Informazioni sul programma
Modalità di frequenza: Fortemente consigliata per le lezioni e obbligatoria per il laboratorio
Modalità di erogazione: Tradizionale
Propedeuticità
Ististuzioni di matematiche, Fisica generale I, Fisica generale II, Chimica fisca I , Chimica fisica II
Prerequisiti e modalità di esame
Modalità di esame: orale
- parte teorica: colloquio atto ad accertare le conoscenze acquisite
- laboratorio: colloquio per accertare la comprensione del lavoro svolto e documentato da una relazione scritta.
Materiale didattico e bibliografia
- Dispense del corso
- Fundamentals of statistical and thermal physics, F.Reif, International Student Edition
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
Massima disponibilità previo appuntamento email
Dipartimento di Chimica, Corpo B, R10 S
Ricevimento:
lunedi' 8.30_11.30
studio