Geografia dello sviluppo

A.A. 2018/2019
Insegnamento per
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
M-GGR/01
Lingua
Italiano

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
M-GGR/01 - GEOGRAFIA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore
Docente: Bini Valerio

Unita' didattica B
M-GGR/01 - GEOGRAFIA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore
Docente: Bini Valerio

Unita' didattica C
M-GGR/01 - GEOGRAFIA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Informazioni sul programma
Argomento del corso: Geografie della cooperazione allo sviluppo: attori, strategie, pratiche
9 cfu: 60 ore, unità didattiche A+B+C
Geographies of Development Cooperation: actors, strategies, practices

Unità didattica A (20 ore, 3cfu): introduzione alla geografia dello sviluppo
Unità didattica B (20 ore, 3cfu): la cooperazione internazionale allo sviluppo
Unità didattica C (20 ore, 3cfu): da definire

Il corso è rivolto agli studenti iscritti al secondo anno di Scienze Umane dell'Ambiente, del Territorio e del Paesaggio (nuovo ordinamento, immatricolati dal 2017/2018) e agli studenti di Scienze Umane dell'Ambiente, del Territorio e del Paesaggio (vecchio ordinamento).

Presentazione del corso
Nella prima unità didattica verrà introdotto il tema della geografia dello sviluppo, presentando i concetti base della materia, le varie correnti teoriche e le principali questioni contemporanee (in particolare, il rapporto tra sviluppo e ambiente, le dinamiche socio-culturali e l'interazione tra processi locali e internazionali).
Il secondo modulo si focalizzerà sul tema della cooperazione internazionale, nella sua dimensione teorica e pratica. Dopo una breve sezione introduttiva, verranno presentate le politiche internazionali di cooperazione allo sviluppo e le strategie dei principali soggetti impegnati nel settore (istituzioni sovranazionali, governi nazionali, enti locali, organizzazioni non governative, imprese). Infine, attraverso l'esempio di progetti effettivamente realizzati, verranno osservate le dinamiche generate dalla cooperazione internazionale alla scala locale.

Prerequisiti
Conoscenza dei concetti di base della geografia umana

Risultati di apprendimento
Conoscenze: Il corso intende fornire conoscenze circa le principali tematiche relative alla geografia dello sviluppo e della cooperazione internazionale allo sviluppo (teorie e metodi).
Competenze: Il corso vuole fornire competenze nell'analisi e nell'implementazione delle strategie di sviluppo, con particolare riferimento al settore della cooperazione internazionale.

Programma d'esame per studenti frequentanti:

Unità didattica A (6cfu/9cfu)
- Argomenti presentati a lezione.
- Bignante E., Celata F., Vanolo A., Geografie dello sviluppo, UTET, Torino, 2014.

Unità didattica B (6cfu/9cfu)
- Argomenti presentati a lezione.
- Action Aid, Migrazioni, sicurezza alimentare e politiche di cooperazione, 2017. https://www.actionaid.it/app/uploads/2017/10/Report_Migrazione_Sicurezz…
- Un libro a scelta tra:
Action Aid, L'Italia e la lotta alla povertà nel mondo. Una leadership per un futuro sostenibile. Annuario della cooperazione allo sviluppo, Carocci, Roma, 2017.
Bini V., La cooperazione allo sviluppo in Africa: teorie, politiche, pratiche, Mimesis, Milano, 2016.
Dansero E. Bignante E., Scarpocchi C., Geografia e cooperazione allo sviluppo, Franco Angeli, Milano, 2008.
Tommasoli M., Politiche di cooperazione internazionale, Carocci, Roma, 2014


Unità didattica C (solo per gli studenti che sostengono l'esame da 9cfu)
- Da definire

Programma d'esame per studenti non frequentanti:

Unità didattica A (6cfu/9cfu)
- Bignante E., Celata F., Vanolo A., Geografie dello sviluppo, UTET, Torino, 2014

Unità didattica B (6cfu/9cfu)
- Action Aid, Migrazioni, sicurezza alimentare e politiche di cooperazione, 2017. https://www.actionaid.it/app/uploads/2017/10/Report_Migrazione_Sicurezz…
- Due libri a scelta tra:
Action Aid, L'Italia e la lotta alla povertà nel mondo. Una leadership per un futuro sostenibile. Annuario della cooperazione allo sviluppo, Carocci, Roma, 2017
Bini V., La cooperazione allo sviluppo in Africa, Mimesis, Milano, 2016
Dansero E. Bignante E., Scarpocchi C., Geografia e cooperazione allo sviluppo, Franco Angeli, Milano, 2008.
Tommasoli M., Politiche di cooperazione internazionale, Carocci, Roma, 2014

Unità didattica C (solo per gli studenti che sostengono l'esame da 9cfu)
- Da definire

Avvertenza
Gli studenti nazionali e internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente titolare del corso.
Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente.

12/02/2019
Prerequisiti e modalità di esame
L'esame consiste di una prova orale che intende accertare le conoscenze degli studenti in merito agli argomenti del programma, con particolare attenzione ai lessici disciplinari, all'interpretazione critica dei contenuti presentati e alla precisione espositiva.
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
Il docente riceve su appuntamento.
Dipartimento BAC, sez. Geografia, Via Festa del Perdono 7 (cortile legnaia).