Economia e politica industriale

A.A. 2017/2018
Insegnamento per
6
Crediti massimi
45
Ore totali
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Scopo del corso è quello di offrire una descrizione, la più possibile aggiornata, del
concreto svolgersi dei fenomeni produttivi. Verranno dunque illustrati i criteri attraverso i quali è possibile mettere a fuoco se un'unità produttiva, privata o pubblica, sia riuscita o meno a conseguire gli obiettivi dell'efficienza produttiva. Questi criteri vanno intesi in senso lato e comprenderanno quindi l'individuazione sia
di tecniche efficienti che di dimensioni e di tassi di utilizzazione della capacità produttiva ottimali. Si discuterà quindi delle forme di mercato all'interno delle quali
l'impresa si trova a operare, evidenziando come contesto istituzionale e comportamenti specifici delle imprese si influenzino a vicenda in un complesso sistema di azioni e reazioni. Particolare attenzione, a questo proposito, verrà data ai problemi legati all'esistenza di imprese con posizione dominante e al controllo delle concentrazioni con riferimento sia ai prodotti omogenei che a quelli differenziati.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Lezioni: 45 ore
Docente: Prosperetti Luigi
Prerequisiti e modalità di esame
Il corso presuppone una buona conoscenza dell'economia politica.

Modalità di svolgimento dell'esame: una prova scritta obbligatoria, nonché una prova orale facoltativa, cui saranno ammessi soltanto gli studenti che avranno riportato un voto sufficiente nella prova scritta.
Agli studenti che, pur potendovi accedere, decideranno di non sostenere la prova orale, sarà attribuito il voto conseguito nella prova scritta.
Materiale didattico e bibliografia
W. Carlton Dennis - M. Perloff Jeffrey, Organizzazione industriale, 3ª ed., Edizione
italiana a cura di: M. Beccarello e F. Mosconi Roma, McGraw Hill, ISBN: 9788838667978.
I capitoli 14 e 15 sono da considerarsi facoltativi; altre parti facoltative saranno indicate nel corso delle lezioni.
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi