Economia bancaria e finanziamento delle imprese

A.A. 2018/2019
Insegnamento per
9
Crediti
60
Ore totali
SSD
SECS-P/11
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
La crisi del sistema finanziario, sia internazionale che nazionale, e l'unificazione bancaria a livello europeo hanno determinato profondi cambiamenti per le banche a livello normativo, strategico e di modello di business.
L'obiettivo del Corso è di verificare i principi teorici di riferimento per la gestione bancaria nel nuovo contesto normativo, d'ambiente e d'impresa con specifico riferimento al modello di business volto all'attività di intermediazione classica finalizzata al finanziamento delle imprese.
Edizione unica
Edizione attiva
SECS-P/11 - ECONOMIA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI - CFU: 9
Lezioni: 60 ore
STUDENTI FREQUENTANTI
Programma
La Teoria dell'intermediazione finanziaria; Il quadro regolamentare e di Vigilanza unica; L'equilibrio economico, finanziario e patrimoniale; I modelli di business; Il finanziamento delle imprese e la concessione dei prestiti; La gestione del portafoglio prestiti;
Propedeuticità
Economia degli intermediari finanziari
Prerequisiti e modalità di esame
Gli studenti frequentanti possono sostenere 2 prove scritte di accertamento (durante e a termine del corso).
. il superamento della prima prova è condizione di accesso alla seconda
- se complessivamente sufficienti positive (votazione media delle risposte è maggiore di 18 e se il numero di risposte sufficienti è superiore al 50% delle domande proposte), consentono il superamento definitivo dell'esame;
- se negative non precludono comunque il sostenimento dell'esame nel primo appello ufficiale utile.
Le modalità delle prove saranno precisate all'inizio del corso stesso e nell'ambito del Documento "Organizzazione didattica del corso di Economia bancaria e finanziamento delle imprese ".
Metodi didattici
All'inizio del Corso viene reso disponibile sulla pagina web del Corso il documento "Organizzazione didattica del corso di Economia bancaria e finanziamento delle imprese 2016-17)" il cui contenuto verrà illustrato in sede di presentazione del corso alla prima lezione.
Materiale didattico e bibliografia
Studenti frequentanti: Appunti alle lezioni, Slides e materiale di approfondimento messo in piattaforma Ariel dal docente
- specifiche indicazioni di approfondimento verranno fornite a lezione
STUDENTI NON FREQUENTANTI
Programma
Vedi materiale di riferimento.
Prerequisiti e modalità di esame
Studenti non frequentanti: appelli d'esame
Materiale didattico e bibliografia
R.RUOZI (a cura), Economia della banca, Egea, 2017: Tutto il libro escluso cap 5, 10,13, 14, 20, 21;
BANCA D'ITALIA, Rapporto sulla stabilità finanziaria: a) N. 2 - marzo 2018: paragrafi 2 e 4
Periodo
Primo trimestre
Periodo
Primo trimestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi