Diritto costituzionale

A.A. 2018/2019
Insegnamento per
6
Crediti massimi
40
Ore totali
SSD
IUS/09
Lingua
Italiano

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
IUS/09 - ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
IUS/09 - ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Informazioni sul programma
Argomento del corso Diritto costituzionale 40 ore, 6 cfu
Constitutional law

Unità didattica A 20 ore e 3 cfu: la Costituzione italiana: origine e forma di governo
Unità didattica B 20 ore e 3 cfu: I diritti fondamentali alla luce della giurisprudenza interna ed europea

Il corso è rivolto agli studenti del secondo anno del cdl triennale in Scienze umanistiche per la comunicazione e dà diritto a 6 crediti. E' un corso semiobbligatorio (a scelta tra: Diritto amministrativo e dell'ambiente - Diritto costituzionale - Diritto dell'informazione)

Presentazione del corso
Il corso ha per oggetto lo studio dell'ordinamento costituzionale italiano e si articola due parti: nella prima parte verranno analizzate l'origine storica della Costituzione repubblicana, i caratteri della forma di governo italiana, la struttura e le funzioni del Parlamento e del Governo e degli organi di garanzia (Presidente della Repubblica e Corte costituzionale), la magistratura e i caratteri dello Stato regionale.

Nella seconda parte si analizzeranno i diritti fondamentali riconosciuti dalla nostra Costituzione anche alla luce delle più interessanti decisioni della Corte costituzionale e della Corte europea dei diritti dell'uomo.

Ove risulti possibile e di interesse per gli studenti, viene organizzata una visita facoltativa a Roma per assistere ad un'udienza pubblica della Corte costituzionale o per partecipare a una seduta del Parlamento.

Prerequisiti:-

Risultati di apprendimento
Conoscenze: - conoscenza dell'organizzazione costituzionale dello Stato, del sistema delle fonti del diritto, dei diritti fondamentali, della giustizia costituzionale e dell'organizzazione giudiziaria.

Competenze: capacità di esprimere le nozioni acquisite con coerenza argomentativa, rigore sistematico e proprietà di linguaggio; - capacità di ricostruire i profili storici ed evolutivi del diritto costituzionale

Indicazioni bibliografiche


Unità didattica A
Programma d'esame per studenti frequentanti e non frequentanti:
V. Onida - M. Pedrazza Gorlero, Compendio di diritto costituzionale, Giuffrè, 4 ed., Milano, 2018, Cap: I, (Profilo storico), VI (Parlamento), VII (Presidente della Repubblica), VIII (Governo), IX (Rapporti tra Governo e Parlamento), XI (Potere giudiziario).
Agli studenti frequentanti verranno fornite ulteriori indicazioni e materiali a lezione.

Unità didattica B
Programma d'esame per studenti frequentanti e non frequentanti:
Gli studenti dovranno preparare l'esame sul seguente manuale:
V. Onida - M. Pedrazza Gorlero, Compendio di diritto costituzionale, Giuffrè, 4 ed., Milano, 2018, Cap: III (Forme di democrazia diretta), IV (Diritti), V (Doveri), XII (Corte costituzionale), XIII Regioni (par. 1-7).
Agli studenti frequentanti verranno fornite ulteriori indicazioni e materiali a lezione.

Avvertenza
Gli studenti nazionali e internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente titolare del corso.
Gli studenti stranieri devono preparare i seguenti testi:
Constitutional law in Italy, di Valerio Onida , 2013 (o edizione più recente), Ed. Wolters Kluwer
The Italian constitutional court, pubblicato sul sito della Corte costituzionale in http://www.cortecostituzionale.it/documenti/download/pdf/The_Constituti…
Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente.

13/09/2018
Prerequisiti e modalità di esame
Orale per gli studenti non frequentanti: la prova d'esame consiste in un colloquio sugli argomenti indicati nel programma, volto ad accertare l'acquisizione delle relative competenze.

Scritta (facoltativa) oppure orale per gli studenti frequentanti: agli studenti frequentanti verrà data la possibilità di sostenere alla fine del corso una prova scritta facoltativa (test a risposta multipla + domande a risposta aperta) sugli argomenti svolti a lezione. L'esito positivo della prova scritta potrà essere verbalizzato come voto definitivo.
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
su appuntamento: elisabetta.crivelli@unimi.it
Dipartimento di diritto pubblico -corridoio docenti di diritto costituzionale - Stanza Proff. Zanon/Randazzo