Letteratura spagnola contemporanea

A.A. 2018/2019
Insegnamento per
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-LIN/05
Lingua
Spagnolo
Obiettivi formativi
Conoscenze: Gli studenti potranno ricavare un quadro d'insieme della storia e dell'evolversi della cultura spagnola da fine XIX secolo sino all'attualità, coniugando l'approccio dell'analisi narratologica a una visione di più ampio respiro volta a evidenziate il ruolo della letteratura nel riflettere la complessità e le contraddizioni della società.

Competenze: Gli studenti si confronteranno con lo studio dei testi ragionando sull'impostazione strutturale e sui loro aspetti stilistici e retorici, ponendoli però in relazione con le vicende storiche e prestando particolare attenzione alle corrispondenze tra le scelte estetiche di ogni singolo autore e le tematiche affrontate, in modo tale da sviluppare un'autonomia critica nel far interagire la bibliografia primaria con quella secondaria e nel contestualizzare le opere all'interno di un determinato sistema socio-culturale.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-LIN/05 - LETTERATURA SPAGNOLA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-LIN/05 - LETTERATURA SPAGNOLA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-LIN/05 - LETTERATURA SPAGNOLA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Informazioni sul programma
Argomento del corso: "Scrivere nella Spagna contemporanea: dalla resistenza al franchismo alla dittatura del mercato" (40 ore, 6 cfu / 60 ore, 9 cfu)

Unità didattica A (20 ore, 3 cfu): Dalla Guerra Civile allo sperimentalismo degli anni Sessanta
Unità didattica B (20 ore, 3 cfu): Dal desarrollismo alla postmodernità
Unità didattica C (20 ore, 3 cfu): Il mercato del libro in Spagna e il fenomeno (extra)letterario del best-seller

Il corso è rivolto principalmente agli studenti della Laurea Triennale in Lingue e Letterature Straniere e agli alunni della Laurea Magistrale in Lingue e Letterature Europee ed Extraeuropee. Gli studenti interessati ad acquisire 6 cfu si atterranno al programma delle unità didattiche A e B; gli studenti interessati ad acquisire 9 cfu si atterranno al programma completo.
Il programma del corso è valido fino a luglio 2020.

Presentazione del corso
Il corso si propone di offrire una panoramica culturale diacronica e poliedrica della Spagna contemporanea ‒ dal 1940 ad oggi ‒, a partire da alcune opere fondamentali in grado di combinare in maniera significativa la dimensione letteraria con riflessioni sul momento storico affrontato e sui cambi sociali in atto. Si presterà inoltre una particolare attenzione alla contestualizzazione delle lettere iberiche all'interno della cultura internazionale, sottolineandone però le peculiarità derivanti dal condizionamento politico a cui sono state sottoposte durante la lunga dittatura (1939-1975) di Francisco Franco. L'epoca democratica verrà invece letta non solo alla luce dei molteplici stravolgimenti che favoriranno un progresso socio-economico e culturale rapidissimo e complesso, ma, in particolar modo, ci si soffermerà sulla risposta offerta dalla letteratura a una simile situazione, con l'affermarsi di una scrittura non più vincolata dalle strette maglie del franchismo e libera quindi di sperimentare, ibridando fra loro generi differenti. Infine, si prenderanno in considerazione i mutamenti imposti dall'avvento della società dei consumi e dal prevalere di un mercato globale che hanno avuto ricadute decisive sull'atto di scrivere e pubblicare, obbligando a riflettere su quale significato abbia oggi il termine "letteratura".

Prerequisiti
Dal momento che la maggior parte delle lezioni e dei materiali critici saranno in castigliano, è richiesta una buona conoscenza della lingua spagnola. Considerata la complessità di alcuni concetti affrontati e i frequenti rimandi a periodi letterari precedenti, il corso è consigliato agli studenti che perlomeno abbiano concluso il secondo anno di studi della Laurea Triennale in Lingue e Letterature Straniere.

Risultati di apprendimento
Conoscenze: Il corso è pensato per fornire una serie di conoscenze sull'evoluzione diacronica delle lettere spagnole dalla Guerra Civile ad oggi, comprendendone i fenomeni più significativi.
Competenze: Gli alunni impareranno a orientarsi con una certa autonomia sia nell'interpretazione e nella critica testuale delle opere sia nell'approfondimento del rapporto tra il contesto storico-sociale e la creazione letteraria del periodo analizzato.

Indicazioni bibliografiche

I testi di riferimento per le unità didattiche A e B sono Letteratura spagnola del Novecento. Dal modernismo al postmoderno, di Gabriele Morelli e Danilo Manera, Milano, Bruno Mondadori, 2007 (isbn: 9788842492283), pp. 99-279, e La 'cultura X'. Mercato, pop e tradizione. Juan Bonilla, Ray Loriga e Juan Manuel de Prada di Simone Cattaneo, Milano, Ledizioni, 2012 (isbn: 9788867050512), capitoli I (pp. 13-22), II (pp. 23-44) e IV (pp. 53-85) (il volume è scaricabile gratuitamente da Internet: https://riviste.unimi.it/index.php/disegni/issue/view/447); con l'aggiunta di testi e materiali critici commentati in classe e messi a disposizione dal docente in formato digitale nell'apposito sito della piattaforma ARIEL. Per quanto riguarda l'unità didattica C, invece, i testi di riferimento verranno indicati successivamente in maniera dettagliata nel programma definitivo, sia per gli studenti frequentanti sia per i non frequentanti, che verrà caricato su ARIEL.

Avvertenza
La versione definitiva del programma sarà reperibile alla pagina web del corso, sul portale on line per la didattica Ariel (http://ariel.unimi.it). Tutti gli studenti sono tenuti a consultarla prima di presentarsi all'esame.
Gli studenti internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente titolare del corso.
Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente.

27/07/2018
Prerequisiti e modalità di esame
La prova orale consiste in un colloquio sugli argomenti indicati nel programma e trattati a lezione, volto ad accertare l'acquisizione e l'elaborazione di conoscenze, sia di base che specifiche, e valutare la capacità di assimilazione critica delle letture a scelta. Essa si svolge parzialmente in lingua spagnola per verificare lo sviluppo di competenze linguistiche adeguate anche nell'ambito degli studi letterari.
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi