Lingua tedesca 2

A.A. 2018/2019
Insegnamento per
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-LIN/14
Lingua
Tedesco
Obiettivi formativi
Completamento dello studio della grammatica tedesca sia dal punto di vista pratico che teorico; ampliamento del lessico, approfondimento della sintassi e primo approccio alla semantica.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
L-LIN/14 - LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCA - CFU: 9
Lezioni: 60 ore
Informazioni sul programma
Argomento del corso (60 ore, 9 cfu): Vom Satz zum Text

Unità didattica A (20 ore, 3 cfu): Syntax des Deutschen
Unità didattica B (20 ore, 3 cfu): Texte lesen lernen
Unità didattica C (20 ore, 3 cfu): Texte schreiben lernen

Il corso è rivolto agli studenti del secondo anno del Corso di Studi in Lingue e letterature straniere che abbiano scelto Tedesco come lingua A o B. Il corso ha durata annuale e si compone di esercitazioni di lingua (nel I e II semestre) e di un corso monografico (nel II semestre). Il corso prevede l'acquisizione obbligatoria di 9 cfu, quindi gli studenti si atterranno al programma completo.
Il programma del corso scade un anno dopo la prima prova superata. Esempio: se si supera l'esame scritto nel giugno 2019, l'esame deve essere concluso con l'orale entro luglio 2020, ovvero entro l'ultimo appello della stessa sessione dell'anno successivo. Pena la ripetizione dell'esame.
All'inizio dell'anno accademico gli studenti saranno divisi in gruppi di esercitazioni a seconda del livello di partenza dell'anno precedente, più precisamente:
- 3 gruppi di studenti che al primo anno avevano frequentato le esercitazioni per principianti:
- gruppo A (A-D)
- gruppo B (E-O)
- gruppo C (P-Z)
- 1 gruppo di studenti che al primo anno avevano frequentato le esercitazioni per intermedi-avanzati.

Presentazione del corso
L'obiettivo delle esercitazioni è di rendere gli studenti autonomi nell'uso della lingua tedesca standard. Alla fine dell'anno gli studenti avranno raggiunto il livello B1 in tutte e quattro le abilità. Nel corso dei due semestri di esercitazioni sarà proposto lo svolgimento, in classe e a casa, di esercizi scritti e orali e verrà completata la grammatica, analizzandola anche in modo contrastivo.
Il corso monografico ha lo scopo di insegnare ad affrontare i testi scritti: comprensione globale, riconoscimento delle strutture e loro utilizzo. Gli studenti sia frequentanti che non frequentanti dovranno preparare un portfolio, da consegnare con congruo anticipo prima dell'appello orale, che raccoglie i propri esercizi scritti ispirati ai diversi generi testuali analizzati nelle unità B e C.

Prerequisiti
Per sostenere l'esame è necessario aver superato sia l'esame di Letteratura tedesca 1 che quello di Lingua tedesca 1.

Risultati di apprendimento
Conoscenze: Alla fine dell'anno gli studenti dovranno conoscere dal punto di vista teorico i costituenti e il loro ruolo nella frase, i complementi, la reggenza del verbo e dei nomi, la posizione del verbo e del pronome, i campi della frase, la valenza e l'aspetto verbale, lo stile sintetico nominale e le strutture colloquiali. Dovranno anche padroneggiare, nella lingua pratica, le seguenti strutture grammaticali (oltre alla grammatica di base già appresa al primo anno):
- declinazione e comparazione dell'aggettivo e participio come attributo;
- complementi e sintagmi di luogo e tempo;
- reggenza dei verbi;
- subordinate semplici (relative, soggettive, oggettive, finali, condizionali, temporali) e subordinate complesse (causali, concessive, consecutive);
- sintagmi preposizionali e avverbiali (hin, her); sintagmi con genitivo;
- collocazioni e Funktionsverbgefüge;
- infinitive;
- forme di preterito regolari e irregolari;
- verbi con preposizioni e con prefisso;
- nomi, aggettivi e avverbi con preposizioni e con prefisso;
- passivo (morfologia, Zustands- e Vorgangspassiv, passivo con i modali, forme sostitutive del passivo);
- uso del congiuntivo (frasi ipotetiche, discorso indiretto).

