Principi di analisi farmaceutica quantitativa e lab. di analisi quantitativa

A.A. 2017/2018
Insegnamento per
8
Crediti massimi
80
Ore totali
SSD
CHIM/08
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento, con frequenza obbligatoria, fornisce allo studente la competenza necessaria all'applicazione dei metodi analitici descritti nella vigente Farmacopea Europea per l'analisi quantitativa di sostanze ad uso farmaceutico.

Struttura insegnamento e programma

Linea AL
Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Unità didattica: Laboratorio di Analisi quantitativa
CHIM/08 - CHIMICA FARMACEUTICA - CFU: 2
Esercitazioni di laboratorio a posto singolo: 32 ore
Turni:
Turno 1
Docente: Guastella Giorgio
Turno 2
Docente: Sgrignani Jacopo

Unità didattica: Principi di Analisi farmaceutica quantitativa
CHIM/08 - CHIMICA FARMACEUTICA - CFU: 6
Lezioni: 48 ore
Docente: Valoti Ermanno

Prerequisiti e modalità di esame
ll corso di Laboratorio di analisi quantitativa non prevede una prova d'esame scritta o orale. Il corso si ritiene superato se lo studente ha svolto correttamente almeno il 50% delle analisi ed ottenuto, da parte del docente, giudizio positivo sulle sue capacità operative e sulla sua autonomia nell'esecuzione delle metodiche analitiche. Il superamento del corso consente l'accesso alla prova d'esame del corso di Principi di analisi farmaceutica quantitativa.
La valutazione finale è parte integrante del voto dell'unità didattica Principi di analisi farmaceutica quantitativa.
Lo studente potrà sostenere l'esame solo dopo aver acquisito i CFU relativi all'unità didattica di laboratorio. Sarà cura del docente responsabile di tale unità di laboratorio comunicare i giudizi relativi agli studenti iscritti all'esame. Tale giudizio contribuirà alla votazione finale.
L'esame consiste in una prova scritta basata sulla risoluzione di problemi inerenti le stechiometrie e gli equilibri delle varie reazioni di titolazioni.
Il superamento dello scritto consentirà di accedere all'esame orale nel quale verrà valutata l'effettiva padronanza, da parte dello studente, della teoria relativa all'analisi quantitativa, all'applicazione delle varie metodiche analitiche e soprattutto di lettura del dato analitico.
Unità didattica: Principi di Analisi farmaceutica quantitativa
Programma
Trattamento e valutazione statistica dei dati analitici, anche mediante l'uso di fogli di calcolo, focalizzando soprattutto l'attenzione sul trattamento statistico dell'errore casuale, sulla deviazione std.,sugli intervalli fiduciali e sull'analisi della varianza nell'analisi chimica.
Introduzione ai principi dell'analisi quantitativa chimico-farmaceutica.
Analisi volumetriche e loro applicazioni all'analisi quantitativa di sostanze iscritte nella vigente Farmacopea europea:
titolazioni acido-base;
titolazioni con formazione di precipitato;
titolazioni redox;
titolazioni complesso metriche;
titolazioni potenziometriche;
titolazioni in solventi non acquosi.
Introduzione alle tecniche analitiche utilizzate per l'analisi quantitativa di sostanze iscritte nella vigente Farmacopea europea :
Polarografia;
voltammetria;
amperometria;
Spettroscopia UV-Visibile;
Gas-cromatografia;
Cromatografia liquida ad alte prestazioni;
Sviluppo e convalida di un metodo analitico .
Materiale didattico e bibliografia
Analisi di preparazioni farmaceutiche. Analisi quantitativa (volume primo). Giulio Cesare Porretta, CISU Editore.
- Fondamenti di Chimica Analitica (seconda edizione) Skoog West, Holler, Crough, Edises Editore.
- Analisi Farmaceutica, David G. Watson, Edises Editore
Unità didattica: Laboratorio di Analisi quantitativa
Programma
Descrizione della strumentazione presente in laboratorio. Titolazioni complessometriche. Titolazioni di ossido-riduzione: permanganometria e iodimetria. Titolazioni acido-base. Titolazioni di precipitazione. Titolazioni in ambiente non acquoso.
Materiale didattico e bibliografia
Nel corso delle esercitazioni sono fornite in formato elettronico le dispense relative al laboratorio.
Periodo
Secondo semestre
Linea MZ
Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Unità didattica: Laboratorio di Analisi quantitativa
CHIM/08 - CHIMICA FARMACEUTICA - CFU: 2
Esercitazioni di laboratorio a posto singolo: 32 ore
Turni:
turno 3
Docente: Straniero Valentina

