Diritto della navigazione

A.A. 2018/2019
Insegnamento per
6
Crediti massimi
42
Ore totali
SSD
IUS/06
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso intende far acquisire la conoscenza degli istituti fondamentali del diritto della navigazione marittima e la comprensione della loro collocazione nel quadro complessivo del diritto interno, internazionale e comunitario
Si richiede agli studenti la capacità di ricostruire la ratio delle norme e di trarne regole operative da applicare per la soluzione delle problematiche concrete poste dalla prassi mercantile internazionale
Il corso mira a stimolare la autonoma analisi delle fonti normative e del dato giurisprudenziale e la maturazione di valutazioni critiche al riguardo
Per i fini di cui sopra, si richiede l'impiego di un linguaggio tecnicamente adeguato e di tecniche espositive improntate a chiarezza, rigore e semplicità
In esito al corso gli studenti dovranno quindi aver acquisito una conoscenza teorica e pratica del diritto della navigazione marittima, con la capacità di individuarne i collegamenti con altre discipline ed essere in grado di padroneggiare un metodo di studio non meramente manualistico

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
IUS/06 - DIRITTO DELLA NAVIGAZIONE - CFU: 6
Lezioni: 42 ore
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
giovedì 10.30 - 12.00