Management

A.A. 2018/2019
Insegnamento per
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
SECS-P/08
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Con l'obiettivo di sviluppare le conoscenze e le abilità di base per operare in ruoli manageriali e imprenditoriali, il corso introduce al vasto campo delle discipline di gestione aziendale fornendo un modello interpretativo e una visione innovativa dell'impresa come motore di sviluppo economico e sociale. A partire da una visione dinamica e unitaria del vasto insieme delle decisioni strategiche e operative in cui l'azione manageriale si sostanzia, il corso coniuga con rigore i concetti e le teorie relative ai diversi ambiti della gestione aziendale con la ricchezza di casi concreti.

Oltre che analizzare le finalità delle imprese, la ricchezza dei sistemi di governo e l'evoluzione delle teorie sulle strategie competitive, gli studenti approfondiranno le logiche gestionali e gli strumenti operativi che consentono alle imprese di inserirsi in modo armonico e sostenibile nel proprio ambiente di riferimento.

Al termine dell'insegnamento, gli studenti saranno in grado di comprendere e analizzare le opportunità e i rischi nelle diverse aree gestionali dell'impresa, sviluppando capacità di proporre e comparare strategie e soluzioni operative alternative che consentano alle imprese di ottenere e mantenere un vantaggio competitivo sostenibile.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
SECS-P/08 - ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE - CFU: 9
Lezioni: 60 ore
Docente: Vurro Clodia
STUDENTI FREQUENTANTI
Programma
Il corso si articola in 3 parti che svilupperanno i seguenti argomenti:

Parte 1: Introduzione alla gestione d'impresa
La prima parte del corso sviluppa i concetti e le teorie di fondo della gestione e governo delle imprese, con particolare riferimento a:
- gli ambiti della teoria d'impresa e gli obiettivi dell'agire imprenditoriale;
- i modelli di impresa;
- gli organi di governo e di controllo;
- l'ambiente competitivo e il sistema degli stakeholder.

Parte 2: La gestione strategica dell'impresa
La seconda parte del corso introduce e approfondisce la strategia d'impresa e i processi sottostanti, enfatizzando l'evoluzione nelle basi per la competitività:
- la gestione strategica nei contesti dinamici;
- la sostenibilità come fonte di vantaggio competitivo;
- la gestione strategica dell'innovazione;
- le strategie di crescita.

Parte 3: La gestione operativa
L'ultima parte del corso declina le strategie d'impresa in strategie e processi operativi nelle diverse aree della gestione aziendale. Strumenti e processi approfonditi riguardano:
- la gestione della produzione e le scelte di dimensionamento della capacità produttiva;
- approvvigionamenti e logistica;
- il marketing e le vendite;
- la gestione finanziaria;
- la gestione della sicurezza e dei rischi aziendali.
Propedeuticità
Economia aziendale
Prerequisiti e modalità di esame
Il corso presuppone la conoscenza delle nozioni di base dell'economia aziendale.

La valutazione degli studenti frequentanti si basa su:
Esame finale: Esame in forma scritta sui contenuti teorici e i casi discussi in aula. La conoscenza acquisita verrà testata con domande aperte e a risposta multipla. Le competenze acquisite verranno testate attraverso domande che richiedono l'applicazione concreta dei contenuti teorici approfonditi nel testo.
Lavoro di gruppo: Per i soli studenti frequentanti è previsto lo svolgimento di una ricerca empirica in gruppi formati da 6-7 persone. Ciascun gruppo consegnerà un elaborato scritto entro la fine del corso con le modalità che verranno comunicate durante le prime sessioni. Il risultato della ricerca sarà valutato assegnando un punteggio incrementale compreso tra 0 e 3 trentesimi, da sommare al voto ottenuto nella prova scritta.
Metodi didattici
Lezioni frontali
Testimonianze esterne
Esercitazioni in aula
Discussioni di teorie e/o casi di studio
Lavoro di gruppo
Materiale didattico e bibliografia
Il contenuto del programma è approfondito nel seguente testo:
Russo, A. & Vurro, C. (2018) Economia e Management delle Imprese. Teorie e strumenti per la creazione di valore, McGraw-Hill
Per la discussione dei casi e lo svolgimento delle esercitazioni, si farà riferimento al testo:
Dagnino, I. Misani, N., Perrini, F. & Vurro, C. (2017), Casi di Management, Egea

Ulteriore materiale didattico (slide, incident, esercizi) sarà reso disponibile sulla piattaforma Ariel.
STUDENTI NON FREQUENTANTI
Prerequisiti e modalità di esame
Il corso presuppone la conoscenza delle nozioni di base dell'economia aziendale.

Gli studenti non frequentanti saranno valutati in base all'esito dell'esame finale. L'esame finale è in forma scritta sui contenuti teorici e i casi previsti nel programma. La conoscenza acquisita verrà testata con domande aperte e a risposta multipla. Le competenze acquisite verranno testate attraverso domande che richiedono l'applicazione concreta dei contenuti teorici approfonditi nel testo.
Materiale didattico e bibliografia
Il contenuto del programma è approfondito nel seguente testo:
Russo, A. & Vurro, C. (2018) Economia e Management delle Imprese. Teorie e strumenti per la creazione di valore, McGraw-Hill
Gli studenti non frequentanti dovranno preparare i casi contenuti nel seguente testo:
Dagnino, I. Misani, N., Perrini, F. & Vurro, C. (2017), Casi di Management, Egea (capitoli 2, 3, 4, 5, 7, 10, 11, 14, 15)
Periodo
Secondo trimestre
Periodo
Secondo trimestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
Le date del ricevimento sono disponibili online al link di seguito. E' necessario iscriversi
Ufficio 17, II piano DEMM, Facoltá di Scienze Politiche, Economiche e Sociali, via Conservatorio 7, 20122 Milano