Unità didattica: Principi di Analisi farmaceutica quantitativa
CHIM/08 - CHIMICA FARMACEUTICA - CFU: 6
Lezioni: 48 ore

Prerequisiti e modalità di esame
ll corso di Laboratorio di analisi quantitativa non prevede una prova d'esame scritta o orale. Il corso si ritiene superato se lo studente ha svolto correttamente almeno il 50% delle analisi ed ottenuto, da parte del docente, giudizio positivo sulle sue capacità operative e sulla sua autonomia nell'esecuzione delle metodiche analitiche. Il superamento del corso consente l'accesso alla prova d'esame del corso di Principi di analisi farmaceutica quantitativa.
La valutazione finale è parte integrante del voto dell'unità didattica Principi di analisi farmaceutica quantitativa.
Lo studente potrà sostenere l'esame solo dopo aver acquisito i CFU relativi all'unità didattica di laboratorio. Sarà cura del docente responsabile di tale unità di laboratorio comunicare i giudizi relativi agli studenti iscritti all'esame. Tale giudizio contribuirà alla votazione finale.
L'esame consiste in una prova scritta basata sulla risoluzione di problemi inerenti le stechiometrie e gli equilibri delle varie reazioni di titolazioni.
Il superamento dello scritto consentirà di accedere all'esame orale nel quale verrà valutata l'effettiva padronanza, da parte dello studente, della teoria relativa all'analisi quantitativa, all'applicazione delle varie metodiche analitiche e soprattutto di lettura del dato analitico.
Unità didattica: Principi di Analisi farmaceutica quantitativa
Programma
Trattamento e valutazione statistica dei dati analitici, anche mediante l'uso di fogli di calcolo, focalizzando soprattutto l'attenzione sul trattamento statistico dell'errore casuale, sulla deviazione std.,sugli intervalli fiduciali e sull'analisi della varianza nell'analisi chimica.
Introduzione ai principi dell'analisi quantitativa chimico-farmaceutica.
Analisi volumetriche e loro applicazioni all'analisi quantitativa di sostanze iscritte nella vigente Farmacopea europea:
titolazioni acido-base;
titolazioni con formazione di precipitato;
titolazioni redox;
titolazioni complesso metriche;
titolazioni potenziometriche;
titolazioni in solventi non acquosi.
Introduzione alle tecniche analitiche utilizzate per l'analisi quantitativa di sostanze iscritte nella vigente Farmacopea europea :
Polarografia;
voltammetria;
amperometria;
Spettroscopia UV-Visibile;
Gas-cromatografia;
Cromatografia liquida ad alte prestazioni;
Sviluppo e convalida di un metodo analitico .
Materiale didattico e bibliografia
Analisi di preparazioni farmaceutiche. Analisi quantitativa (volume primo). Giulio Cesare Porretta, CISU Editore.
- Fondamenti di Chimica Analitica (seconda edizione) Skoog West, Holler, Crough, Edises Editore.
- Analisi Farmaceutica, David G. Watson, Edises Editore
Unità didattica: Laboratorio di Analisi quantitativa
Programma
Descrizione della strumentazione presente in laboratorio. Titolazioni complessometriche. Titolazioni di ossido-riduzione: permanganometria e iodimetria. Titolazioni acido-base. Titolazioni di precipitazione. Titolazioni in ambiente non acquoso.
Materiale didattico e bibliografia
Nel corso delle esercitazioni sono fornite in formato elettronico le dispense relative al laboratorio.
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
Tutti i giorni, previo appuntamento
Dipartimento di Scienze Farmaceutiche - Sezione di Chimica Farmaceutica
Ricevimento:
previo appuntamento
Ufficio