Storia del diritto medievale e moderno

A.A. 2017/2018
Insegnamento per
9
Crediti massimi
60
Ore totali
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso è volto a delineare i cardini della storia del diritto in Europa dal primo medioevo all'età contemporanea.
Conoscenza e capacità di comprensione: comprendere e ricostruire le linee fondamentali della storia del diritto in Europa in relazione ai principali eventi che hanno caratterizzato la storia politica, religiosa, economica e sociale europea.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione: sviluppare capacità analitiche e sintetiche nella ricostruzione delle tappe della storia del diritto europeo.
Autonomia di giudizio: individuare i tratti salienti delle singole tematiche oggetto di studio.
Abilità comunicative: esporre i concetti in modo chiaro, corretto e ordinato, sia in forma scritta che nell'esame orale.
Capacità di apprendimento: comprendere gli aspetti fondamentali dell'evoluzione storica delle fonti del diritto, delle istituzioni e delle dottrine giuridiche tra medioevo ed età moderna.

Struttura insegnamento e programma

Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi