Elementi pratici delle patologie riproduttive del periparto nella bovina da latte

A.A. 2017/2018
Insegnamento per
3
Crediti massimi
32
Ore totali
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Fornire allo studente le conoscenze di base dei meccanismi eziopatogenetici delle principali patologie riproduttive nella bovina da latte. Un approfondimento sarà svolto alle interazioni tra fattori predisponenti e scatenanti all'origine delle cosiddette tecnopatie riproduttive al fine di conoscere le tecnologie più moderne ed adatte per la corretta prevenzione delle patologie riproduttive post-partum.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Esercitazioni: 16 ore
Lezioni: 16 ore
STUDENTI FREQUENTANTI
Programma
Fornire allo studente le conoscenze di base dei meccanismi eziopatogenetici delle principali patologie riproduttive nella bovina da latte. Un approfondimento sarà svolto alle interazioni tra fattori predisponenti e scatenanti all'origine delle cosiddette tecnopatie riproduttive al fine di conoscere le tecnologie più moderne ed adatte per la corretta prevenzione delle patologie riproduttive post-partum.
LEZIONI FRONTALI (16 ore)
Ritenzione placentare 2 h
Patologie della prima fase post-partum 4 h
Patologie della ripresa dell'asse ipotalamo-ipofisi-ovarico 6 h
Patologie del periodo post-prima ovulazione 4 h

ESERCITAZIONI (16 ore)
Valutazione di organi genitali di bovine postpartum al tavolo anatomico 4 h
Valutazione di bovine postpartum presso allevamenti 8 h
Protocolli di campionamento biologici per indagini di laboratorio 4 h
Informazioni sul programma
Fornire allo studente le conoscenze di base dei meccanismi eziopatogenetici delle principali patologie riproduttive nella bovina da latte. Un approfondimento sarà svolto alle interazioni tra fattori predisponenti e scatenanti all'origine delle cosiddette tecnopatie riproduttive al fine di conoscere le tecnologie più moderne ed adatte per la corretta prevenzione delle patologie riproduttive post-partum.
Propedeuticità
Le propedeuticità da rispettare riguardano alcune materie di base quali anatomia,fisiologia e patologia
Prerequisiti e modalità di esame
Esame scritto con test a risposte multiple e domande aperte e successiva valutazione e correzione in presenza del candidato al fine di dialogare sull'elaborato.

Written test based on multiple choiche question plus open questions. Afterwards the evaluation and the correction of the written exam will be performed along with the candidate student in order to discuss the test.
Metodi didattici
Lezioni frontali ed esercitazioni in laboratorio con l'ausilio di supporti informatici e filmati ed in allevamenti di bovine da latte.
Materiale didattico e bibliografia
G. Sali, Manuale di Teriogenologia bovina, edizioni Edagricole 1995, Bologna
Hafez ESE, Biologia e Tecnologia della riproduzione nelle specie animali di interesse zootecnico, Editoriale Grasso, 1984, Bologna
STUDENTI NON FREQUENTANTI
Programma
Fornire allo studente le conoscenze di base dei meccanismi eziopatogenetici delle principali patologie riproduttive nella bovina da latte. Un approfondimento sarà svolto alle interazioni tra fattori predisponenti e scatenanti all'origine delle cosiddette tecnopatie riproduttive al fine di conoscere le tecnologie più moderne ed adatte per la corretta prevenzione delle patologie riproduttive post-partum.
Prerequisiti e modalità di esame
Esame scritto con test a risposte multiple e domande aperte e successiva valutazione e correzione in presenza del candidato al fine di dialogare sull'elaborato.

Written test based on multiple choiche question plus open questions. Afterwards the evaluation and the correction of the written exam will be performed along with the candidate student in order to discuss the test.
Materiale didattico e bibliografia
G. Sali, Manuale di Teriogenologia bovina, edizioni Edagricole 1995, Bologna
Hafez ESE, Biologia e Tecnologia della riproduzione nelle specie animali di interesse zootecnico, Editoriale Grasso, 1984, Bologna
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
lunedi h. 14,30-15,30
Ospedale Didattico Grandi animali LAb Riproduzione LODI