Corso integrativo: "soluzioni negoziali della crisi di impresa"

A.A. 2017/2018
Insegnamento per
3
Crediti massimi
20
Ore totali
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
All'esito del corso ci si attende dallo studente:
- conoscenza dei principi fondamentali ed informatori delle procedure concorsuali cosidette minori, nonché della disciplina positiva delle medesime;
- capacità di comprensione ed interpretazione delle norme, e capacità di applicazione di
queste ultime a casi concreti;
- capacità di esporre le conoscenza acquisite con proprietà di linguaggio anche tecnico e
coerenza logica.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Lezioni: 20 ore
Programma
Il corso integrativo si propone lo studio delle procedure concorsuali che mirano a risolvere la crisi di impresa mediante strumenti alternativi al fallimento. In questo ambito, verranno presi in considerazione principalmente il concordato preventivo, gli accordi di ristrutturazione dei debiti, i piani attestati di risanamento e (per quanto riguarda il debitore civile) la composizione della crisi da sovraindebitamento, ma anche l'amministrazione straordinaria delle grandi imprese e la liquidazione coatta amministrativa.
Prerequisiti e modalità di esame
Non è previsto un esame finale, ma l'assegnazione dei crediti dipende dalla effettiva partecipazione dello studente alla ricerca e alla discussione.
Materiale didattico e bibliografia
Poiché il corso si svolge in forma seminariale, il materiale viene indicato di volta in volta a lezione.
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Attestato frequenza
Giudizio di valutazione
con verifica abilita
Docente/i
Ricevimento:
Martedì ore 15.30-Si avvisano gli studenti che il prof. Angelo Castagnola non dà indicazioni per posta elettronica sul programma d¿esame. A questo fine il professore è a disposizione degli studenti nell¿orario di ricevimento.