Biocatalisi applicata

A.A. 2018/2019
Insegnamento per
6
Crediti massimi
56
Ore totali
SSD
CHIM/11
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso si propone di fornire agli studenti le basi teoriche ed applicative dei processi industriali in campo agroalimentare ed energetico che si basano su sistemi biotecnologici. Gli esempi riguardano la produzione di biocarburanti e di molecole di interesse in campo agrario, alimentare e nutraceutico
Poter impiegare il bagaglio pratico e teorico di informazioni in campo biotecnologico agroalimentare nel settore della produzione biotecnologica di energia e molecole di interesse agroalimentare

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
CHIM/11 - CHIMICA E BIOTECNOLOGIA DELLE FERMENTAZIONI - CFU: 6
Laboratori: 16 ore
Lezioni: 40 ore
Programma
1) Biocatalisi nel settore agroalimentare e per l'ambiente: biocatalizzatori industriali, introduzione e definizioni 2) Idrolasi e le loro applicazioni: glicosidasi per il trattamento di biomasse vegetali, la modifica e la preparazione di zuccheri nel settore alimentare e delle bevande, proteasi per la preparazione di peptidi, lipasi per la modifica dei lipidi. Esempi di applicazioni industriali (ad esempio, sciroppi di fruttosio/glucosio-HFCS, Aspartame, trigliceridi strutturati) 3) ossidoriduttasi e le loro applicazioni: uso di cellule intere ricombinanti come biocatalizzatori industriali per reazioni di ossidoriduzione 4) esempi industriali: la produzione di aminoacidi, la carnitina e la vanillina 5) Tecniche di biocatalisi e bioreattori: immobilizzazione degli enzimi e dei processi di recupero 6) La produzione di biocarburanti: Metabolic engineering: la produzione di bioetanolo con ceppi ricombinanti di lieviti e batteri per la produzione di produzione di idrogeno biobutanolo dalla produzione di biodiesel impianto a biomasse da alghe 7) Produzione di proteine: ricombinanti mediante fermentazione: host, tecniche e applicazioni
Informazioni sul programma
1. L'esame è organizzato in una prova scritta 2. Eventuali informazioni aggiuntive sulle modalità di valutazione saranno illustrate durante il corso. 3. Dopo la prova scritta è facoltà degli studenti con un voto complessivo minore o uguale a 27/30 richiedere di sostenere una prova orale. Sostenere l'orale non comporterà necessariamente un miglioramento del voto.
Propedeuticità
nessuna
Prerequisiti e modalità di esame
Conoscenze di base di chimica organica, microbiologia, biochimica e biologia molecolare
Materiale didattico e bibliografia
materiale fornito dal docente durante il corso Biotecnologie microbiche, S. Donadio, G. Marino Ambrosiana Ed.
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
previo appuntamento
via mangiagalli 25, terzo piano