Diritto romano progredito

A.A. 2017/2018
Insegnamento per
6
Crediti massimi
42
Ore totali
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento mira a far conseguire agli studenti:
- capacità di rielaborazione delle conoscenze acquisite;
- autonoma valutazione critica degli istituti e dei fenomeni storici analizzati;
- capacità di lettura e interpretazione delle fonti giuridiche relative al periodo esaminato;
- abilità comunicative consistenti nell'uso di un linguaggio giuridico appropriato;
- consapevolezza delle problematiche generali che ogni sistema di repressione statuale dei crimini involge, rispetto sia alla tutela della pace sociale e dell'ordine pubblico, sia, per altro verso, alla garanzia dei diritti fondamentali dell'individuo.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
Giovedì 10.30-12.00. Eventuali variazioni di orario verranno pubblicate sul sito del Dipartimento alla pagina http://www.dpsd.unimi.it/ecm/home/didattica/didattica-nelle-sezioni/diritto-romano-e-diritti-dellantichita.
Sezione di Diritto Romano
Ricevimento:
Mercoledì 10.00-12.00
Dipartimento di Diritto Privato e Storia del Diritto