Elettronica 2

A.A. 2016/2017
Insegnamento per
6
Crediti massimi
48
Ore totali
Lingua
Italiano

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Lezioni: 48 ore
Programma
Componenti elettronici e modelli:
o caratterizzazione statica e dinamica del transistore ad effetto di campo;
o modelli lineari contenenti i parassitismi conservativi del transistore bipolare e dell'amplificatore operazionale;

Segnali e disturbi in tempo continuo:
o caratterizzazione nel dominio del tempo e della frequenza di segnali e disturbi deterministici;
o caratterizzazione dei segnali stocastici;
o rumore nei componenti elettronici e generatori equivalenti;
o calcolo del rumore in uscita delle reti lineari;
o filtri ottimi (filtri di Wiener e di North);

Segnali e sistemi elettronici in tempo discreto:
o teorema del campionamento;
o spettro in frequenza del segnale campionato;
o disturbi di aliasing e di quantizzazione;
o trasformata z: relazioni tra i piani delle frequenze complesse s e z;
o funzioni di trasferimento di un circuito lineare in tempo discreto;
o filtri digitali e loro sintesi;

Descrizione dinamica nello spazio delle variabili di stato:
o matrici "state-space" in tempo continuo e in tempo discreto;
o matrice delle funzioni di trasferimento;
o sistemi reazionati: inner-feedback, compensazione feed-forward;

Convertitori elettronici di potenza: buck, boost, buck-boost, flyback;
o caratterizzazione nel dominio delle frequenze e ottimizzazione dinamica;
Prerequisiti e modalità di esame
PREREQUISITI
Sono da considerarsi necessarie le competenze acquisite nel corso di Elettronica 1.

MODALITA' D'ESAME
L'esame consiste in una discussione orale che verte sugli argomenti trattati nel corso.
Metodi didattici
Modalità di frequenza:
Obbligatoria
Modalità di erogazione:
Tradizionale
Periodo
Secondo semestre
Docente/i