Avicoltura

A.A. 2017/2018
Insegnamento per
6
Crediti massimi
56
Ore totali
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso ha l'obiettivo di fornire allo studente una buona conoscenza relativa ad alcune caratteristiche biologiche peculiari dei volatili ed alle filiere del comparto avicolo. La formazione di base considera nozioni di genetica, la descrizione di alcuni apparati e lo sviluppo embrionale. La formazione zootecnica considera diversi aspetti della produzione: organizzazione e statistiche produttive del comparto, strategie di selezione, gestione della fase riproduttiva, sistemi di produzione della carne e delle uova da consumo, qualità dei prodotti.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Esercitazioni: 16 ore
Lezioni: 40 ore
Docente: Cerolini Silvia
STUDENTI FREQUENTANTI
Programma
Lezioni frontali:
Statistiche produttive e organizzazione del comparto avicolo nazionale e internazionale
Genetica e selezione
Cenni di anatomia e fisiologia di alcuni apparati
Sviluppo embrionale ed incubazione artificiale
Ricoveri e attrezzature per l'avicoltura
Gestione dei riproduttori: monta naturale e inseminazione artificiale
L'allevamento per la produzione di carne e qualità del prodotto
L'allevamento per la produzione di uova da consumo e qualità del prodotto

Lezioni esercitative
La valutazione della qualità del seme
La speratura delle uova da cova e la valutazione della fertilità
Visite ad allevamenti avicoli intensivi compatibilmente con la disponibilità aziendale
Prerequisiti e modalità di esame
Il corso prevede una prova orale di esame durante la quale verrà valutato il livello di apprendimento degli argomenti sviluppati durante il corso.
Materiale didattico e bibliografia
Avicoltura e Coniglicoltura (2008) Eds. Cerolini S, Marzoni M., Romboli I., Schiavone A. e Zaniboni L., Point Veterinaire Italie, Milano.
STUDENTI NON FREQUENTANTI
Programma
Lezioni frontali:
Statistiche produttive e organizzazione del comparto avicolo nazionale e internazionale
Genetica e selezione
Cenni di anatomia e fisiologia di alcuni apparati
Sviluppo embrionale ed incubazione artificiale
Ricoveri e attrezzature per l'avicoltura
Gestione dei riproduttori: monta naturale e inseminazione artificiale
L'allevamento per la produzione di carne e qualità del prodotto
L'allevamento per la produzione di uova da consumo e qualità del prodotto

Lezioni esercitative
La valutazione della qualità del seme
La speratura delle uova da cova e la valutazione della fertilità
Visite ad allevamenti avicoli intensivi compatibilmente con la disponibilità aziendale
Materiale didattico e bibliografia
Avicoltura e Coniglicoltura (2008) Eds. Cerolini S, Marzoni M., Romboli I., Schiavone A. e Zaniboni L., Point Veterinaire Italie, Milano.
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
Ricevimento è per appuntamento
via Trentacoste 2 - Milano