Competenze: Alla fine del corso gli studenti sapranno esprimersi correttamente e con lessico appropriato non solo su aspetti concreti della quotidianità, del lavoro o dello studio, ma sapranno argomentare anche su temi più astratti quali speranze, obiettivi, aspirazioni; sapranno anche esprimersi in forma scritta in modo stilisticamente adatto ai diversi generi testuali.

Indicazioni bibliografiche

Programma d'esame per studenti frequentanti

Unità didattica A
- appunti delle lezioni (disponibili in Ariel dopo ogni lezione);
- Claudio Di Meola, La linguistica tedesca. Un'introduzione con esercizi e bibliografia ragionata, Bulzoni, Roma, ultima edizione. Solo i capp. 3 (Sintassi), 4 (Semantica), 6 (Linguistica testuale).

Unità didattica B
- appunti delle lezioni (disponibili in Ariel dopo ogni lezione);
- Anneli Billina, Lesen & Schreiben B1, Hueber 2018.

Unità didattica C
- appunti delle lezioni (disponibili in Ariel dopo ogni lezione);
- Dreyer-Schmitt, Lehr- und Übungsbuch der deutschen Grammatik, Hueber, ultima edizione;
- Marion Techmer, Großes Übungsbuch Deutsch - Wortschatz, Hueber, ultima edizione.

Esercitazioni
- fascicolo di letture (scaricabile da Ariel) da preparare autonomamente e su cui verterà l'esame orale con l'insegnante madrelingua;
- W. Krenn, H. Puchta, Motive B1. Kompaktkurs DaF. Kursbuch + Arbeitsbuch. Hueber 2016.
Facoltativi:
- A. Buscha, S. Szita: B Grammatik. Sprachniveau B1/B2, Schubert Verlag 2011;
- Langenscheidt Grundwortschatz Deutsch als Fremdsprache. Kursbuch + Arbeitsbuch. 2017 (ISBN: 978-3-468-20130-1).
Per ampliare il lessico, si consigliano:
- https://deutschlernerblog.de/tag/wortschatz-deutsch-b1/
- http://deutschtraining.org/wortschatz-deutsch/

Programma d'esame per studenti non frequentanti
Il programma per gli studenti non frequentanti è identico a quello per gli studenti frequentanti.

Avvertenza
La versione definitiva del programma sarà reperibile alla pagina web del corso, sul portale on line per la didattica Ariel (http://ariel.unimi.it). Tutti gli studenti sono tenuti a consultarla prima di presentarsi all'esame.
Gli studenti internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente titolare del corso.
Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente.

30/07/2018
Prerequisiti e modalità di esame
Scritto + orale: L'esame si compone di una prova scritta e di una prova orale, entrambe obbligatorie; l'orale si articola a sua volta in due parti: conversazione in lingua tedesca con l'insegnante madrelingua e colloquio con la docente sui contenuti del corso monografico. L'orale si può sostenere solo dopo aver superato lo scritto. Il voto complessivo è il risultato della media del voto dello scritto (o dei parziali) e delle due parti dell'orale. Un portfolio ben fatto influisce positivamente sul voto finale.
L'esame scritto si differenzia a seconda che gli studenti siano frequentanti o non frequentanti:
- Studenti non frequentanti:
Gli appelli scritti sono tre all'anno: giugno, settembre e gennaio; il primo appello utile è quello di giugno 2019. La prova scritta, di livello B1, consiste in un test grammaticale e in una comprensione di un testo con domande aperte sui contenuti e una produzione libera sul tema trattato dal testo stesso. L'esame è superato solo se entrambe le prove sono sufficienti.
- Studenti frequentanti:
Se gli studenti partecipano attivamente ad almeno il 75% delle esercitazioni, hanno accesso alle prove parziali che si svolgono alla fine di ciascun semestre.
Il voto finale sarà la media delle due prove parziali, che dovranno essere entrambe sufficienti in ogni loro parte. In caso di non superamento delle stesse o di rifiuto del voto, gli studenti potranno sostenere l'esame scritto destinato agli studenti non frequentanti.
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
Venerdì, h. 10-13.
P. Sant'Alessandro 1, Germanistica